Violentata mentre fa jogging: fermato 32enne gambiano

Stava correndo sulla pista ciclabile di La Spezia. La vittima è caduta e si è fratturata una costola. L’aggressore è un irregolare

Un’altra donna violentata da un uomo irregolare nel nostro paese. La vittima, 57enne, è stata aggredita a La Spezia, mentre stava facendo jogging sulla pista ciclabile sita in via dei Pioppi. A usarle violenza sarebbe stato un 32enne gambiano, risultato clandestino sul territorio nazionale. Il presunto colpevole è stato bloccato dagli agenti della Squadra Volante, diretta dal funzionario Lorenzo Mulas, in seguito ad alcune ricerche e grazie all’identikit fornito dalla vittima e dai suoi soccorritori, persone intervenute per prestarle aiuto. Durante la colluttazione la donna si sarebbe infatti anche rotta una costola. Il fermato, che corrisponderebbe alla descrizione in mano agli agenti, si trova adesso in questura a disposizione degli inquirenti che lo stanno interrogando.

L'aggressione mentre stava facendo jogging

Secondo una prima ricostruzione, la donna è stata aggredita e violentata nella primissima mattinata di oggi, lunedì 26 luglio, mentre stava facendo jogging lungo la pista ciclabile del parco del Colombaio alla Spezia, vicino a via dei Pioppi, nel quartiere Pegazzano. Subito sul posto sono intervenute alcune volanti della polizia che hanno ascoltato il racconto della vittima e le dichiarazioni di alcuni passanti testimoni di quanto avvenuto. L’aggressore, allontanatosi immediatamente dal luogo della violenza, è stato rintracciato poco dopo grazie alla descrizione fatta da alcuni presenti.

Il presunto colpevole sarebbe un 32enne originario del Gambia. Una volta fermato, il giovane è stato portato in questura per essere ascoltato dagli agenti che stanno indagando sul caso. Durante l’aggressione, nel tentativo di liberarsi dalla presa dell’uomo, la donna sarebbe caduta per terra provocandosi la frattura di una costola. Due passanti sono immediatamente accorsi in suo aiuto e hanno poi descritto il fuggiasco alle forze dell’ordine. La vittima è stata poi trasportata al pronto soccorso.

Lo stupro a Milano

Sempre più rischioso per le donne fare sport o passeggiare da sole in parchi e strade cittadine, anche se in pieno giorno. E quasi sempre gli aggressori risultano poi essere uomini irregolari in Italia. Lo scorso 15 luglio una 32enne era stata violentata in un parco cittadino a Milano mentre portava a spasso il suo cane. Anche in quel caso il colpevole dello stupro era un ragazzo di 24 anni di origini africane anch’egli clandestino. La violenza era avvenuta alle 18 di sera mentre l’area verde era frequentata da molte persone che praticavano jogging o passeggiavano. L’uomo era però riuscito a costringere la sua vittima con la forza, e minacciandola con un coltello, l'aveva costretto a seguirlo in una zona deserta, dietro una scuola.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

maxxena

Lun, 27/07/2020 - 13:11

il paese che sogna una parte del centro sinistra... ad ogni violenza compiuta da un irregolare , gli "importatori di carne umana" (perchè è così che li considerano e li trattano), infliggono ferite mortali anche alla vita di tutti gli immigrati regolari, che rischiano di pagare per fatti compiuti da altri e per la gestione demenziale del fenomeno migratorio

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 27/07/2020 - 13:12

Gli africani genere sono brave persone, ma ci sono anche i razzisti del Black-Power. Ora il razzismo non è solo quello dei biondi di Hitler, perché c'è anche quello dei neri.

GINO_59

Lun, 27/07/2020 - 13:18

Sempre più spesso sento parlare di pene certe e severe, ma i fatti danno sempre contro alle vittime e al popolo che non si sente più libero e sicuro in patria.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 27/07/2020 - 13:20

Uno spray al peperoncino no? Costa troppo? In mancanza si può rimediare comunque colpendo i paesi bassi.

