25enne pestato a sangue: poco lontano morì Willy

Vittima dell'aggressione è un 25enne di Artena. In due lo avrebbero picchiato con calci e pugni, causandogli ferite giudicate guaribili in 30 giorni. Un video ha ripreso le fasi del pestaggio e ora è al vaglio dei carabinieri

25enne pestato a sangue: poco lontano morì Willy

Lo hanno picchiato con calci e pugni a pochi metri da dove è stato ucciso Willy, nella zona della movida di Colleferro. Gli aggressori sarebbero due ragazzi che ora sono ricercati dai carabinieri. La vittima, un 25enne di Artena, ha una prognosi di 30 giorni per le ferite riportate. Un video, sequestrato dai militari, ha ripreso pochi attimi della scena, probabilmente sufficienti a individuare i responsabili.

L'aggressione a pochi metri da dove è morto Willy

Un incubo che rischia di ripetersi, a Colleferro. Il pestaggio operato nei confronti di un 25enne di Artena è avvenuto, infatti, nella zona di Sant'Anna, a pochi metri da dove, il 6 settembre del 2020, fu picchiato a morte Willy Monteiro Duarte. I fatti si sono svolti nella notte tra domenica 3 aprile e lunedì 4 aprile. Per motivi ancora al vaglio delle indagini due ragazzi hanno aggredito il 25enne di Artena con calci e pugni e poi si sono dileguati facendo perdere le loro tracce prima che arrivassero di carabinieri. Per il giovane ferito è stato necessario l'intervento di una ambulanza del 118 che lo ha trasportato all'ospedale di Colleferro. Fortunatemente per lui, non ha riportato lesioni gravi ed è stato medicato per le numerose ferite ripotare alle gambe e alle braccia. I medici hanno disposto una prognosi di 30 giorni. Già durante la notte, subito dopo le medicazioni, i militari della Compagnia di Colleferro hanno raccolto il racconto del giovane, al fine di comprendere cosa sia accaduto.

Un video del pestaggio per identificare gli autori

Alcuni presenti hanno girato un video di pochi secondi col cellulare. Quelle immagini sono ora nelle mani dei carabinieri di Colleferro che lo stanno visionando per risalire agli aggressori. Dalle riprese si vedrebbe un ragazzo a terra e altri due che lo picchiano. Viene anche lanciato un oggetto, probabilmente una pianta. Attorno, un'altra decina di persone, tutti giovani che erano lì per trascorrere la serata tra i locali di Sant'Anna. I carabinieri hanno iniziato ad ascoltare anche loro come testimoni dell'accaduto, al fine di poter identificare i due responsabili del pestaggio. La città di Colleferro, da due giorni, è tornata sgomenta per l'ennesimo episodio di violenza che vede coinvolti dei giovani. Appena due anni fa la tragedia di Willy Monteiro Duarte, per il quale sono a processo a Frosinone, con l'accusa di omicidio quattro ragazzi, i fratelli Marco e Gabriele Bianchi di Artena, Mario Pincarelli e Francesco Belleggia. La sentenza di primo grado dovrebbe arrivare entro la fine di maggio prossimo.

Commenti