Tunisino nudo e ubriaco molesta passanti. Era stato espulso più volte

Le forze dell'ordine dopo diverse segnalazioni hanno rinvenuto il clandestino in pessime condizioni igieniche. Portato in Questura, risultava destinatario di numerosi decreti di espulsione mai rispettati

Gli agenti del commissariato di Senigallia (Ancona) lo hanno colto in flagranza di reato mentre era intento a molestare i passanti completamente nudo ed in evidente stato di alterazione alcolica; si tratta di un tunisino di 50 anni, che si aggirava un paio di giorni fa in queste condizioni per i giardini della nota Rocca Roveresca e che è stato segnalato alle forze dell'ordine da diversi passanti. Oltre a quanto detto, l'uomo era in condizioni igieniche precarie. I poliziotti lo hanno dapprima costretto a rivestirsi, poi lo hanno condotto al pronto soccorso visto l'ingente quantitativo di alcolici assunto dal nordafricano.

Una volta giunti in Questura, la scoperta: il tunisino era irregolare sul suolo italiano e sul suo capo pendevano già diversi decreti di espulsione, che il nordafricano non aveva mai rispettato. Agli sbigottiti agenti non è rimasto altro da fare che denunciare all'Autorità giudiziaria il mancato rispetto delle espulsioni, provvedendo ad elevare al clandestino un ennesimo foglio di via e multandolo di 3mila euro per ubriachezza molesta ed atti contrari alla pubblica decenza.

Appena due giorni fa in Emilia un altro tunisino è stato arrestato dalle forze dell'ordine per una rapina ai danni di una donna e anche quest'ultimo risultava destinatario di un decreto di espulsione dal nostro Paese, che anche in questo caso evidentemente non era stato preso troppo sul serio dall'immigrato di turno.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 23/09/2018 - 16:56

Questi "decreti di espulsione",consegnati ai vari soggetti(incluso questo),non so su che carta siano stampati,ma se fosse una carta adatta,servirebbero ad un unico uso.....Dire che tutto questo è "RIDICOLO",è come fare uno sgarbo alla parola "ridicolo"!!Possibile che non si riesca a consegnarli alle loro Ambasciate,perchè a loro spese,cura e responsabilità, vengano rimpatriati!....O la "più bella costituzione del mondo" impedisce anche questo?!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 23/09/2018 - 17:06

Ora si sta superando ogni limite. Continuando così, constatando che nella giustizia effettiva non esiste nessuna efficacia, si fomenta il diritto di farsi giustizia da sè. Fare da vittima inerme ogni qualvolta si incontrino queste personoe di soli diritti e nessun dovere, grazie a soloni della falsa uguaglianza, è veramente umiliante. Fra poco scoppierà il bubbone, è gonfio e putrido.

Malacappa

Dom, 23/09/2018 - 17:30

Un'altro tunisino,gia espulso piu' volte ripeto una palla in testa e non torna piu'

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 23/09/2018 - 17:36

Multato per 3 MILA €urooo!!!lol lol Nel paese di PULCINELLA questo ed altro dalla magistratura!!!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Dom, 23/09/2018 - 17:46

Leonida55: veramente è grazie all'inettitudine del Ministro dell'Interno!

Trefebbraio

Dom, 23/09/2018 - 18:22

Stiamo combattendo una battaglia di civiltà contro la feccia dell'africa nera, mussulmani, stupratori, ladri, armati di stelle filanti e coriandoli. Potremo mai vincerla?

bruco52

Dom, 23/09/2018 - 18:38

un ministro tunisino, alcune settimane fa si offese quando Salvini disse che dalla Tunisia arrivano in prevalenza delinquenti...mai parole furono più vere; quel paese scarica i suoi delinquenti su di noi, come d'altronde fanno tutti i paesi africani, che lasciano partire i delinquenti e quelli che non hanno voglia di lavorare e li dirigono in Europa, in particolare in Italia, diventata grazie ai buonisti cattocomunisti, la fogna dell'Africa, dove scaricare il peggio dell'umanità afro-musulmana....

