"Rimuovere i crocifissi dagli uffici della polizia". È bufera sulla circolare

Ha fatto scoppiare non poche polemiche la lettera inviata dal Sap alla dirigente della polizia stradale di Forlì-Cesena, in cui veniva chiesto di rimuovere il simbolo religioso dalla sede operativa. Successivamente arriva la replica del Sap nazionale, che prende le distanze dall’iniziativa

Anche il Sap (sindacato autonomo di polizia) sembra essersi schierato contro la presenza del crocifisso all’interno dei luoghi pubblici, in questo caso si fa riferimento ai locali in cui operano gli stessi agenti.

A darne notizia è il “Secolo d’Italia”, che riporta anche la lettera con cui l’associazione sindacale si è rivolta alla dirigente della polizia stradale di Forlì-Cesena.

La sede operativa in questione era stata da poco ristrutturata, ma il Sap ha voluto dare delle nuove direttive che non hanno mancato di susciatare parecchie polemiche. La motivazione alla base della richiesta di rimuovere il simbolo religioso è sempre la stessa: non offendere le altre culture. Così, del resto, si legge nella lettera.

“Dove lavorano e lavoreranno alternativamente parecchi operatori, con l’innegabile diritto a convinzioni religiose proprie e diverse, non ha nessuna ragione di essere esposto un simbolo di una singola professione religiosa, più o meno diffusa che sia”.

E così dopo le scuole e gli uffici comunali, adesso il divieto di esporre simboli religiosi arriva anche alle forze dell’ordine. Il Sap si preoccupa di tutelare le minoranze, quando i problemi degli agenti di polizia (che dovrebbe rappresentare) sono ben altri: numero di uomini insufficiente, impiego del taser, o aggressioni sempre più frequenti.

La querelle creatasi a seguito della notizia ha infine portato lo stesso Sap a fornire dei chiarimenti. Scrivendo al “Secolo d’Italia”, il sindacato ha voluto prendere le distanze dalla lettera inviata alla responsabile della polizia stradale, in quanto “si è trattato di un’iniziativa di un singolo non condivisa dalla nostra struttura nazionale”.

Una seconda lettera di chiarimento è stata dunque inviata alla sede di Forlì-Cesena.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di jasper

jasper

Sab, 02/02/2019 - 19:54

Anche la fotografia del Presidente della Repubblica (un PD) offende altre culture.

cgf

Sab, 02/02/2019 - 20:02

se non ci credi, perché hai paura?

gio777

Sab, 02/02/2019 - 20:14

CONUNISMO OVUNQUE

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Sab, 02/02/2019 - 20:15

L'idiozia, da qualunque parte essa provenga, è difficile da arginare!

VittorioMar

Sab, 02/02/2019 - 20:15

..come si definiscono quelli che attaccano chi non si può DIFENDERE ?? ..al momento mi sfuggono molte DEFINIZIONI DI "ADULAZIONE" da ricercare sul VOCABOLARIO !!

CidCampeador

Sab, 02/02/2019 - 20:30

sinistri del menga

Ritratto di navigatore

navigatore

Sab, 02/02/2019 - 20:31

stanno cercando in tutti i modi di cancellare il nostro passato, e l'ISLAM che avanza, questa è la triste e terribile realtà che avanza, grazie alla stupidità dei compagni e del clero.....

sparviero51

Sab, 02/02/2019 - 20:38

I "00" SI ANNIDANO DOVUNQUE !!!

Divoll

Sab, 02/02/2019 - 20:44

Gli stranieri devono rispettare le nostre tradizioni. Quando vedono che noi stessi non le rispettiamo, ci disprezzano.

Una-mattina-mi-...

Sab, 02/02/2019 - 21:02

I CROCIFISSI VANNO RIMOSSI? SI', MA SOLO PER SOSTITUIRLI CON LE FOTO DELLE QUOTIDIANE VITTIME DELLE ORDE IMPUNITE PER LEGGE, DATE LE INFAMI NORME VIGENTI IN QUESTA PATRIA SENZA GIUSTIZIA

killkoms

Sab, 02/02/2019 - 21:12

ma ha parlato a nome del sindacato?

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 02/02/2019 - 21:30

mettiamoci maometto, visto che ormai comandano gli islamici.

ex d.c.

