Bimbo con febbre fa 18 ore di auto con i genitori e muore a due anni

La Procura di Bari ha disposto l'autopsia sul corpo del piccolo, figlio unico di una coppia di tedeschi. Il piccolo è morto ieri pomeriggio al pronto soccorso del Policlinico di Bari dopo ua febbre alta

Una storia dai contorni ancora poco chiari ma con un esito tragico: la morte di un bimbo di due anni. Ora la Procura di Bari ha dispsoto l'autopsia sul corpo del piccolo, figlio unico di una coppia di tedeschi. Il bimbo è morto ieri pomeriggio al pronto soccorso del Policlinico di Bari dopo ua febbre alta. Non è ancora chiaro da cosa sia stata causata la febbre ma, stando a quanto riferito, potrebbe essersi trattato di una broncopolmonite.

Tutto è iniziato giovedì 23 maggio a Berlino. Qui i genitori avrebbero fatto visitare il piccolo e i medici hanno parlato di una generica malattia virale. A quel punto, dato che la coppia sarebbe dovuta partire per un viaggio in Puglia, i medici non hanno probabilmente scosigliato loro il viaggio.

Una volta arrivati per una sosta a Santo Spirito, prima di Vieste (Foggia), le condizioni del bambino si sono aggravate. Un medico di Santo Spirito ha allora consigliato ai genitori di raggiungere il prima possibile l'ospedale pediatrixo Giovanni XXIII. Durante il viaggio verso Bari, però, il piccolo ha perso conoscenza.

A quel punto la situazione è precipitata. I genitori hanno bloccato per strada un’ambulanza. L'ambulanza, però, non era del 118 e allora si è rivolta al servizio di emergenza per il trasporto al Policlinico dove il bambino è morto poco dopo. Ora il pm di turno Manfredi Dini Ciacci ha disposto l’autopsia sul corpo del piccolo.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.