Cronache

Pure il re Vittorio Emanuele III rientra in Italia

L'annuncio del rettore del santuario: "Dopo la regina Elena accoglieremo anche le spoglie di Vittorio Emanuele III"

Pure il re Vittorio Emanuele III rientra in Italia

Non solo la regina Elena di Savoia, la cui salma è stata fatta rientrare in Italia in gran segreto. Ora torneranno in Piemonte anche le spoglie di re Vittorio Emanuele III di Savoia.

A rivelarlo - come riporta l'Ansa - è stato don Meo Bessone, il rettore del Santuario di Vicoforte, nel Cuneese, dove già è stato portato il corpo della moglie e dove presto verrano conservate le sue spoglie. I due saranno quindi tumulati in un loculo della cappella San Bernardo. Non si sa per il momento quando quqello che fu il re d'Italia dal 1900 al 1946 - oggi sepolto ad Alessandria d'Egitto - sarà riportato in Italia.

Del rientro delle salme si parla dal 2011. Ma dopo anni di battaglia non mancano le polemiche soprattutto per le modalità con cui tutto è avvenuto: ""Non posso non rammaricarmi che tutto ciò sia avvenuto in gran segreto", ha detto Vittorio Emanuele criticando la sorella Maria Gabriella, "Giustizia sarà fatta quando tutti i sovrani sepolti in esilio riposeranno nel Pantheon di Roma".

Commenti