maurizio50

Dom, 23/09/2018 - 18:47

E prendere il beduino e rimandarlo in Tunisia???? Difficile???

occhiotv

Dom, 23/09/2018 - 19:03

Povera Italia che non ci sei più! queste parole che scrivo sono indirizzate q quei giovani genitori che hanno figli piccoli. Vi rendete conto cosa troveranno tra 10715 anni della nostra Italia? Se queste persone saranno il nostro futuro il nome della nostra nazione intanto la cambieranno col nome Itafrica, la nostra religione sarà sottomessa alla loro, visto che appena arrivati hanno voluto togliere i crocifissi dalle scuole visto poi che loro fanno 3/4 figli e noi pochi per i giovani italiani sarà molto duro,e poi tante altre cose che sarebbe lungo elencare.

Ritratto di bandog

bandog

Dom, 23/09/2018 - 19:04

Omar El Mukhtar Dom, 23/09/2018 - 17:46, A FASA' QUESTO è DA MENO DI 4 MESI SONO ALTRI QUELLI CHE VI HANNO COPERTO FINO AD OGGI. CIAPARATT!!

Ritratto di mailaico

mailaico

Dom, 23/09/2018 - 19:11

Era una risorsa naturista che piace alla Boldrini nelle sue feste con ospiti illustri come la Boschi (leggasi: Orgie)

uberalles

Dom, 23/09/2018 - 19:21

Corbezzoli! 3000 euro di multa! Ecco come l'Italia abbasserà il deficit...Cipperimerlo!

bobots1

Dom, 23/09/2018 - 19:44

Ma se insieme al papiro di espulsione gli daste ogni volta anche un ricordino italiano composto da qualche bottarella nelle parti giuste non sarebbe più convincente? No eh, non si può lo so...ma che nervi!

seccatissimo

Dom, 23/09/2018 - 20:02

Un magistrato così bamba e menefreghista che si limita ad ordinare ad un delinquente straniero l'espulsione dall'Italia mediante notifica di foglio di via, poi per prassi usato sempre ed unicamente come carta igienica dal sedicente espulso, va immediatamente licenziato, privato dello stipendio e pesantemente punito per danno erariale !

vince50

Dom, 23/09/2018 - 20:08

Evidente che da noi si trova talmente bene che ci ritorna sempre e comunque.

mariolino50

Dom, 23/09/2018 - 20:12

Se era imbriaco lo dovevano portare in moschea, ci pensavano loro a punirlo.

stopbuonismopeloso

Dom, 23/09/2018 - 20:19

sbigottiti perché non rispettano i decreti di espulsione? ma non facciamo ridere i polli, l'unico modo per farglieli rispettare e rispedirli da dove arrivano

ziobeppe1951

Dom, 23/09/2018 - 20:25

#muccattaroalgabbio

pippo.calabrese

Dom, 23/09/2018 - 20:28

Portavano cultura, benessere, e valori! Eccoli qua! e questi decreti d'espulsione sono meno credibili delle grida manzoniane!

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 23/09/2018 - 20:30

Ributtatelo al suo paese aprendo il portellone di un aereo, siamo stufi di avere animali africani che imperversano in Italia !!!!!!!!!!!!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Anonimo (non verificato)

Divoll

Dom, 23/09/2018 - 20:59

Rimandatelo a casa cosi' com'e', nudo.

maxxena

Dom, 23/09/2018 - 21:15

vista la sorte dei precedenti provvedimenti, sarebbe il caso di "eliminare" anche la rimanente "pendenza" di questo figuro. si tranquillizzerebbe e potrebbe anche cantare nelle voci bianche.

Una-mattina-mi-...

Dom, 23/09/2018 - 21:22

L'ONU CHE DICE? MANDA GLI OSSERVATORI PORNOGRAFICI DI "RISORSE"?