Spagna, curato solo con l’omeopatia muore d’asma a 7 anni

Nessun medico, nessun ospedale per curare il figlio malato. Una crisi d'asma l'ha strappato alla vita a soli 7 anni. Il il pm ha chiesto per i genitori 3 anni e mesi di carcere per negligenza

Il figlio di 7 anni soffriva di asma, i genitori per curarlo si sono affidati all'omeopatia, senza farlo visitare da un medico o portarlo in ospedale. Le crisi però sono peggiorate e quando si sono fatte più acute il piccolo è morto. Mamma e papà hanno poi deciso di non dare l'allarme ma hanno convissuto con il corpo senza vita del piccolo per almeno un mese.

L'accusa

Ora i due genitori, Bruce Hopkins e la moglie Schrell, sono a processo a Girona, in Spagna. La coppia per difendersi ha raccontato di aver pensato che il figli stesse dormendo e che potesse risveglarsi con la preghiera; hanno ammesso di non essersi conto che il bimbo fosse morto.

L'aver curato il piccolo solo con la medicina alternativa ha portato i genitori a essere accusati di aver portato alla morte il figlio per negligenza. Alcuni medici esperti chiamati in tribunale hanno testimoniato che il bimbo avrebbe superato le crisi d'asma se curato. Il pm per i due ha chiesto tre anni e tre mesi di carcere per non aver fatto nulla per salvare la vita al figlio. Una prova che rafforza la richiesta del pubblico ministero è la totale assenza di farmici nell'organismo del bimbo. Dettaglio che trova una controprova nella testimonianza della figlia 18enne che ha ammesso davanti al giudice che i genitori non credevano alla medicina tradizionale, come riporta il CorSera.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Ven, 01/12/2017 - 11:43

Rachele: sei negligente come i due genitori...rileggi ciò che scrivi prima di pubblicare....sei anche tu vittima della scuola stile Fedeli?

Holmert

Ven, 01/12/2017 - 14:10

Ieri sentivo una trasmissione dedicata all'omeopatia condotta da Formigli. Siamo nel terzo millennio ed ancora c'è gente che rifiuta la scienza ufficiale e crede alle cavolate. Quello che fa pensare è che ci siano medici che se ne fanno seguaci ed assertori, al servizio della pagnotta. Un giornalista scienziato ha dimostrato in maniera inconfutabile che è solo fuffa. Niente da fare. Ve detto che Formigli aveva suoi ospiti solo degli illustri incompetenti, tranne il giornalista. I genitori del bimbo, vanno processati e chi gli ha dato solo omeopatici per curare la crisi asmatica va tratto in galera. Il mondo però ,ormai si è rammollito.

Mizar00

Ven, 01/12/2017 - 16:51

Ah, questa "scienza ufficiale".. buffo, tra 100 anni o meno rideranno del 90% di ciò che dice oggi, ma per qualcuno sembra discesa dal cielo.

cecco61

Ven, 01/12/2017 - 17:52

@ Mizar00: può anche darsi che verità odierne si rivelino bufale un domani ma sostenere che acqua e zucchero, in funzione della memoria della prima, possando far qualcosa è pura follia. Visto che l'acqua che beviamo, prima o poi, è venuta a contatto con praticamente qualsiasi sostanza esistente, nessuno al mondo dovrebbe mai ammalarsi in quanto in cura costante, con almeno un litro e mezzo di acqua al giorno che, secondo l'omeopatia, ha memoria delle sostanze disciolte un tempo nella stessa e che in piccola quantità mnemonica curano.