Il pavone Draghi, la Meloni segreta e Pippo Baudo: quindi, oggi...

Quindi, oggi...: gli immigrati sono gli europei, Renzi operazione antipatia e il Csm

Il pavone Draghi, la Meloni segreta e Pippo Baudo: quindi, oggi...

- Pippo Baudo merita una statua. “Se avessi condotto io il concertone avrei spento le telecamere durante il discorso di Fedez”. Giustissimo. Ora diranno che è razzista, sessista e xenofobo?

- il video di Mario Draghiinterrotto da un pavone è meraviglioso. La faccia del premier è tutta un programma. E mentre guardo le immagini penso: un tempo avevamo un capo di governo che si pavoneggiava, Conte, ora uno che viene interrotto da un pavone. Direi un passo da gigante

- in Regno Unito gli immigrati europei vengono fermati alla frontiera e detenuti. Non mi pare uno scandalo. Per i camerieri approdati in aereo vale lo stesso che per i migranti che arrivano col barcone: senza documenti non si entra. E non è la “dura realtà della Brexit”, come scrive Rep, solo il normalissimo rispetto delle regole

- in Scozia vincono gli indipendentisti, che vorrebbero rimanere in Ue. E tutti a tifare per loro. Se a volersi separare fossero stati degli anti-Bruxelles, a quest’ora li avrebbero già mediaticamente crocifissi

- Renzi avvia la sua personale battaglia contro Report. Non proprio un’operazione simpatia. Ma tanto quella ormai è una causa persa

- Fratelli d’Italia si avvicina sempre di più alla Lega nei sondaggi. E in ambienti meloniani l’idea di superare l’uomo del Papeete da sogno impossibile (30 punti indietro) ora si sta facendo ipotesi concreta. Dicono che la coerenza paga, e forse è vero

- un paio di librai decidono di non mettere in vendita l’autobiografia della Meloni. E noi siamo qui a parlare di ddl Zan, rispetto e amore. Iniziate con l’accettare il fatto che possa esistere un partito e una cultura di destra. E magari leggete pure la sua storia

- sullo scandalo del Csm l’integerrimo Morra rivela che l’ancor più integerrimo Davigo gli mostrò dei verbali segreti (segreti!) sulle scale del consiglio superiore della magistratura. Sulle scale, capito? E questo è il sistema che dovrebbe garantire la giustizia nel Paese. Da brividi

Commenti

Grazie per il tuo commento