"La variante inglese è più letale". Ecco cosa dice il documento segreto

Variante inglese più letale mentre la brasiliana e la sudafricana riducono l'effetto dei vaccini: è questo il contenuto principale di un documento scientifico internazionale

Sul fronte Covid le notizie e le prospettive, per il momento, non sono affatto buone: le varianti del virus fanno paura e non soltanto perché potrebbero mettere a rischio i vaccini.

Cosa dice il documento

L'allarme è stato lanciato dal consigliere del ministro della Salute, Walter Ricciardi: l'idea di tenere chiusi gli impianti sciistici e proporre un lockdown "breve e mirato" non sono soltanto che la punta dell'iceberg del vero problema. Nelle prossime ore, infatti, verrà visionato un nuovo documento scientifico che è stato prodotto da una task force internazionale di esperti voluta dai leader di grandi Paesi occidentali: dal nuovo presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, alla Cancelleria tedesca Angela Merkel ed al presidente francese Emmanuel Macron per arrivare al primo ministro britannico Boris Johnson, solo per citare i più importanti. Come viene riportato dal quotidiano LaStampa, in questo rapporto visionato dallo statto Ricciardi viene analizzato l'impatto delle varianti del virus in circolazione, ed i risultati sono molto preoccupanti.

Variante inglese più letale

Dalle notizie che arrivano dal Regno Unito, la variante inglese non provocherebbe soltanto un aumento della contagiosità del 50%, come si era detto finora, ma sarebbe più letale del virus originale del 20 e 30% in più: questa notizia, se confermata, cambierebbe tutto lo scenario dal momento che l'inglese diventerà prevalente anche in Italia (adesso 1 caso su 5 è inglese). "Nell'arco di 5 o 6 settimane potrebbe sostituire completamente o quasi l'altro ceppo virale attualmente circolante", aveva spiegato tre giorni fa il presidente dell'Istituto superiore di Sanità, Silvio Brusaferro.

Ma le brutte notizie non sono finite: sul documento si parla anche di variante brasiliana e sudafricana: la prima non creerebbe immunità rischiando di ridurre drasticamente l'impatto dei vaccini, la sudafricana annullerebbe quasi del tutto l'efficacia del vaccino italo-inglese di AstraZeneca, quello su cui l'Italia ha puntato maggiormente, riducendo l'efficacia addirittura al 10-20%. Praticamente nulla. E riecheggiano le parole pronunciate dalla Merkel qualche giorno fa quando aveva detto che "le varianti sono un pericolo reale, minacciano i successi raggiunti, con conseguenze catastrofiche". Sulla stessa lunghezza d'onda anche Ricciardi che ha proposto al ministro Speranza un "lockdown breve e mirato, tornare a testare e tracciare, vaccinare a tutto spiano", ha dichiarato in un'intervista al Messaggero.

Quali prospettive?

Alla luce di questo documento e del suo contenuto vanno ripensate le contromisure prima che sia troppo tardi. Le ipotesi in campo sono molteplici ma questa volta l'intenzione è quella di prevenire: smetterla di chiudere di volta in volta in base all'aumento dei casi ma programmare chiusure ad hoc con largo anticipo, fermandosi per alcune settimane e poi ripartire. Ovviamente è una strada nettamente in salita, il nuovo governo si troverà a prendere decisioni non facili e sicuramente impopolari.

Oggi, comunque, ne sapremo di più dopo la riunione del Comitato tecnico-scientifico che discuterà sul documento in questione, valuterà l'attuale situazione epidemiologica per poi tirare le somme. La preoccupazione maggiore, in questa fase, viene dalla riapertura delle scuole in presenza: si tornerà alla Dad (Didattica a distanza) o si deciderà per altro? Come si tenterà di fermare la variante inglese? Domande, per il momento, senza risposta.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 15/02/2021 - 11:21

Siamo a posto. Ci chiuderanno per sempre.

Cosean

Lun, 15/02/2021 - 11:35

Leonida55 Lun, 15/02/2021 - 11:21 Se vuoi puoi anche disobbedire!

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Lun, 15/02/2021 - 12:16

Ormai l'inglese da noi è così di casa (jobs act, lock down, recovery fund, breaking news, family act, voluntary disclosure, task force, homeschooling, smart working) che...il "vairus" ci fa un baffo.

CASEBIAN

Lun, 15/02/2021 - 12:41

Solo gli idioti credono a queste cavolate create per alimentare il terrorismo psicologico...

bernardo47

Lun, 15/02/2021 - 12:55

Facciano leggere il documento alla testina Salvini, forse capisce che deve stare zitto!

bernardo47

Lun, 15/02/2021 - 13:02

Salvini taccia o esca dal governo!Inutile orpello! Non vede che i contagi aumentano con le varianti?

Italy4ever

Lun, 15/02/2021 - 13:04

Più letale??? In un piccolo paese del bresciano, la scorsa settimana, hanno avuto il 10% della popolazione che ha contratto la variante inglese. Un ricovero, non in pericolo di vita, di una persona di 88 anni. Gli altri asintomatici o con sintomi lievi. Ad oggi il "focolaio" non ha dato nuovi casi. Cerchiamo di non terrorizzare la gente, ma ormai gli "esperti" ci hanno fatto l'abitudine!

Ritratto di asimon

asimon

Lun, 15/02/2021 - 13:09

poi ci sarà la variante francese, quella tedesca, quella polacca eccecc. e chissà anche quella marziana, avanti così, vogliono mantenere il terrore e tenerci sempre più ingabbiati per anni e anni.

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Lun, 15/02/2021 - 13:41

C'è di peggio. E'in arrivo una nuova variante tutta nostrana, il famigerato COVINPS, che colpisce selettivamente i pensionati.

agosvac

Lun, 15/02/2021 - 14:01

Mi sa tanto che il documento scientifico internazionale è stato compilato dalle case farmaceutiche produttrici dei vaccini e dai miliardari che hanno sovvenzionato la loro produzione in modo da avere in cambio molti più miliardi. Nessun Governo minimamente intelligente si può preoccupare per una Pandemia che ha un tasso di mortalità a livello mondiale dello 0,03%. Tranne, ovviamente, che non abbia in cambio svariati miliardi di miliardi di utili da dividere con chi produce i vaccini.

ruggerobarretti

Lun, 15/02/2021 - 14:42

Israele: piena di variante inglese, sembra esista solo quella. ha iniziato a circolare, sembra, da dicembre e sembra colpire principalmente gli ultraortodossi, risparmiando in modo sognificativo gli arabi. Il perche'??? Sembra che a dicembra sia iniziato il piano della sperimentazione del buco a tappeto e sembra che il buco sia diffuso soprattutto se non esclusivamente tra gli ultraortodossi. Gli arabi, trogloditi, sembra si siano in larga parte rifiutati. Ed i risultati si vedono. Umbria: partita la campagna del buco, scoppiate le presunte varianti. Come diceva qualche noto virologo televisivo in tempi non sospetti: non e' che il baccino ha qualcsa a che fare con l'aumento delle positivita'???

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 15/02/2021 - 15:16

@Cosean - no, io ho sempre obbedito, no ncome voi comunisti. Adesso è vietato pure parlare ed esprimere un'opinione? No nsapèevo che era già in atto la dittatura comunista.

Junger

Lun, 15/02/2021 - 15:20

Il covid è letale solo come complicanza di altre gravissime patologie. A oggi soltanto il 3,19% dei pazienti senza alcuna patologia pregressa sopra i 60 anni è deceduta per Covid. Ovviamente per gli anziani e i malati cronici non si fa nessuna prevenzione ma ci si preoccupa moltissimo del turismo invernale che forse incide per lo 0,01 % dei contagi nazionali (con intere economie regionali che di quello vivono)

ruggerobarretti

Lun, 15/02/2021 - 15:35

Junger: hai riportato i dati della revisione delle cartelle cliniche operato dall'ISS, quindi dato inoppugnabile. Aggiungo: quando si iniera' a trattare i malati, non gli asintomatici, direttamente e prontamente a domicilio??? Quando sara' revocata l'omidica disposizione della "vigile attesa+tachipirina"???

bernardo47

Lun, 15/02/2021 - 16:08

I demagoghi padani......studino! E tacciano se non sanno di cosa cianciano!