Ritratto di RoseLyn

RoseLyn

Lun, 27/07/2020 - 13:21

Solidarietà all'ennesima donna violentata. Riassumendo l'attuale situazione in Italia, per ciò che rimane della libertà di azione delle donne, preoccupa non poco. Non si va più in spiaggia, non si cammina o corre nei parchi e sulle piste ciclabili, lungi da noi uscire di sera da sole o attraversare certi quartieri a qualsiasi ora. Ce ne restiamo tappate in casa sperando che almeno qui non ci succeda nulla di brutto.

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 27/07/2020 - 13:29

come dice una certa signora...i lori usi e costumi saranno i nostri. e questo momento è arrivato per la gioia di tutti

Iacobellig

Lun, 27/07/2020 - 13:32

La vittima denunci Lamorgese che non è all’altezza di garantire la sicurezza agli italiani.

venco

Lun, 27/07/2020 - 13:34

Immigrati irregolari o con precedenti penali non devono circolare liberi.

Giorgio5819

Lun, 27/07/2020 - 13:35

... È il governo non riesce ancora a vergognarsi...continuando spocchiosamente a importare criminali e a spargerli per l'Italia grazie al brillante progetto di quella che dovrebbe occuparsi della sicurezza degli italiani. Che vigliacchi....

ILSAGGIATORE

Lun, 27/07/2020 - 13:40

Questo individuo va processato per direttissima con l'aggravante di RAZZISMO, per una pena severa.e poi espulso con sequestro di danaro e telefonino!!

savonarola.it

Lun, 27/07/2020 - 13:52

Ma cosa c'entra il razzismo? Questo è un delinquente, irregolare, violento, stupratore. Non è sufficiente per rispedito da dove è partito? In itaglia sembra di no. Bisogna redimerlo. A spese nostre, si intende.

Ritratto di Lissa

Lissa

Lun, 27/07/2020 - 13:56

Il loro stile di vita, presto sarà nostro. Contenta compagna Boldrini.

sparviero51

Lun, 27/07/2020 - 14:00

DOVE SONO TORQUEMADA DELL’OBBLIGO DELL’AZIONE PENALE ,I DAVIGO ,I PATRONAGGI ? CE NE È DI MATERIALE SU CUI LAVORARE . VIMINALE E QUIRINALE NON VI DICONO NIENTE ? GIUDICIUME POLITICIZZATO INUTILE E DELETERIO !!!

steacanessa

Lun, 27/07/2020 - 14:04

Ma no! I neri nei film e telefilm di qualsivoglia matrice sono tutti buoni, altruisti, più intelligenti dei truci bianchi. Non è possibile che un clandestino nero sia cattivo.

agosvac

Lun, 27/07/2020 - 14:06

Molti fasulli=molti stupri, molta violenza , molta delinquenza, ma molti soldi per le coop. E' questione di business, ragazzi, molti, molti soldini, mica noccioline!!! E gli italiani? Quando mai il PD ha pensato, ammesso sia in grado di pensare, agli italiani?????

Ritratto di Fanfulla

Fanfulla

Lun, 27/07/2020 - 14:12

Ma daiiiii, il poverino fuggiva dalle guerre, era perseguitato, e' un povero Caliomero

Capricorno29

Lun, 27/07/2020 - 14:13

Conosco bene la zona, vicino c.e’ centro di accoglienza gestito dalla chiesa, ci sono andata due o tre volte nella pista ciclabile sempre piena di nullafacenti di colore mantenuti a sbaffo dagli italiani che bivaccano sulle panchine senza nessun controllo per cui ho deciso di cambiare zona anche se più lontana da casa. Il mio intuito ci aveva visto bene, bisogna ringraziare i buonisti della chiesa che aiutano con i nostri soldi questa gente che non serve a niente a noi italiani

NOWAY99

Lun, 27/07/2020 - 14:16

L'ennesima notizia che ormai come preventivato dalle sinistre avrebbe fatto parte della nostra cultura visto che gli stupri da Ong e barchini vari sono così continui e incessanti da non destare piu' nessun scalpore. Ma comunque non vi è nulla di cui preoccuparsi dato che questo arricchimento culturale che ha fatto diventare Milano capitale mondiale di molestie e stupri di strada procede incessante grazie a continui arrivi che la ministra dei clandestini fa arrivare incessantemente. Ora l'altra famigerata ministra avrà una nuova arma per regolarizzare migliaia di questi personaggi magari ricorrendo allo ius stupri. E anche i cittadini quando arriverà il momento entusiasti di questi risultati raggiunti potranno estendere questa meravigliosa conquista a tutte le città italiane votando in massa i partiti artefici di questo straordinario miracolo culturale.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Lun, 27/07/2020 - 14:24

