Roberto Maroni operato all'Istituto Neurologico Besta

Lo scorso lunedì, Roberto Maroni era stato colpito da un malore. Dopo i primi accertamenti a Varese, l'ex presidente della Regione Lombardia è stato operato all'Istituto neurologico Carlo Besta di Milano

Roberto Maroni operato all'Istituto Neurologico Besta

È stato operato all'Istituto Neurologico Carlo Besta di Milano l'ex governatore della Lombardia, Roberto Maroni. Secondo le fonti leghiste ascoltate da LaPresse, l'esponente della Lega sarebbe stato sottoposto a un intervento chirurgico alla testa, ma non si sarebbe trattato di un intervento complicato. L'operazione arriva a seguito di un malore accusato lo scorso lunedì, mentre l'ex governatore si trovava nella sua abitazione a Lozza, in provincia di Varese. Dopo un ricovero all'ospedale di Varese, per Maroni erano già stati programmati ulteriori accertamenti al Besta.

Lo scorso 4 gennaio, l'ex governatore ed esponente della Lega si era sentito male in casa sua: per il mancamento era caduto a terra, ferendosi lievemente al volto e forse battendo leggermente la testa. Il tutto avrebbe causato una temporanea perdita di conoscenza. Per questo, era stato trattenuto all'ospedale: sembrava si trattasse di "qualcosa di più complesso e che merita ulteriori accertamenti medici", per capire la causa del malore che ha colpito Roberto Maroni. "Rispetto alle ipotesi avanzate quando si era parlato di un lieve malore, la situazione pare più seria- avevano confermato le fonti raggiunte dalle agenzie, dopo la notizia del malore-ma speriamo che nel pomeriggio arrivi una comunicazione ufficiale che ci metta tutti più tranquilli". Dopo i primi accertamenti, l'ex governatore lombardo aveva rassicurato sulle proprie condizioni di salute: "Tutto sotto controllo, ora. Sto facendo gli accertamenti del caso".

La scorsa settimana, anche il leader del Carroccio Matteo Salvini aveva portato a Maroni i suoi auguri: "Sto seguendo da lontano, con tutte le cautele del caso la situazione- aveva precisato- È cosciente e tranquillo. So che è nelle mani dei migliori medici, come tutti i pazienti Lombardi e speriamo che non ci sia nulla di più rispetto a ieri".

Maroni, che ha ormai ufficializzato la sua candidatura per la Lega alle prossime amministrative di Varese, era stato prima ricoverato brevemente all'ospedale di Circolo di Varese, per poi essere trasferito al Besta per ulteriori accertamenti. Poi, oggi, l'operazione. La direzione sanitaria dell'Istituto ha informato tramite una nota che le consizioni cliniche di Maroni "sono soddisfacenti" e che il paziente "è sveglio e cosciente". In accordo con la famiglia, non verranno diramati altri bollettini medici in assenza di significativi sviluppo.

Commenti