800mila firme contro il Papa: "Adesso corregga i suoi errori"

Papa Francesco risponda alla "Supplica", ai "Dubia" e alla "Correctio". Questa è l'esortazione degli organizzatori della "Supplica filiale"

Papa Francesco risponda alla "Supplica Filiale" originariamente firmata da più di 790mila cattolici provenienti da 178 nazioni, tra cui 8 cardinali, 203 tra arcivescovi, vescovi e sacerdoti. Questo, in sintesi, la richiesta dell'organizzazione "Supplica filiale", appunto, nella data simbolica del centenario dell' "ultima apparizione di Nostra Signora di Fatima". Un'iniziativa che sembra tesa a ribadire la necessità del dialogo, dopo il conseguimento di un numero di firmatari ancor maggiore rispetto alle statistiche precedentemente pubblicate. Oggi i firmatari della "Supplica" sono divenuti, infatti, 879.451. L'iniziativa risale al 2015 ed è ormai interpretabile come una richiesta di chiarimento preventivo rispetto al successivo atto formale della "Correctio filialis". Alla "Supplica", però, non è mai seguita una risposta del Papa. Così come ai Dubia e alla "Correctio".

"Il testo -si legge nel comunicato diffuso da "Supplica filiale" - chiedeva "una parola chiaraficatrice" che dissipasse il generale disorientamento causato dall'eventualità che in seno alla Chiesa si apra una breccia tale da permettere l'adulterio in seguito all'accesso all'Eucarestia di coppie divorziate e risposate civilmente". Il coordinamento della "Supplica", composto da oltre 60 organizzazioni pro-famiglia e pro-vita, non ha "ricevuto", ribadisce il testo, "nemmeno una nota di avvenuta ricezione da parte della Santa Sede". E ancora: "Un'omissione che risulta paradossale, dal momento che Papa Francesco ha manifestato più volte il desiderio di una Chiesa vicina ai problemi dei fedeli e del popolo in genere, aperto al dialogo e al franco dibattito". A fare da sfondo, ovviamente, ci sono la discussa esortazione apostolica "Amoris Laetitia" e il secondo Sinodo sulla Famiglia. Gli stessi organizzatori della "supplica filiale", poi, hanno "predisposto" la "Dichiarazione di fedeltà all'insegnamento immutabile della Chiesa sul matrimonio e alla sua interrotta Disciplina". Firmata, a sua volta, da 35.112 persone, tra cui 3 cardinali, 9 vescovi e 636 tra sacerdoti diocesani e religiosi. Supplica, dichiarazione, dubia e correctio rappresentano, insomma, atti differenti, ma che sembrano avere in comune la mancata risposta del Papa e la richiesta pressante, da parte dei firmatari, di un dialogo al riguardo.

Proprio ai Dubia, poi, fanno riferimento gli organizzatori della "Supplica" quando si riferiscono alla "perplessità di innumerevoli fedeli di tutti i continenti", che ha trovato "autorevole risonanza" nelle cinque domande firmate da quattro cardinali nel settembre del 2016. L'11 agosto scorso, poi, l' "elevazione a Sua Santità" della correctio. Quello che gli organizzatori della "Supplica" sottolineano nel comunicato, infine, è il "silenzio" di Papa Francesco rispetto a tutto ciò. Una manifestazione di volontà che aggraverebbe il "clima di confusione", che arriva ad essere definita dal coordinamento della "supplica" come una "reticenza". Parole forti, che cercano il dialogo del Papa.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Vigar

Sab, 14/10/2017 - 17:01

Aspettate, aspettate....Ma ancora non avete capito con chi avete a che fare?

il sorpasso

Sab, 14/10/2017 - 17:02

E' la prima volta che succede che raccolgono firme contro il Papa: evidentemente commette veramente delle cxxxxxxx.

Anonimo (non verificato)

venco

Sab, 14/10/2017 - 17:12

I cardinali che lo hanno eletto dovrebbero pentirsi fin che vivono, se son veri cristiani.

VittorioMar

Sab, 14/10/2017 - 17:16

...QUANDO NELLA CHIESA SI CREA UNA PROFONDA FRATTURA ,SI DEVE PRENDERE ATTO DEL DISAGIO CREATO E : DIMETTERSI !!!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Sab, 14/10/2017 - 17:20

Questi perdono tempo. Bergoglio non è il papa, è un apostata sostenuto da un clero impazzito che pur di continuare a fare i propri porci comodi se ne fregano altamente dei problemi dei Cattolici. A questa risma di delinquenti interessano i soldi e basta. Gli immigrati rendono meglio della droga, per non parlare degli immigrati minorenni che rendono il triplo. Ed ecco il motivo per cui ultimamente portano in Italia solo minori. Questi rendono i Cattolici no.

Anonimo (non verificato)

venco

Sab, 14/10/2017 - 17:55

Certo che non è stato eletto dallo Spirito Santo ma dai cardinali massoni si.

