Cronache

Rai, Orlando: "Offensiva parodia presidente del Palermo"

Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ha scritto una lettera di proteste alla Rai per l'imitazione a "Quelli che il calcio" di Paul Baccaglini

Rai, Orlando: "Offensiva parodia presidente del Palermo"

Dopo l'imitazione del presidente del Palermo, Paul Baccaglini, a "Quelli che il calcio", scoppia la polemica tra il Comune del capoluogo siciliano e la Rai. A quanto pare la performace comica andata in onda su Rai due non è stata gradita dal sindaco Leoluca Orlando che ha protestato contro il servizio pubblico. "Quello che avrebbe potuto essere un momento di satira o anche di critica ironica si è rivelato essere una volgare riproposizione di stereotipi sulla città di Palermo, sul fenomeno mafioso e sul controllo e i metodi mafiosi nella gestione degli appalti. Stereotipi che contrastano con l'impegno quotidiano di questa, come di altre amministrazioni pubbliche, e con l'impegno quotidiano di tanti imprenditori", si legge nella lettera di Orlando inviata alla presidente della Rai, Monica Maggioni.

Per Orlando, che ha affermato di riservarsi di adire le vie legali, "tutto ciò costituisce una grave lesione dell'immagine della nostra comunità, per cui resto in attesa di conoscere modalità e tempi di un adeguato intervento da parte dei vertici della Rai e dei responsabili della trasmissione". Il caso è scoppiato perché secondo Orlando il comico aveva fatto una parodia del neo-presidente del Palermo Calcio con evidenti richiami a stereotipi sulla mafia e sul controllo mafioso degli appalti.

Commenti