Torino, uomo ucciso con una fucilata

Un uomo di 47 anni è morto dopo essere stato colpito da un colpo di fucile sotto casa. Ora è caccia al killer

Torino, uomo ucciso con una fucilata

È morto a poce ore dall'attentato Vito Amoruso rappresentante di 47 anni di Torino. L'uomo è stato colpito questa mattina da una fucilata alla schiena nei pressi della propria abitazione via Valdieri nel capoluogo piemontese. Arrivato in condizioni critiche al pronto soccorso, a nulla sono serviti i tentativi dei medici di operare la vittima.

Al momento non è ancora chiaro chi sia stato a sparare. Secondo le prime rilevazioni dei Carabinieri e del pm Laura Longo la vittima sarebbe stata colpita con un solo colpo proveniente da un fucile calibro 12 e secondo alcuni testimoni oculari l'assassino sarebbe fuggito a bordo di una 500 di colore scuro. Per ora le forze dell'ordine stanno interrogando testimoni, amici e parenti di Amoruso per capire se ci sono elementi che aiutino a risolvere il caso.

Commenti