Profughi, la proposta dell'Onu: "Una tassa europea sulle transazioni per aiutare i migranti"

L'Onu ha infatti proposto "un Eurobalzello sulle transazioni bancarie per aiutare i profughi": ecco chi pagherebbe

L'emergenza profughi continua a stringere l'Europa in una morsa. Di fatto tutti gli Stati dei Balcani e soprattutto l'Italia sono praticamente al collasso sul fronte accoglienza. Ma a quanto pare per incrementare il sostegno ai profughi dall'Onu arirva una proposta che è destinata a far discutere. L'Onu ha infatti proposto "un Eurobalzello sulle transazioni bancarie per aiutare i profughi". L'idea arriva dal vice-segretario generale delle Nazioni Unite, il francese Philippe Douste-Blazy, insieme a Giusi Nicolini, il sindaco di Lampedusa che parlando al The World Post, hanno spiegato che per affrontare l'emergenza migranti serve imposizione fiscale su transazioni e strumenti finanziari.

Traducendo, in parole più semplici, le affermazioni che arrivano dal Palazzo di vetro e da Lampedusa, si tratterebbe di introdurre, di fatto, una nuova tassa a livello europeo. In particolare si tratterebbe di un eurobalzello sulle transazioni bancarie per aiutare i profughi. La loro intenzione, come spiega Libero, è di colpire tutti i 28 Paesi comunitari, con una percentuale dello 0,1% sulle compravendite di titoli azionari e obbligazionari, riservando invece un più modesto 0,01% ai prodotti derivati. A pagare sarebbero tutti e non certo i grandi capitali. Dunque, con questa mossa, il problema immigrazione comincia a bussare direttamente alle porte dei nostri conti correnti.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

i-taglianibravagente

Lun, 28/09/2015 - 17:04

Mi sembra GIUSTO ....dobbiamo mantenere la media di almeno una STR....A di grosse dimensioni, al giorno.

Ritratto di 100-%-ITALIANA

100-%-ITALIANA

Lun, 28/09/2015 - 17:28

PERFETTO!!! Vado subito a chiudere il conto bancario.....tanto x gli interessi che maturano

cgf

Lun, 28/09/2015 - 20:43

ed i proventi a chi andranno? i vari Stati sono meno generosi ora che debbono fronteggiare le emergenze in casa, vero?

killkoms

Lun, 28/09/2015 - 21:58

ma l'europa è il bancomat del mondo?perché gli strapagati funzionari onu (pagati per la maggior parte da noi)non si riducono gli stipendi?

seccatissimo

Mar, 29/09/2015 - 03:37

Secondo me è venuto il momento di pensare alla chiusura dell'ONU in quanto ha dimostrato, così come è strutturato, di essere un ente del tutto inefficiente e per tanto inutile, non democratico, costosissimo ma mai in grado di raggiungere risultati minimi individuabili, tendente a proposte e decisioni demenziali e ridicole!