Il Papa ai pedofili: "Consegnatevi alla giustizia e preparatevi a quella divina"

Il Pontefice, durante il discorso di fine anno alla Curia, lancia un duro avvertimento nei confronti dei pedofili e assicura che la Chiesa farà il possibile per aiutare la giustizia

Il Papa ai pedofili: "Consegnatevi alla giustizia e preparatevi a quella divina"

Duro attacco di Papa Francesco ai pedofili. Il Santo Padre, in occasione del discorso di fine anno alla Curia romana, ha ribadito che la Santa Sede è impegnata sul fronte degli abusi sessuali contro i minori. "A quanti abusano dei minori vorrei dire: convertitevi e consegnatevi alla giustizia umana, e preparatevi alla giustizia divina". Francesco ha poi ricordato il Vangelo secondo Matteo, chiedendo ai pedofili "di ricordarsi delle parole di Cristo: 'Chi scandalizzerà anche uno solo di questi piccoli che credono in me, gli conviene che gli venga appesa al collo una macina da mulino e sia gettato nel profondo del mare. Guai al mondo per gli scandali! È inevitabile che vengano scandali, ma guai all'uomo a causa del quale viene lo scandalo!'".

"Cari fratelli e sorelle - ha scandito il Papa davanti ai prelati - sia chiaro che dinanzi a questi abomini la Chiesa non si risparmierà nel compiere tutto il necessario per consegnare alla giustizia chiunque abbia commesso tali delitti. La Chiesa non cercherà mai di insabbiare o sottovalutare nessun caso". E l'avvertimento di Francesco è severo: "I peccati e i crimini delle persone consacrate si colorano di tinte ancora più fosche di infedeltà, di vergogna e deformano il volto della Chiesa minando la sua credibilità. Infatti, la Chiesa, insieme ai suoi figli fedeli, è anche vittima di queste infedeltà e di questi veri e propri 'reati di peculato'".

Commenti