"Le patatine sono fredde". E il dipendente McDonald's aggredisce cliente

Un dipendente di un negozio McDonald's di New Orleans, in Lousiana, ha aggredito con pugni in testa un cliente che si era lamentato per le patatine fredde

"Le patatine sono fredde". E il dipendente McDonald's aggredisce cliente

Un dipendente di McDonald's ha colpito con un pugno in testa un cliente che si lamentava per le patatine fredde.

Un addetto alla cucina di un negozio McDonald's di New Orleans, in Lousiana, ha aggredito un cliente a seguito di un reclamo. L'uomo aveva fatto notare, in modo del tutto garbato, che le sue patatine non fossero a temperatura, così come tutte le altre pietanze del menù appena acquistato. Nulla di più. Ma, neanche a dirlo, che il ragazzo ha dato inspiegabilmente di matto. E, nel giro di pochi minuti, è finita in baruffa.

Come mostra un video delle telecamere di sorveglianza interne alla struttura, diffuso dall'emittente locale 4WWL, il dipendente ha messo al muro il cliente per poi piantargli un pugno secco nel bel mezzo della testa. A quel punto, lo store manager è intervenuto per sedare gli animi ed evitare che l'assalto degenerasse in un episodio ben più violento. "Te ne vai, ti levi fuori dai co******?", ha seguitato l'aggressore mentre era trattenuto per la camicia dai colleghi.

Stando a quanto riferisce la testata online NOLA.com, sul luogo dell'accaduto sarebbe intervenuta la polizia ma non avrebbe preso alcun provvedimento nei confronti del ragazzo. "È inspiegabile quello che è accaduto. – ha dichiarato la vittima ai microfoni di 4WWL – Non ho reagito perché c'era mia moglie con me. Non volevo rovinarle la vacanza dal momento che a New Orleans eravamo solo di passaggio. Ma intendo sporgere denuncia". Di tutta risposta, il proprietario del franchising, Chris Bardell, ha dichiarato che sono in corso delle indagini interne per verificare la dinamica dell'alterco e valutare i relativi provvedimenti disciplinari a carico del dipendente.

Insomma, la faccenda rischia di diventare davvero indigesta per qualcuno.


Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti