Oms: "Le sigarette elettroniche sono dannose per la salute"

L'allarme lanciato dall'Oms: "Andrebbero vietate nei luoghi chiusi"

Le sigarette elettroniche sono pericolose e andrebbero bandite nei luoghi chiusi: l'allarme arriva dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, che mette anche in guardia contro la vendita a donne e minorenni.

L'Oms ha realizzato un lungo rapporto in vista della Convenzione per la lotta contro il tabagismo in programma a Mosca dal 13 al 18 ottobre: ricerche scientifiche, sostiene l'Agenzia dell'Onu, rivelerebbero la pericolosità delle e-cigs per la salute delle persone e in particolare per lo sviluppo cerebrale di soggetti più a rischio come i minori e le donne in età procreativa.

Di conseguenza, auspica l'adozione di misure restrittive che riducano al minimo il contenuto di sostanze tossiche e vietino la vendita di miscele profumate e aromatizzate.

Inoltre, l'Oms mette in guardia contro i rischi derivanti dal fumo passivo: finché non venga provato che i vapori delle sigarette elettroniche non siano innocui per chi dovesse inalarli pur senza aspirare direttamente dalla sigaretta, il fumo elettronico andrebbe vietato in tutti gli ambienti chiusi e nei luoghi pubblici.

Nel report dell'Agenzia delle Nazioni Unite vengono ricordati anche i dati relativi al boom della sigaretta elettronica che si è verificato negli ultimi anni: solo nel 2014 sono 466 i marchi in tutto il mondo e 3 miliardi la cifra spesa globalmente per l'acquisto. Inoltre sottolinea che i giovani non fumatori tendono ad essere maggiormente attirati dalle sigarette tradizionali che non dal "nuovo" fumo elettronico.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

max.cerri.79

Mar, 26/08/2014 - 18:42

L'oms ha paura di guadagnare poco se si smette di fumate catrame e veleno, per questo scredita le sigarette elettroniche

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 26/08/2014 - 20:25

Le altre che vende il monopolio fanno bene.Queste non danno soldi ai mangioni dello stato e allora fanno male.Ci stanno prendendo per deficienti,ma forse visto l'andazzo dell'italia hanno ragione.Fumate tabacco del monopolio e camperete cent'anni.So che non lo pubblicherete ma lo invio lo stesso.

Ritratto di frank60

frank60

Mar, 26/08/2014 - 23:12

Invece quella della PHILIP MORRIS che uscirà a breve,fa bene!

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 27/08/2014 - 11:25

Non vedo il problema, fumatori tradizionali od "elettronici" devono avere le stesse regole, punto. Togliete poi l'assistenza sanitaria gratuita ai fumatori/drogati.

Boxster65

Mer, 27/08/2014 - 11:42

Non è che questa campagna denigratoria della sigaretta elettronica da parte dell'OMS sia stata finanziata dalle Majors del tabacco?? Non vi sfiora il sospetto??

Luca B.

Mer, 27/08/2014 - 12:50

Speriamo che la philip morris o la marlboro ne commercino qualcuna, così la smettono di celarsi dietro organizzazioni internazionali che fanno i loro interessi! Poi ci sono gli ignoranti tradizionali e quelli eccezionali che paragonano il catrame inspirato col fumo tradizionale al vapore delle e-cig!! La toglierei a loro l'assistenza sanitaria! Curatevi a spese vostre la malattia mentale!