Cheyenne

Sab, 14/10/2017 - 18:23

AGGIUNGO ANCHE LA MIA

@ollel63

Sab, 14/10/2017 - 18:32

Papocchio e arrogante: poco o niente cristiano, molto, anzi interamente musulmano. Fine della chiesa cattolica, fine del cristianesimo. Ormai è tutto un caos.

chicasah

Sab, 14/10/2017 - 18:33

Ma il Papa non è infallibile??

ilpassatore

Sab, 14/10/2017 - 18:47

Secondo me ha fatto un buon lavoro - finalmente un papa che sfata il dogma che il medesimo e' infallibile perche' mandato da dio.hahaha

evuggio

Sab, 14/10/2017 - 19:06

Una "sollevazione" così CONTRO un papa non era MAI AVVENUTA. Bergoglio dovrebbe avere il buon senso e dimettersi o ravvedersi radicalmente facendo il CAPO dei CATTOLICI e NON L'AMICO DEI TAGLIAGOLE. I cardinali firmatari leggo che sono solo 8 ma gli altri dovrebbero convincersi che qui si tratta di SALVARE LA CHIESA

Anonimo (non verificato)

routier

Sab, 14/10/2017 - 20:15

Se ammettiamo per comodità di ipotesi che l'uomo, su mille parti, è composto da 999 di materia e 1 di spirito (ovviamente i numeri non sono unità di misura ma servono unicamente per evidenziare un rapporto di quantità), il cattolicesimo di epoca bergogliana ed i suoi maggiorenti, temo si occupino molto dei primi numeri e poco del secondo. In questo sono lontanissimi dalla parola di Cristo, e per questo aspramente criticati.

Ritratto di Trinky

Trinky

Sab, 14/10/2017 - 20:21

La risposta dello struzzo alle domande: un dignitoso silenzio (cit. Peppone a Don Camillo). Del resto, non si dice che un bel tacer non fu mai scritto?

piazzapulita52

Sab, 14/10/2017 - 20:23

Correggere i suoi errori? Quell'individuo inguardabile deve sparire dalla circolazione....e subito!!!

Nick2

Sab, 14/10/2017 - 20:31

Ottocentomila imbecilli!

manson

Sab, 14/10/2017 - 20:37

SI era capito subito che era un kompagno qualunquista non ha spessore e ha accettato il crocifisso con la falce e martello non può dimettersi ma dovrebbe ritirarsi per un po' e chiedersi perché tanti cattolici stanno abbandonando la chiesa

Anonimo (non verificato)

Ritratto di .vaaciapairatt.

.vaaciapairatt.

Sab, 14/10/2017 - 21:22

"Adesso corregga i suoi errori",tutti in una volta sola, SPARISCA PER SEMPRE

Anonimo (non verificato)

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Sab, 14/10/2017 - 21:36

Che dire dell'attentato con un camion in Somalia: secondo Franesco Dio li toccherà il Cuore per farlo crepare prima sti scurnacchiati o Francesco pensa ad una medaglia?

adolhi1889

Sab, 14/10/2017 - 21:56

Ma questo è un papa? E' uno dei peggiori figuri degli ultimi 70 anni, non poteva arrivare che dall'argentina.

dakia

Sab, 14/10/2017 - 22:02

Un tempo i romani li prendevano a sassate, quel tempo passò e i papi cercarono la via di Cristo, questo no e non capisce che quasi 900mila firme sono più pesanti di 900mila sassate.

Ritratto di Trinky

Trinky

Sab, 14/10/2017 - 22:26

@Nick2......saranno anche 800.000 imbecilli ma sempre meglio dei cxxxxxxi come voialtri.... Leccaculi dello struzzo, capo di una banda di ladri,m pedofili, sniffatori di polvere bianca e partecipi di orge con donnine di facili costumi.. Pregate fratelli e sorele.....buonasera!

Controcampo

Sab, 14/10/2017 - 22:43

Caro papa Francesco, se non vuole rottamare la chiesa ed il lavoro dei Suoi predecessori, cerchi almeno di dare spiegazioni alle interpellanze dei fedeli e di intraprendere una linea tradizionale basata sulla infallibilità come riconosciuta al papa. Se questo non sia possibile o se non se la sente di farlo, lasci pure il Suo dicastero per fare posto ad un papa più coraggioso, più cristiano e meno musulmano. Deve farlo per il bene della chiesa e per rispetto dei fedeli e di Signore Gesù Cristo.

giancristi

Sab, 14/10/2017 - 23:07

La delirante campagna a favore dell'immigrazione di questo personaggio ha fatto più danni di una guerra perduta. Quanto ai dubia, sono perplesso. Questo parla a vanvera e non va preso sul serio.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 14/10/2017 - 23:10

@nick2 - dove si firma? Farsi dare dell'ixxxxxxxe da un ubruiaco è un vanto. Bevi meno.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 14/10/2017 - 23:10

@nick2 - dove si firma? Farsi dare dell'ixxxxxxxe da un ubriaco è un vanto. Bevi meno.