Sab, 02/02/2019 - 22:08

La Chiesa? Chi tace acconsente

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 02/02/2019 - 22:37

Con lo stesso malsano metro di giudizio,allora io mi offendo se vedo le moschee,quindi abbattetele tutte.

stefano751

Sab, 02/02/2019 - 23:24

Come al solito il titolone è stato contraddetto dal Sap, trattandosi di iniziativa personale di qualche ufficio. E allora licenziatelo.

stefi84

Dom, 03/02/2019 - 00:14

Basta con questa balla delle offese alle altre culture, noi abbiamo la nostra, se a qualcuno non sta bene, può andare altrove.

Ritratto di akamai66

akamai66

Dom, 03/02/2019 - 00:30

Diceva un saggio che "l'anima di una nazione è il frutto di un insieme di tradizioni, di idee,di sentimenti e di pregiudizi:non ci si può e non ci si deve liberare di tutto questo".

Totonno58

Dom, 03/02/2019 - 00:31

Da cattolico dico che non me ne frega niente...peraltro quelle del Sap sono tutte braccia rubate all'agricoltura.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Dom, 03/02/2019 - 00:37

Questo ignorante non sa che, ad es., è assolutamente vietato ritrarre Allah, Maometto e i suoi famigliari: chi lo fa commette il reato di blasfemia sanzionabile con la condanna a morte. Lo stabiliscono le quattro scuole giuridiche dell’islam sunnita (hanafita, sciafiita, malikita e hanbalita). È nel Corano che Allah stabilisce il divieto di raffigurare in generale gli esseri viventi. Allora, egregio singolo, adesso come la mettiamo?

seccatissimo

Dom, 03/02/2019 - 00:56

x mbferno Sab, 02/02/2019 - 22:37 Effettivamente tutte le moschee esistenti in Italia andrebbero abbattute perché sono dei covi per fare proselitismo per una associazione a delinquere, l'islam, sotto la copertura di false attività e programmi pseudo religiosi pur essendo in realtà un vero movimento politico, certamente incostituzionale, la cui pericolosità, ferocia, crudeltà, arretratezza ed inciviltà è ormai ampiamente provata !

MEL MARTIGNANI

Dom, 03/02/2019 - 01:57

robe da matti ..... il casino più assoluto ... prima fanno .... poi smentiscono ...... un paese di gente che non ha più il coraggio delle proprie azioni .....

Ritratto di Nahum

Nahum

Dom, 03/02/2019 - 07:33

Per quanto io sia attaccato al buon vecchio cricefisso lo stato dovrebbe essere non confessionale, inoltre la progressiva secolarizzazione della società svuota il valore simbolico del crocifisso in qunatominvalori cristiani nin corrispondono più a quelli della,società moderna ... quanto al riferimento al capo dello stato di un forumisti basta dire che appunto Mattarella rappresenta lo stato tanto quanto La bandiera e allora togliamo anche Quella?

routier

Dom, 03/02/2019 - 08:28

Si sono anche limitati. Con la prossima direttiva chiederanno di mettere la mezzaluna araba?

baronemanfredri...

Dom, 03/02/2019 - 08:35

ESSERI SCHIFOSI E' STORICO IL RAPPORTO TRA LE FORZE DELL'ORDINE E LA MADONNA AD ESEMPIO CON L'ARMA. FACCIAMO UNA PREMESSA RITORNIAMO ALLE ORIGINI DELLA POLIZIA, QUANDO ERA POLIZIA FASCISTA, DESIDERATE AVERE PERIODI STORICI CHE RITORNANO? UN CAPO DURISSIMO? ALLORA CONTINUATE.

baronemanfredri...

Dom, 03/02/2019 - 08:37

LA DISGRAZIA E' IL PERIODO STORICO DEL COMPROMESSO STORICO CHE HANNO PERMESSO AI SINISTRI E COMUNISTI DI INSTALLARE LE LORO SCHIFOSE IDEE DISGRAZIA E' LA ISTITUZIONE DEI SINDACATI NELLE FORZE DELL'ORDINE. I COMPAGNI HANNO APPROFITTATO DELLA DEBOLEZZA DEI CASTRATI DELLA EX DC

leopard73

Dom, 03/02/2019 - 08:49

Secondo voi sarebbe meglio falce e martello per volere di qualche DISGRAZIATO??!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 03/02/2019 - 09:26

Solo i sindacalisti si comportano come gli islamici su questo tema.

Ritratto di pierluigiv

pierluigiv

Dom, 03/02/2019 - 09:36

in Francia e' proibito esporre QUALSIASI simbolo religioso sul luogo di lavoro, privato o pubblico che sia. A me sembra un po' talebano ma ha una sua logica: la religione e' un fatto personale e privato.

lappola

Dom, 03/02/2019 - 09:40

Metteteci la gigantografia di un bell'amplesso dettagliato.