Torino, anziana trovata in un lago di sangue: scientifica al lavoro

È stata la badante dell’86enne a dare l’allarme, dopo aver trovato la sua assistita esanime e gravemente ferita. L’anziana, trasportata d’urgenza in ospedale, si trova in condizioni critiche

Si trova ricoverata in gravissime condizioni una donna di 86 anni rinvenuta questa mattina priva di sensi e gravemente ferita all’interno della propria abitazione a Barriera di Milano (Torino).

A fare la scoperta, intorno alle 11, la badante dell’anziana che, rincasata dopo alcune commissioni, ha trovato la sua assistita in un lago di sangue. Immediata la chiamata ai soccorsi, in breve giunti in Corso Giulio Cesare, dove risiede la vittima, Giuseppina Andante.

L’86enne, che presentava molteplici ferite, fra cui una seria lesione alla testa, è stata trasportata in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni Bosco di Torino dagli operatori del 118. Ad occuparsi del caso gli agenti della questura, che hanno immediatamente dato avvio alle indagini.

Ascoltati dagli inquirenti, alcuni vicini di casa della signora Giuseppina hanno raccontato di avere effettivamente udito delle grida provenire dell’appartamento. A confermare l’ipotesi di violenta aggressione anche il ritrovamento di una mazza da baseball insanguinata all’interno dell’abitazione della vittima. La presunta arma del delitto è stata sequestrata. Al momento si pensa che alla base del brutale attacco possa esserci un tentativo di rapina, anche se non sono state trovate tracce di effrazione.

Saranno gli uomini della scientifica, ora a lavoro sul posto, a fare chiarezza sull’accaduto. Stando a quanto riferito dai medici che si stanno occupando dell’86enne, le condizioni della donna sono purtroppo decisamente critiche.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.