Dordolio

Lun, 15/02/2021 - 16:27

Mah, credo che con tutto quello che si è sentito, si sente e si sentirà la principale vittima di questa “pandemia” dalla mortalità effettivamente bassissima (paragonata alle pandemie VERE) sarà la Medicina impersonata da scienziati (o scientisti?) che hanno detto tutto e il contrario di tutto. Rendendola poco credibile, discutibile, non degna della assoluta fiducia di cui bene o male ha sempre goduto. La prima reazione dei più alle intemerate quotidiane sull’argomento è di scetticismo. E avverti istintivamente come nemici inaffidabili certi tromboni col camice. E’un disastro. E sarebbe opportuno rifletterci prima che sia troppo tardi.

Ritratto di beatoangelico

beatoangelico

Lun, 15/02/2021 - 16:28

Ottimo, quindi com'era da aspettarselo, le vaccinazioni in corso non servono a niente.

ruggerobarretti

Lun, 15/02/2021 - 16:35

Il giorno, non tanto lontano se si seguita con questo andazzo, che pensionati e statali o parastatali, vedranno azzerate le proprie certezze da 27 del mese, allora forse cambieranno le prese di posizione su questa TRUFFA. p.s. non sono padano, non mi frega una sega della Lega e comunque scanso equivoci anche io rientro nel novero dei fortunati del 27.

investigator13

Lun, 15/02/2021 - 16:40

bufale, le varianti non esistono, non è mai esistito il covid, ma solo una forma di influenza più contagiosa, come esiste la polmonite del legionario che è appunto dovuto ad un virus, quindi le varianti connesse al covid è falso. Per variante si deve intendere il nuovo ordine, tutti in casa, dovuto ai vaccini che contengono parti del virus del pipistrello, combinato con altre diavolerie. Forse è questa la colpa della Cina, aver creato un vaccino, sicuramente su ordine dell'OMS perchè voluto dalle Multinazionali del farmaco o addirittura voluto da Gates. Perchè Wuhan, perche il laboratorio di questa citta è conosciuto come la fabbrica dei vaccini più disparati del mondo. Forse basta solo commissionarli.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 15/02/2021 - 16:43

Qui gatta ci cova. Ho la netta sensazione che stiamo vivendo una truffa colossale. Sembra che i maggiori Stati mondiali si siano messi d'accordo per divulgare questo documento per portare avanti la fase due di questa megatruffa:dire alla popolazione che la vaccinazione non avrà più l'effetto sperato. Quindi smetteranno di produrre vaccini con Rna messaggero che codifica per la proteina spike della prima variante, in attesa che venga prodotto un altro vaccino con un'altra variante si deciderà di chiudere ancora per lockdown mirati e prolungati, obbligando la gente ad abituarsi a questo modus operandi. Svegliamoci gente,nutro seri dubbi su quanto fatto fino adesso dai governi,l'anno "1984"sta arrivando!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 15/02/2021 - 17:03

investigator13 Lun, 15/02/2021 - 16:40 A questo punto dalle dichiarazioni di Ricciardi, se questo documento sarà di dominio pubblico, a breve verrà convalidata la tesi che la fase 1 dei vaccini volgerà al termine e al suo posto prenderà forma l'inizio della fase 2:NUOVA CHIUSURA TOTALE! Così agendo gli illustri governi salvaguarderanno il loro operato per non essere accusati dai cittadini di complottismo e che i vaccini erano solo un pretesto per azzerare l'economia mondiale e tutto ciò che gira attorno alle finanze mondiali e agli sciacalli che speculano sui Paesi in crisi. A pensar male a volte ci si azzecca!

Maura S.

Lun, 15/02/2021 - 17:06

Se poi arriva la variante marziana come potremo salvarci.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 15/02/2021 - 17:16

bernardo47 Lun, 15/02/2021 - 16:08 La smetta di infierire ed apra gli occhi! I governi ci stanno prendendo in giro.

fabioerre64

Lun, 15/02/2021 - 17:23

Molto ma molto strano, Palù sostiene che il comportamento dei virus è l'esatto contrario, mutano per sopravvivere ai vaccini ed altro ma si indeboliscono per non uccidere i corpi dove vengono ospitati, ciò perché se muore la persona infettata muore anche il virus. Tra l'altro queste varianti sono in giro da troppo poco tempo per avere studi e dati affidabili. Solo il solito catastrofismo e terrorismo mediatico.

