Il report dell'Iss: "Tra i medici contagiati l'età media è più bassa"

La Fondazione Gimbe: "Contagiati 4.268 operatori sanitari. Sono l'8% dei casi totali in Italia"

In Italia sono oltre 4mila gli operatori sanitari contagiati dal coronavirus. A renderlo noto è la Fondazione Gimbe, che ha analizzato i dato sui contagi da coronavirus tra medici e infermieri. E tra loro, secondo il report dell'Istituto superiore di Sanità (Iss), l'età media risulta "molto più bassa" rispetto a quella della popolazione generale.

Secondo quanto riporta l'Iss, l'età media di medici e infermieri infettati dal Covid-19 è di 49 anni, contro i 63 anni della media del resto della popolazione. Inoltre, si inverte, in questo caso, la proporzione tra uomini e donne: il 35,5% dei contagiati tra gli operatori sanitari sono uomini, mentre il 64,5% sono donne.

Dati che si distanziano da quelli relativi alla popolazione in generale, dove ad essere colpiti sono principalmente gli uomini. Raramente, inoltre, vengono infettate persone giovani, anche se sembra che l'età media dei contagiati si stia abbassando anche tra la popolazione. Secondo il rapporto dell'Iss, che analizza i dati sui decessi, aggiornati al 19 marzo, sono 36 (su 3200, pari all'1,1%) le persone decedute per coronavirus con un'età inferiore ai 50 anni: di questi, 9 (1 donna e 8 maschi) avevano meno di 40 anni, con età compresa tra i 31 e i 39 anni. Di queste 9 vittime, 7 avevano patologie pregresse, mentre di 2 non è nota la cartella clinica.

Secondo le analisi della Fondazione Gimbe, i numeri dei contagi di medici, infermieri, e altri operatori della sanità, aumentano giorno dopo giorno. Uno scenario che fa riflettere circa la diffusione del virus in ambiente sanitario. Ma non solo. L'alto numero di casi positivi tra il personale medico priva di soggetti qualificati le strutture che combattono contro il Covid-19. "Medici (infermieri e altri professionisti e operatori) pilastri della sanità pubblica eroi, ma non mandiamoli in guerra con le scarpe di cartone", ha scitto su Twitter Nino Cartabellotta, il presidente della Fondazione Gimbe, che ha lanciato l'allarme, indicando il contagio di 4.824 operatori sanitari, pari a circa l'8% dei contagiati in totale in Italia. "Bisogna proteggere adeguatamente chi tutela la nostra salute e fare il massimo per proteggere chi ci protegge", aveva aggiunto.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.