Ritratto di UnoNessunoCentomila

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 14/10/2017 - 23:17

All'omeli

Libero 38

Sab, 14/10/2017 - 23:36

Da cattolico sono veramente deluso.Non capisco cosa abbiamo fatto di cosi grave per meritare un cantasorie del genere.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Dom, 15/10/2017 - 00:09

Bergoglio giura e spergiura che Dio perdona tutti... anche Hitler. E i sei milioni di ebrei? Ah... quelli non li considera nemmeno. Robe da matti.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Dom, 15/10/2017 - 00:14

Ascoltare le omelie del Bergoglio pensiero suscita il dubbio che sia da rimandare in psicanalisi. Strano che Crozza non ne faccia l'imitazione.

gianni59

Dom, 15/10/2017 - 00:55

peccato che mentre 800000 lo contestano, milioni (tra cui me) lo apprezzano come nessun altro in precedenza.....

GiovannixGiornale

Dom, 15/10/2017 - 00:56

Ai credenti non resta che pregare, per riuscire a capirlo o per riuscire a correggerlo.

Ritratto di ALCE BENDATA

ALCE BENDATA

Dom, 15/10/2017 - 01:49

Anna 17 ha saputo inquadrare il problema. Esso é irrisolvibile. Pensare che il povero Papa Albino Luciani che era innocente é stato solo una meteora e di lui nessuno parla piú.

dagoleo

Dom, 15/10/2017 - 03:39

Credo che dovrebbe ascoltare le richieste sempre più numerose.

PaoloPan

Dom, 15/10/2017 - 04:23

Il sig. bergolio non è papa... perché è eretico.

Popi46

Dom, 15/10/2017 - 07:02

@Nick2: mi vorrebbe gentilmente spiegare in che cosa consisterebbe l'imbecillita' degli 800.000 firmatari?

Anita-

Dom, 15/10/2017 - 08:18

Anna 17 , mi fa rabbrividire. Lei è l'antitesi della donna, della madre, dell'umanità, della ragione, della misericordia.

giovanni951

Dom, 15/10/2017 - 08:57

rispedire il pampero in argentina ( magari con tutto il vaticano) sarebbe la soluzione migliore.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Dom, 15/10/2017 - 09:03

Con tutto quello che ci sarebbe da fare di utile nella vita, milioni di persone si perdono ancora in queste casssate.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Dom, 15/10/2017 - 09:21

chicasah - E' infallibile solo quando parla "ex Cathedra" cioè come dottore universale della Chiesa e non è questo il caso. Il Papa, altresì, NON può inventarsi verità di fede e/o di morale o imporre una sua idea personale. Far comprendere questo a chi si dichiara per di più ateo e/o che - da perfetto ignorante - non conosce le sacre scritture del cattolicesimo (Nuovo Testamento) e viene a (è il caso di virgolettarlo) "pontificare" in questi temi, è solo tempo perso.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Dom, 15/10/2017 - 09:28

Controcampo - 22:43 Più che auspicabile le sua prece ma non credo che lo farà: la tonaca bianca deve averlo mandato un pò troppo su di giri. Ho idea che la voglia riunire sotto la sua "veste religiosa" tutte le religioni ed esserne il capo in terra inconstrastato, lo abbia reso troppo sordo e cieco a chi gli fa domande lecite cui non da seguito. Mi sa che provocherà altro malumore, per non dire di peggio: ulteriore allontanamento dalla religione cattolica. Resto sempre più dubbioso verso lui.

Ritratto di giuliano lodola

giuliano lodola

Dom, 15/10/2017 - 10:07

Nooooooooooo! non ditemi che scrive anche la risposta alla nonnina terremotata sfrattata. Guarda che non chiedeva soldi ma una parola di conforto che sono gratuite.

Anita-

Dom, 15/10/2017 - 10:11

redazione, ho scritto ben altro, perché non lo pubblicate?

dredd

Dom, 15/10/2017 - 10:30

Vattene

evuggio

Dom, 15/10/2017 - 10:42

chissà se Bergoglio avrà notato che in Piazza S. Pietro all'Angelus non ci sono più le maree dei primi tempi. E chissà se almeno un pochino lo farà riflettere.

rudyger

Dom, 15/10/2017 - 11:06

Ma guarda un pò ! in un mondo che fa a gara per scristianizzare la religione cattolica, improvvisamente si scoprono tutti cattolici osservanti ! Di queste 800.000 firme quanti sono i veri cattolici praticanti? Se lo fossero, non si esprimerebbero con certi toni esasperati ed anche volgari nei confronti del Papa. E' stata una occasione per gli atei e materialisti di continuare a distruggere la Chiesa.

Controcampo

Lun, 16/10/2017 - 19:21

@Marcello.508: Purtroppo è così! La Chiesa ha avuto alti e bassi, papi eroi ma anche anti-papi. L'attuale papa, però, è troppo ingenuo e poco teocratico. È un gesuita (con tutto rispetto) ma deve pensare all'esercizio della Chiesa, indipendentemente dalla comunità a cui faceva perte prima di essere eletto papa. Deve inoltre imparare a distinguere i fratelli e sorelle, come sua abitudine pronunciare, dai lupi cattivi, anche perchè non tutti i lupi sono domabili...!