Salerno, ucciso a colpi di pistola noto imprenditore del luogo

L’uomo era titolare di un'officina meccanica a Fisciano. I carabinieri pensano si sia trattato di un omicidio maturato in ambito lavorativo, e i sospetti ricadono su un altro meccanico residente a Baronissi, ma non escludono nessuna altra ipotesi

Salerno, ucciso a colpi di pistola noto imprenditore del luogo

È stato assassinato questa mattina, per strada, con diversi colpi di pistola sparati a bruciapelo. L’episodio è accaduto a Baronissi, in provincia di Salerno, dove un noto imprenditore del luogo è stato raggiunto in varie parti del corpo da diversi proiettili. L’uomo era appena sceso di casa per recarsi al lavoro. Soccorso dai medici del 118 è stato trasportato d'urgenza all'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno, dove è deceduto poco dopo il suo arrivo.

L’imprenditore era il titolare di una officina meccanica a Fisciano ed era molto apprezzato in città. Sul luogo dell'agguato sono arrivati i carabinieri della compagnia di Mercato San Severino, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso, per determinare l'esatta dinamica dell’omicidio e per cercare di riuscire ad identificare la persona che ha sparato.

Non è ancora chiaro se sia stato un solo uomo a sparare oppure se all'assassinio dell’imprenditore abbiano partecipato più persone. I militari dell'Arma pensano si sia trattato di un omicidio maturato in ambito lavorativo, e i sospetti ricadono su un altro meccanico residente a Baronissi, ma non escludono nessuna altra ipotesi.

Commenti