Covid, la profezia di Bill Gates: "Ecco quando finirà davvero tutto"

In un'intervista rilasciata in esclusiva a "La Stampa", il miliardario statunitense si dice pessimista su come sarà il prossimo autunno, e insiste sul vaccino: "Servirebbe che lo facesse almeno il 60% della popolazione ma sarebbe meglio l’80% o il 90%"

La pandemia di Coronavirus durerà per almeno altri 2 anni. Di questo è sicuro il miliardario Bill Gates che, divenuto ormai indiscusso "Re" dei filantropi, ha deciso di ritagliarsi un ruolo principale nella lotta al Covid-19, finanziando lo sviluppo di un vaccino. E proprio il vaccino, secondo il principale fondatore di Microsoft, è l'unica strada percorribile per uscire una volta per tutta dall'emergenza sanitaria.

Intervistato dal quotidiano "La Stampa" nel corso del "Goalkeepers report", Gates non ha mancato di lanciare segnali allarmanti, profetizzando una nuova impennata di morti in autunno. Il calo dei numeri registrato in questi mesi? Le dichiarazioni di medici esperti che cercano in ogni modo di tranquillazzare la popolazione, parlando di soggetti prevalentemente asintomatici? Gates sembra non darvi molta importanza. "Tristemente quest’anno parliamo degli arretramenti provocati dalla pandemia. L’impatto sulla salute è un passo indietro di 25 anni e la povertà estrema è cresciuta del 7%", spiega nel corso dell'intervista, invitando alla collaborazione globale. "Lavorare insieme per creare il vaccino, condurre i trial, produrlo, distribuirlo. L'accesso farà la differenza. Secondo gli studi dalla Northeastern University, se i primi due miliardi di dosi andranno solo ai Paesi ricchi, avremo il doppio dei morti". Come saranno i prossimi mesi? L'imprenditore americano ha una visione decisamente pessimistica su come sarà l'autunno nell'emisfero settentrionale: "Se non avremo interventi il numero dei morti, anche negli Usa, tornerà ai livelli della primavera".

Ed è qui che entra in gioco il vaccino."La notizia buona è che abbiamo diversi vaccini promettenti, e potrebbero ricevere l'autorizzazione all'uso di emergenza dalla Fda o dalla Mhra entro fine anno, o certamente all'inizio del prossimo. Mi aspetto che due o tre l'avranno", dice Gates a "La Stampa". "La Gates Foundation è concentrata su quelli che possono essere prodotti in grande scala, con un costo basso, fra 2 e 3 dollari a dose. Ciò include AstraZeneca Oxford, Novavax, Johnson & Johnson e Sanofi. Cerchiamo di vedere se funzionano, e costruiamo una capacità di produzione globale, per oltre un miliardo e mezzo di dosi all'anno", aggiunge l'imprenditore, che spiega dunque come secondo lui sia possibile lasciarci il Coronavirus alle spalle:"Lavoriamo con produttori nei Paesi in via di sviluppo, tipo il Serum Institute in India. Se saranno efficaci, anche con un livello di vaccinazione del 60% fermeremo la diffusione esponenziale della malattia. Il prossimo anno porteremo giù il numero dei morti, e nel 2022 la pandemia finirà".

Poi la battuta sui "No-vax". "Non so come abbiano scoperto il mio complotto…”, scherza Bill Gates. "È una storia così bizzarra che quasi dovrei trattarla con umorismo. Però è un problema molto grave perché se ci accusi di fare cose diaboliche limiti il nostro lavoro. Poi la gente non mette le maschere o rifiuta il vaccino. Per raggiungere l’immunità servirebbe che lo facesse almeno il 60% della popolazione ma sarebbe meglio l’80% o il 90%”. Infine arriva l'attacco al presidente degli Stati Uniti Donald Trump ed al suo governo:"L’amministrazione non collabora con l’Oms. Sono in disaccordo, lo considero un errore. È increscioso che molte dichiarazioni del presidente abbiano fatto percepire una certa contrarietà alla riuscita della sperimentazione sui vaccini. Quando sarà finita, gli Usa dovranno fare un esame molto approfondito, per capire come prepararsi alla prossima pandemia", è la dura critica dell'imprenditore.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

alfa553

Mar, 15/09/2020 - 11:44

Io l'ho sempre detto,i ricchi lo sono solo per avere avuto una Fortuna Sfacciata.Solo ed esclusivamente FORTUNA.E quanta ragione ho lo so.

cgf

Mar, 15/09/2020 - 11:49

Collaborare con chi devia le informazioni? meglio sbagliare da soli, senza aiuto

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 15/09/2020 - 12:03

"Ecco quando finirà davvero tutto". Io credo che Bill Gates sia una persona di cui sia meglio diffidare. Le sue argomentazioni non sono credidili e fare il filantropo con qualche "spicciolo" dopo aver lucrato miliardi in vari campi, case farmaceutiche in primis mi sembra da "furbetto". Bravo dal suo punto di vista economico ma non puoò dare lezioni a nessuno. Tutto finirà quando gli Stati meteranno sotto controllo le "multinazionali farmaceutiche" e la ricerca sarà gestita nell'interesse dei cittadini e non delle multinazional. E' ora che la comunità internazionale prenda il controllo della situazione, ci sono troppi Paesi che "scherzano col fuoco" mi riferisco alla proliferazione nucleare e alla sperimentazione di sistemi "chimici e biologici", tutte cose vietate ma che nessuno controlla veramente, per vari motivi. Bisognerà prendere atto che tutto questo prima o poi ci costringerà ad un brusco risveglio, meglio prevenire che reprimere, se ne saremo ancora capaci.

