La soffiata sulla Turchia: "L'Isis ora vuole colpire la scuola ebraica"

L’Isis ha pianificato un attacco, dato per "imminente", contro una o più scuole ebraiche in Turchia. Lo sostiene la britannica SkyNews, che cita informazioni esclusive di intelligence

La soffiata sulla Turchia: "L'Isis ora vuole colpire la scuola ebraica"

L’Isis ha pianificato un attacco, dato per "imminente", contro una o più scuole ebraiche in Turchia. Lo sostiene la britannica SkyNews, che cita informazioni esclusive di intelligence. Le informazioni sarebbero state ottenute da sei militanti del sedicente califfato arrestati la scorsa settimana a Gaziantep, nel sud della Turchia. Tra i probabili obiettivi spicca la sinagoga di Beyoglu, uno dei distretti di Istanbul, che possiede un centro comunitario e una scuola.

"Alla luce di queste circostanze - hanno detto fonti di intelligence a SkyNews - misure straordinarie di sicurezza sono state prese, oltre a quelle di elevato allarme messe a punto dalla polizia turca e dalla comunità ebraica. Misure di controterrorismo e di copertura sono state attuate immediatamente. Siamo oltre una minaccia credibile: c’è un complotto in corso. Ma non sappiamo per quando è stato progettato: potrebbe essere nelle prossime 24 ore o nei prossimi giorni", hanno precisato le fonti.

Commenti