La nuova "challenge" tra i giovani? Mangiare cibo con l'involucro

Dagli Usa potrebbe arrivare in Italia l'ultima follia social che spopola tra i giovani: riprendersi con foto e video mentre si mangia il cibo con l'involucro. Non solo bucce di banana e gusci delle uova, ma anche confezioni di plastica

La nuova "challenge" tra i giovani? Mangiare cibo con l'involucro

I social, si sa, tendono a tirar fuori il peggio dell'individuo. Non ne parliamo quando a usarli sono giovani esibizionisti in cerca di consenso da misurare in termini di like e condivisioni. È quello che sta succedendo negli Stati Uniti dove da qualche tempo sta prendendo piede l'ennesima, incomprensibile moda tra gli adolescenti: la "shell-on challenge", letteralmente la "sfida del guscio". Consiste nel mangiare gli alimenti senza togliere l'involucro.

Sono sempre di più i ragazzi, armati di cellulare, che si divertono a filmarsi dell'atto di divorare una banana intera, compresa la buccia. Niente di male, se non fosse che alcuni di loro fanno lo stesso con il cibo confezionato nella plastica. Tutto giù, in un'assurda sfida contro se stessi per inseguire il demone del successo online.

Youtube, Twitter e Instagram abbondano di video con ragazzi che combattono la noia della quotidianità con una pratica che rischia seriamente di compromettere la loro salute. Come riporta seventeen.com, a dare il via alla challenge più in voga del momento è stata l'adolescente Liam Hann. Intervistata dal quotidiano The Arizona Republic, ne ha parlato come una moda "divertente".

Non la pensano allo stesso modo i medici che si dicono preoccupati per la salute dei giovani che partecipano a questa follia social. "Mangiare bucce di banana e gusci di noce non causa danni irreparabili all'organismo, a differenza della plastica che può provocare tumori", spiega il professore Max Plitt. Ancora più seria l'analisi della dottoressa Hansa Bhargava: "Su bucce e gusci si annidano colonie di batteri. Senza contare i possibili residui di pesticidi. Dunque, ingerirli è un pericolo per la salute dei ragazzi".

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti