Sesso, le donne amano farne di più quando è primavera

Secondo una ricerca norvegese, la libido delle donne cresce in proporzione con l'aumento delle ore di luce solare: se i maschietti vogliono approfittarne, sappiano che questo è il momento giusto

Le donne preferiscono la primavera, mentre gli uomini l'autunno. Almeno parlando di sesso.

Lo rivela una ricerca norvegese sul piacere femminile, che ha indagato i gusti di 2.401 persone tra i trenta e i cinquantacinque anni. Sposati o in coppia, gli intervistati sono stati interpellati sulla stagione in cui preferiscono fare l'amore.

E, sorpresa, uomini e donne si dividono: l'81 per cento delle donne preferisce farlo in primavera, mentre a dare la stessa risposta è stato solo il 61% degli uomini. A sentire i ricercatori, a giocare un ruolo decisivo sarebbe l'aumento delle ore di luce, che crescerebbero in modo proporzionale alla libido femminile. La luce solare stimolerebbe la serotonina e la produzione di vitamina D, responsabili rispettivamente del buon umore e della riduzione degli ormoni dello stress.

Dall'equinozio di primavera in poi, quindi, i maschietti sanno di avere gioco facile.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Anonimo (non verificato)

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 18/04/2015 - 16:57

Pure nel film si gridava ---- VOGLIO UNA DOOONNNNAAAAA!!!!!!!!

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Dom, 19/04/2015 - 12:52

LO SANNO TUTTI CHE IN PRIMAVERA I RAMI SI ALLUNGANO (battuta volgare, ma a un articolo cosi' che vuoi dire?)

paolonardi

Dom, 19/04/2015 - 17:24

Per me era sempre il tempo giusto e non avevo ne' preferenze stagionali ne' di orario. Purtroppo quel tempo e' passato perche' sono diversamente giovane (politicamente corretto per vecchio)