Dordolio

Lun, 15/02/2021 - 17:29

In effetti l’impressione che si ha - e che avverto anche in chi teme molto il virus, freme attendendo il suo turno di vaccinazione ecc... - è che ci sia qualcosa che non quadra. Come se si tesse “lavorando” per preparare l’opinione pubblica ad un insuccesso vaccinale, causa “mutazioni” e che si intenda mantenere stretta la morsa sulla popolazione, per trarre poi inconfessabili vantaggi sulla rovina di molti. Un esempio: Venezia a me carissima (e CHIUSA e in gran parte FALLITA) è ormai IN SVENDITA a prezzo di saldo. Alberghi anche di pregio, negozi, bar, ristoranti sono già preda di speculazioni incredibili e inimmaginabili. A occhi a mandorla e non solo. Un senso ci sarà, credo...

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 15/02/2021 - 17:42

Dordolio Lun, 15/02/2021 - 17:29 Esattamente,stanno preparando la popolazione a questa pessima notizia(per chi si vuol vaccinare)per iniziare la fase due:NUOVA CHIUSURA TOTALE!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 15/02/2021 - 17:44

Dordolio Lun, 15/02/2021 - 17:29 A questo punto non è più un documento segreto quello che cita l'articolo ma sarà di dominio pubblico a breve.

Ritratto di Adespota

Adespota

Lun, 15/02/2021 - 17:58

Un nuovo colossal è in prossima uscita, dal titolo "Quo vadis covid?". Anticipo la trama: c'è chi ha timore e chi no di un virus malefico. C'è chi non vede l'ora di vaccinarsi e chi ci scherza sopra. Finale thrilling e horror : occorrerà una terza vaccinazione e forse una quarta o una quinta per sterminare il mostro ? Chi sopravvivera' a questa prova di nervi lo vedrà.

investigator13

Lun, 15/02/2021 - 18:20

la pandemia è adesso con il vaccino che non niente a che vedere con il cosiddetto covid. I vaccini sono lo strumento per uccidere non per curare, i morti sono tanti in tutto il mondo dopo aver fatto il vaccino non lo dicono, ma per via traverse si sa cosa stia succedendo, un massacro causa la vaccinazione mondiale. Un paio di esempi una scuola in Inghilterra è stata chiusa per intero per mancanza di professori tutti a a casa malati dopo il vaccino, In America sono arrivati a 750 pagine un pò di giorni fa l'elenco di persone morte dopo il vaccino. Orrore su orrore adesso vogliono vaccinare i bambini da 2 mesi in su. Si devono fermare le vaccinazioni di qualunque età si tratti. è in corso il genocidio dell'umanità. Questo è solo l'inizio se non si ferma la macchina infernale delle vaccinazioni

Dordolio

Lun, 15/02/2021 - 18:45

Ognuno ha una sua storia. Sui giornali locali leggo di gente sostanzialmente giovane, senza patologie pregresse di alcun genere morta per Covid in breve tempo. Ma è vero? Attendo nei giorni successivi articoli esaustivi, meglio se di fonte medica: NIENTE. Con qualche timore vado in un negozio per animali la cui titolare - con cui corrispondo per social - mi aveva dichiarato un periodo di chiusura per il virus. E si era negativizzata. Apprendo la storia: Il virus portato dal marito (capomastro), passato alla figlia (segretaria) e a lei. Concretamente: UNA LEGGERA INFLUENZA. Mi è stata proprio descritta in questo modo. E la maggior parte dei casi penso siano proprio così....

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 15/02/2021 - 19:31

@bernardo47 - non siam onei gulag in Siberia. Che tacciano lo dici ai tuoi. Non c'è più libertà di espressione? Se fann oparlare (insultare) anche voi, significa che va bene. Controlla sui giornaloni di sinistra...