Ora l'Onu processa i dl Salvini. Assist al Pd delle porte aperte

Dopo un visita di 11 giorni nel nostro Paese, la relatrice Elver attacca i dl Sicurezza e dà fiato al fronte anti-Salvini

L'Onu mette nel mirino i decreti Sicurezza varati da Matteo Salvini nel corso della sua esperienza di governo. A "processare" i decreti voluti dall'ex titolare del Viminale è la relatrice speciale Onu per il diritto all'alimentazione Hilal Elver al termine di una visita di undici giorni nel nostro Paese. Nel suo report, la Elver non usa giri di parole e punta il dito contro la politica della Lega che ha frenato l'ondata migratoria nel nostro Paese: "L'approvazione nel 2018 del decreto sicurezza e immigrazione, conosciuto ai più come 'decreto Salvini', ha contribuito all'incremento del numero di lavoratori migranti privi di documenti, accelerando l'illegalizzazione dei richiedenti asilo e spronando ulteriormente il lavoro irregolare senza alcuna protezione. Attualmente si stima la presenza di circa 680.000 migranti privi di documenti, il doppio rispetto a cinque anni fa".

Parole dure che suonano come una sorta di assist al fronte rosso che dopo le Regionali chiede al governo giallorosso di cancellare i decreti Sicurezza. Ieri erano stati le sardine, la del Schlein e l'eurodeputato Bartolo a chiedere una rapida riforma dei decreti Salvini. Un vero e proprio chiodo fisso per il Pd che dopo il voto alle Regionali è tornato alla carica chiedendo a gran voce cambiamenti prorpio sui due decreti che hanno cambiato radicalmente la gestione dei flussi migratori verso il nostro Paese. Il Pd con Delrio ha già fatto sapere che ha tutta l'intenzione di stravolgere le norme firmate da Salvini: "Cambiamo le regole e combattiamo l'immigrazione clandestina con flussi regolari, ricollocamento e una nuova legge che ripristini il sistema di accoglienza diffusa. I decreti vanno superati perché Salvini ha usato il problema solo per scopi politici". Poi sempre Delrio ha rincarato la dose: "La riscrittura dei decreti sicurezza è urgente per ripristinare percorsi di inserimento e procedere poi a una nuova legge sull'immigrazione che possa garantire solidarietà e sicurezza. Perché il tema non venga più usato per propaganda elettorale". E in queste ore, nei fatti, il governo giallorosso ha già messo da parte i decreti Sicurezza spalancando i porti alle navi delle Ong che ormai senza sosta continuano a far sbarcare i migranti nel nostro Paese. Basti ricordare i 400 della Ocean Viking a Taranto e le altre centinaia sbarcati dall'inizio dell'anno. Un vero e proprio cambio di rotta che cancella quanto fatto dalla Lega al governo. Ora però i dem, anche con l'assist dell'Onu, vogliono fare un passo in avanti cercando di cancellare definitivamente le norme sulla Sicurezza di Salvini. L'ultimo atto di un esecutivo che sin dal primo momento del suo insediamento ha cambiato le carte in tavola dichiarando un ritorno all'accoglienza senza freni.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

cir

Ven, 31/01/2020 - 22:25

e salvini obbedira' ciecamente.

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 31/01/2020 - 22:29

Devono portare a termine.il piano kalergi

Giorgio5819

Ven, 31/01/2020 - 22:30

Sempre più bas tardi al proscenio...

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Ven, 31/01/2020 - 22:54

Saremo annientati perché proni a tutti. L'ONU ci impone, l'UE ci impone, le Ong ci impongono..... invidio tanto gli inglesi che hanno alzato la testa e nessuno osa imporre a loro niente. Nel bene e nel male le decisioni in patria le prendono loro e non gli altri.

killkoms

Ven, 31/01/2020 - 23:19

ma la signora lo saprà che la maggior parte di quei 680.000 saranno i personaggi portati in Italia da mare mostrum,sophia,ong,e risultati immeritevoli di ogni accoglienza?

killkoms

Ven, 31/01/2020 - 23:19

@cir,l'onu non comanda a nessuno!

