Schianto con lo slittino. Il cartello solo in tedesco

La morte della piccola Emily a causa di uno schianto con lo slittino su una pista "proibita" in Alto Adige ha trasformato in tragedia le vancanze di una famiglia

Schianto con lo slittino. Il cartello solo in tedesco

La morte della piccola Emily a causa di uno schianto con lo slittino su una pista "proibita" in Alto Adige ha trasformato in tragedia le vancanze di una famiglia. Mentre la sua mamma lotta per sopravvivere all'ospedale di Bolzano, la procura ha aperto un'indagine per accertare quali siano state le vere cause del tragico errore che ha indotto Renata Dyakowskaad imboccare quel tracciato chiuso agli slittini. La rpocura soprattutto vuole capire il motivo per cui quel cartello che segnala il pericolo per quella pista è solo in lingua tedesca. Adesso gli investigatori hanno sequestrato la pista e hanno iscritto nel registro degli indagati la madre della bambina e un responsabile della società che gestisce la stazione sciistica di Corno del Renon.

L'ipotesi di reato che si va delinenando è quella di omicidio colposo. Probabilmente, è questa per il momento la tesi investigativa, la mamma della bimba avrebbe imboccato la pista non rendendosi conto del divieto indicato nel cartello. Dopo la prima curva non è riuscita a controllare lo slittino e l'impatto per la piccola è stato fatale. La corsa dello slittino è finita contro un albero. (Guarda la foto del cartello)

Commenti