kayak65

Mar, 15/09/2020 - 12:33

talmente ricco che gioca a fare il profeta. i soldi non gli bastano e non gli servono. vuole imporre la sua idea il suo credo il suo sapere tutto anche sul futuro. sconcertante e terribile

Lotus49

Mar, 15/09/2020 - 13:12

Lui non spiega affatto a cosa servano i Quantum Dots nel suo "vaccino", però poi dice che i no-vax sono paranoici

cgf

Mar, 15/09/2020 - 13:13

@alfa553 Mar, 15/09/2020 - 11:44 La sola fortuna di Bill Gates e Paul Allen è stata l'IBM che li ha scelti per il PC-DOS per togliere risorse allo sviluppo del PCOS adottato da Olivetti con lo Z8000, ma loro si erano già fatti conoscere con il BASIC. La fortuna ti fa diventare ricco solo con la lotteria, NON se lavori solo bene, devi soprattutto soddisfare i bisogni, la fortuna c'entra nulla, regola #1 Marketing. Quando lavori bene e NON soddisfi quello che ti chiedono volendo imporre il tuo punto di vista, non è detto che fai "fortuna". È l'errore che hanno fatto e fanno in tanti. In campo informatico ricordiamo la SUN, quelli che si sono inventati Java e dei Supercomputer? Sentire loro sembravano i migliori, tutto il mondo doveva seguirli, dove sono ora? Forse ha avuto più "fortuna" INTEL, allora era lo Z80 la CPU per la maggiore, poi alla Zilog si sono fatti l'ottimo Z8000, peccato che non fosse compatibile col precedente Z80.

jaguar

Mar, 15/09/2020 - 13:25

È diventato multimiliardario grazie alle profezie?

milano1954

Mar, 15/09/2020 - 14:00

Perfetto esempio di self made man: gia' il suo bisnonno era socio di Rockefeller e figlio di uno dei piu' importanti avvocati americani (nonche' presidente anche lui della Fondazione Rockefeller). e della presidentessa di una delle piu' importanti banche statali del "sistema" della Federal Reserve. Una dinastia dedita da generazioni a EUGENETICA, MALTHUSIANESIMO... e vaccini

Leo6776

Mar, 15/09/2020 - 14:04

Andrebbe ricordato che questo signore non è ne un dottore ne tanto meno un virologo, un biologo o simile (neppure farmacista, tanto per intenderci). Eppure la gente ascolta più lui che Dottori e Virologi veri. Incredibile. Aggiungo che, apparentemente (fate le vostre ricerche), questo signore appartiene a un club di multimiliardari che credono fermamente nella necessità di depopolare il Pianeta, al che vi chiedo : voi vi fidereste di un suo vaccino ?

Duka

Mar, 15/09/2020 - 14:40

Beh non può dire altro visto che sponsorizza il vaccino -

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Mar, 15/09/2020 - 15:22

É diventato il "Soros dei vaccini"! Secondo lui la pandemia finirà nel 2022 (Otelma in confronto a lui non è neanche un apprendista stregone) e, guarda caso, subito dopo da noi ci saranno le elezioni politiche. Forse..

Fjr

Mar, 15/09/2020 - 15:48

Sarà il solito CTRL ALT CANC e poi incroci le dita nella speranza che il paese si riavvii,in caso contrario,basta fare i solito ripristino di configurazione usando l’ultima immagine del sistema,forse meglio di no

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 15/09/2020 - 15:59

Bill Gates non sarà del tutto disinteressato nell'allestimento di un vaccino anti Covid. Peccato che, per contro, non mi senta del tutto rassicurato da quanti, in pratica, auspicano il ritorno della medicina ad un'era pre Jenneriana.

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Mar, 15/09/2020 - 16:03

Da simili dichiarazioni risulta molto probabile che Microsoft abbia convertito le sue aziende alla produzione di vaccino su vasta scala. Con parte dei miliardi guadagnati potrà contribuire al finanziamento delle migrazioni dall'africa in Italia.

zagor1963

Mar, 15/09/2020 - 17:23

questo bill è il nuovo profeta prevede tutto , saprà già quanti morti ci saranno nei prossimi mesi, dona soldi ai mass media e amico della fondazione rockfeller( questo aiuta tanto) vuole salvare l'umanità, però prima chi avrà buttato a mare l'umanità in questo disastro ? se è un profeta dovrebbe saperlo molto bene o no? dio ci liberi

RolfSteiner

Mar, 15/09/2020 - 18:03

Vate retro.