Una sinistra senza Speranza

Sentire Roberto Speranza dire che il centrodestra mette avanti interessi di parte perché vuole chiarezza sui verbali secretati sulla gestione dell'emergenza Covid, fa venire il voltastomaco

Sentire il ministro della Sanità Roberto Speranza, ex Pd ora Sel, dire che il centrodestra mette avanti interessi di parte rispetto a quelli del Paese perché vuole chiarezza sui verbali secretati che contengono la verità sulla gestione dell'emergenza Covid, è cosa che fa venire il voltastomaco. Primo, perché la verità è interesse del Paese; secondo, perché, a parti inverse, lui cosa avrebbe fatto? La risposta è semplice e ben documentata. La sinistra, di cui lui è stato ed è dirigente, quando si è trovata all'opposizione negli ultimi venticinque anni ha messo avanti i suoi interessi a quelli del Paese in modo metodico, ossessivo e, pur di farlo, ha mentito, ingannato e violato persino le leggi.

Non ho nulla di personale contro il ministro, ma non faccia il verginello con gli italiani. Appartiene a una storia di opposizione feroce, i suoi nonni politici tifavano e brigavano con i nemici militari della libertà, dell'Italia e dell'Occidente. Una volta i comunisti rispondevano colpo su colpo nel merito, oggi si atteggiano a mammolette innocenti: «Ma Salvini come si permette di dire...». Ministro, le sfugge che Salvini è il leader dell'opposizione e fa il suo lavoro, bene o male lo giudicheranno gli elettori, ma quello è comunque il suo lavoro. Se ne faccia una ragione, ministro: in democrazia esiste l'opposizione che, a volte, le spara grosse esattamente come voi, che siete maggioranza. Cosa pretende, ministro Speranza, di stare su un ring dove le dà ma è vietato che qualcuno gliele dia?

Purtroppo Speranza fa parte di quell'Italia fondata sull'inganno, per intenderci l'Italia dei De Benedetti, che, non a caso, si vanta di essere stato la tessera numero uno del Pd. Un dispensatore di tangenti tessera numero uno del partito più giustizialista e moralista del Paese, ecco come stanno le cose, al di là della propaganda e dei retorici piagnistei di Speranza. Da oggi vi racconteremo a puntate ciò che nessuno ha mai osato scrivere in modo organico su Carlo De Benedetti, così sarà più chiaro cosa è stata la sinistra italiana negli ultimi trent'anni. Partiamo dall'inizio, da Tangentopoli, e da come De Benedetti le tangenti non le incassava, ma le pagava (anche alla sinistra). Alla fine vedremo chi sono i galantuomini e chi gli imbroglioni.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Loudness

Loudness

Lun, 07/09/2020 - 17:07

Ma guardatelo in faccia vi prego...

dagoleo

Lun, 07/09/2020 - 17:33

grande direttore. sempre con voi.

Mborsa

Lun, 07/09/2020 - 17:38

Speranza è il classico "bravo ragazzo" della ex-gioventù comunista: ripete le parole d'ordine del partito e e il dramma è che ci crede pure!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 07/09/2020 - 18:33

si sono senza speranza! davvero! ma si estingueranno lo stesso! sarà una necessaria selezione naturale della legge politica :-) non è vero che resistono i prepotenti.... i tirannosauri erano enormi eppure si estinsero....

necken

Lun, 07/09/2020 - 19:06

io preferisco la politica che confronta idee e programmi, tutto il resto non vale nulla incluse le relative giustificazioni, pretesti e polemiche che guardano agli interssi elettorali e si dimenticano spesso della sostanza vale a 360gradi ovviamente. Comunque per salavare i malati anziani e non dal covid19 il governo ha utilizzato gli investimenti in banda larga, già allocati, pensando più ai pensionati che ai giovani ed al futuro questo Paese, questa è un fatto di sostanza non diforma

Apex

Lun, 07/09/2020 - 19:09

Lo dico da anni e lo ripeto: il PD e la sinistra in genere sono il cancro dell'Italia da più di trent'anni. Dall'espansione del debito pubblico all'eccesso di dipendenti statali, dalla fiscalità ossessiva allo strangolamento della piccola e media impresa, dalla burocrazia ai gangli del potere sistematicamente occupati, per finire con il favoreggiamento dell'immigrazione incontrollata e l'azzoppamento delle forze dell'ordine, questi partiti hanno nel tempo eroso e rovinato quanto di buono c'era ancora nell'Italia del secolo scorso. Siamo ancora in tempo per estirparli e cominciare un nuovo inizio, più moderno ed equo.

Enne58

Lun, 07/09/2020 - 19:43

Mamma mia che ministri abbiamo

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Lun, 07/09/2020 - 19:59

Bene direttore. Si sappia chi e cosa sono stati i comunisti ed i fascisti negli ultimi cento anni. Stato, tasse, manette ed amicizia servile di nazisti e comunisti sovietici. Però convenga, direttore, che hanno avuto ed hanno consenso da parte degli italiani, ancora oggi e pur dislocati stranamente su sponde "opposte" e pur avendo la stessa ideologia.

Korgek

Mar, 08/09/2020 - 17:41

Ottimo intervento Direttore. Chi ha la coscienza pulita ed onestà intellettual, che sia a destra o sinistra, ha sempre il modo di dare una risposta a chi pone delle domande. E' semplice. L'opposizione domanda. La risposta è: "vorrei rispondere all'opposizione che...". Fa parte del gioco della democrazia. Da sempre.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 08/09/2020 - 17:59

"...per intenderci l'Italia dei De Benedetti, che, non a caso, si vanta di essere stato la tessera numero uno del Pd". Caro Sallusti, in quale occasione De Benedetti avrebbe dichiarato di possedere la tessera N°1 del PD? A me risulta sia la classica "bufala" e che lui abbia invece smentito in almeno un paio di occasioni. Per il resto il ministro Speranza ha replicato nel merito alle accuse di Salvini, ma lei in questo pseudo articolo non ritiene opportuno riportare tali risposte preferendo il minestrone con dentro De Benedetti. Che dire... un giornalista senza speranza (questa volta in minuscolo).

Ritratto di michageo

michageo

Mar, 08/09/2020 - 18:48

Speranza? sìììììì , che se ne vada a casa

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 08/09/2020 - 19:22

@Dreamer_66 - da solito comunista difendi i poveracci al governo di sinistra. Azione malriuscita. Considereremo peggio anche te, non so come, perchè avevi già toccato il fondo nelle valutazioni.