Napoli, il mistero del rom morto "scaricato" davanti al pronto soccorso

La tesi più accreditata conduce a un tentativo di rapina finito male. Il ragazzo potrebbe essere caduto rovinosamente a terra da un’altezza ragguardevole, visti i traumi profondi, da schiacciamento, su diverse parti del corpo

È stato lanciato dall’auto davanti al pronto soccorso dell’ospedale di Giugliano in Campania, in provincia di Napoli, ma i soccorritori sono fuggiti senza lasciare tracce. Resta ancora avvolta nel mistero la morte di un 17enne rom che ha perso la vita, probabilmente, in seguito a una caduta.

Inutile l’intervento dei medici del pronto soccorso, i traumi su tutto il corpo del ragazzo erano così gravi da non lasciargli scampo. I carabinieri del comando provinciale di Napoli stanno indagando sull’episodio e non escludono alcuna ipotesi.

La tesi più accreditata, per il momento, conduce a un tentativo di rapina finito male. Il giovane, di cui non si conoscono ancora le generalità, ma di cui si sa solo che è di etnia rom, potrebbe essere caduto rovinosamente a terra da un’altezza ragguardevole, visti i traumi profondi, da schiacciamento, su diverse parti del corpo.

Sarà l’autopsia, disposta dalla Procura del Tribunale di Napoli Nord, a stabilire i motivi del decesso del 17enne, dato che non esistono testimonianze dirette, che possano ricostruire la dinamica dell’incidente.

Commenti

uberalles

Mar, 01/01/2019 - 10:46

Certamente sarà inquisita la "divina provvidenza", bel colpo!

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mar, 01/01/2019 - 10:53

stanotte ha "lavorato" duro....ci stava pagando la nostra pensione....

maricap

Mar, 01/01/2019 - 11:18

Trattasi sicuramente di incidente sul lavoro.

Happy1937

Mar, 01/01/2019 - 20:05

I suoi soci l’hanno scaraventato davanti al Pronto Soccorso per evitare di essere riconosciuti e dover dire dove erano andati a rubare.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mar, 01/01/2019 - 20:29

Rom nun rubi più da ieri sera, c’hai lasciato le penne lì per lì. Mò che stai tra le stelle più brillarelle che vuoi, non rubi e sono solo cavoli tuoi!

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mar, 01/01/2019 - 20:32

Ma non comoscendo le sue generalità, come hanno stabilito che fosse di etnia rom? Forse l'aveva scritto in fronte?

Ritratto di mailaico

mailaico

Mar, 01/01/2019 - 21:11

mettetelo in un cassonetto!

Teobaldo

Mar, 01/01/2019 - 21:33

lui (il diciassettenne...ma come fanno a conoscerne l'età?) stava fermo e buono solo che il pianeta gli è caduto addosso. Adesso sì che starà fermo e buono....