Ilsabbatico

Ven, 31/01/2020 - 23:50

Ma quando il popolo italiano reagirà? ...la nostra patria va difesa e il popolo è sovrano, non succube!

maorichief

Ven, 31/01/2020 - 23:59

Onu: Organizzazione Nullafacenti Uniti. Non conta un caxxo, costa na montagna de soldi, buona solo per far carriera e magnare (Boldrini docet)

GPTalamo

Sab, 01/02/2020 - 00:35

Ok, ci sono circa 180 paesi nel mondo, e il 90% di questi vive nella poverta'. Nel bene e nel male, cosa volete che dicano, nelle loro raccomandazioni?

mich123

Sab, 01/02/2020 - 02:10

Insomma per l'Onu in fatto di immigrati l'Italia é nella stessa lista della Libia quindi anche l'Italia non é un porto sicuro, passare parola alle ong.

apostrofo

Sab, 01/02/2020 - 02:38

L'Italia ha osato frenare l'assalto incondizionato dei clandestini ? Tutti contro ! Faceva e fa comodo a tutti un 'Italia che accoglie tutti al posto degli altri paesi europei, oltre alla ricchissima sinistra italiana che li ha tanto desiderati e che ne vuole ancora di più. In più tutti d'accordo nel definire l'Italia praticamente l'unico "porto sicuro" al mondo, visto che vengono a sbarcare tutti qui.

ginobernard

Sab, 01/02/2020 - 05:21

Usciamo dalla ue usciamo dall onu Se il prezzo da pagare è questo io lascerei perdere Meglio soli che mal accompagnati Una ingerenza intollerabile

Calmapiatta

Sab, 01/02/2020 - 08:34

Certo, le nostre porte, perché quelle degli altri rimangono ben serrate e si aprono solo quando ritenuto opportuna. L'ONU, ovvero, l'istituzione pi6costosa e inutile della storia. Non dovrebbe essere l'Onu a pacificare e permettere lo sviluppo dell'Africa? No, sono troppo impegnati a magnare....

ItaliaSvegliati

Sab, 01/02/2020 - 08:53

@cir vedi che chi sarà pronto e supino in ginocchio sarà il tuo amico BURATTINO e i pdioti, sono già pronti a farlo informati meglio...

ciccio_ne

Sab, 01/02/2020 - 09:29

La ragazza Elver facesse un giro in Spagna e muovesse le stesse critiche alla legge spagnola del governo rosso-viola (ben più tosto del nostro). Ah! Li nessuna critica perché i kommunisti non si toccano? Bello schifo l Onu

giancristi

Sab, 01/02/2020 - 09:32

L'ONU è espressione del multilateralismo e della globalizzazione. Una organizzazione da rottamare!

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Sab, 01/02/2020 - 09:40

@cir Concordo in pieno. Ma i decreti "sicurezza" sono un bluff. Se servissero a qualcosa, non avremmo 250.000 stranieri in più rispetto all'anno scorso. Servono a incantare i piddoleghisti, che sono abbacinati dal nome di Salvini.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 01/02/2020 - 09:46

Bisognerebbe votare all'ONU che tutti i confini di coloro che hanno votato questa porcheria, perchè sia attuabile, possano essere presi d'assalto da chicchessia. Solita teste di cocomero comuniste, quelli del: a casa vostra si, a casa mia no. Poi vanno in giro a predicare solidarietà, ma sono i primi, da ipocriti, a non farla.

Trinky

Sab, 01/02/2020 - 09:51

cir........complimenti per la sua intelligenza: purtroppo quelli che obbediranno ciecamente saranno quelli che stanno al governo per cui simpatizza! Ma almeno legge quello che scrive?

Ritratto di wombat

wombat

Sab, 01/02/2020 - 10:22

ONU conta come il due di picche,lo stesso come il papa quando chiede la grazia per i condannati a morte in USA Il nulla assoluto

ST6

Sab, 01/02/2020 - 11:02

ex finiano: gli inglesi, muovendo guerra ovunque con gli americani, se la sono costruita la loro posizione fuori dall'Europa. Non ci sono mai stati dentro davvero. Gli italiani non sono come gli inglesi.

ST6

Sab, 01/02/2020 - 11:06

ginobernard: "Usciamo dalla ue usciamo dall onu" Ma uscisse Salvini dalle cariche che gli fruttan soldi e in cui fa "l'assenteista politico"... Che schifo d'uomo, che coerenza.