Lo stupro della povera donna ad opera del Gambiano, come quello della diciannovenne di Testaccio di cui nessuno ha parlato, perché se il violentatore è un Italiano il fatto non merita di saltare agli onori della cronaca, sono frutto di una cultura che si ostina a vedere nella donna un essere inferiore da usare e di cui abusare. Qualche giorno fa la deputata americana Alexandra Ocasio Cortez si è resa protagonista di un memorabile discorso al congresso contro un suo collega repubblicano che, non sapendo di essere ripreso, l'aveva apostrofata "Fucking bitch". Ieri sulle pagine di questo giornale é spuntato un articolo contro la Cortez.

ziobeppe1951

Lun, 27/07/2020 - 14:25

La fame è brutta...Nessuna zecca rossa che si inginocchia...nessuna femminista a manifestare..tutto nella norma sotto il regime rosso

Esteban63

Lun, 27/07/2020 - 14:30

Per mbferno. Ci sei ci fai.

timoty martin

Lun, 27/07/2020 - 14:42

La vittima ringrazi pure PD, sinistoidi e tutti i buonisti che sponsorizzano l'arrivo di questi violenti invasori illegali, e che per dipiù ne vorrebbero ancora. Auguriamo voto subito per rimandare a casa tutti gli incapaci del governo.

hectorre

Lun, 27/07/2020 - 14:49

sicuramente uno stupratori non ha colore o nazionalità, è un criminale che dev’essere condannato a 30 anni di galera senza sconti...però di feccia ne abbiamo già abbastanza, senza doverne importare altra, pagandola fior di quattrini!!!!!...questo semplice discorso è troppo complicato per i sinistri, imbevuti di falso buonismo e umana carità farlocca!!...se uno stupido insulta una risorsa, si stracciano le vesti rispolverando il rasssismo e il fassssismo, se una ragazza viene violentata da un clandestino, gli inginocchiatori seriali svaniscono!!!.....e come sempre accade, disertano questi articoli....

Ilsabbatico

Lun, 27/07/2020 - 14:54

Citazione....."il loro stile di vita sarà il nostro".....

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 27/07/2020 - 15:04

non lo so, o non ci arrivano o sono teste vuote. Ma lo sanno che qui ormai è una giungla e la belva la incontri di sicuro? Come è possibile isolarsi con tanta ignoranza?

elpaso21

Lun, 27/07/2020 - 15:16

Ringraziamo ancora una volta il PIDDì.

antonio54

Lun, 27/07/2020 - 15:38

Dobbiamo sperare solo nel prossimo governo di Centro Destra con primo ministro Giorgia Meloni, e allora siamo salvi. Per estirpare questa piaga dei clandestini bisogna adottare misure estreme, non ci sono altre vie. Con il buonismo, la partita sarà definitivamente persa, e addio Italia...

Gianni11

Lun, 27/07/2020 - 16:04

Beh..molte, troppe, signore e signorine votano a sinistra a favore dell'invasione e si agitano contro il "rassismo". Poi fanno jogging e sono aggredite dalle loro preziose "risorze". Inaudito!

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Lun, 27/07/2020 - 16:11

IL VERO COLPEVOLE È IL MARE MEDITERRANEO.

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Lun, 27/07/2020 - 16:23

elpaso21, il vero COLPEVOLE è il Mar Mediterraneo.

dredd

Lun, 27/07/2020 - 16:24

Ma sì lo fanno anche gli Italiani no? E' questa la giustificazione che normalmente viene usata.

hectorre

Lun, 27/07/2020 - 16:47

Antonio54.....purtroppo in Italia ci sono tantissimi interessi dietro a questa tratta di esseri umani, miliardi di euro!!!...hanno indagato Salvini per sequestro di persona, una nave con clandestini a bordo senza documenti e vaccinazioni!...questo ti fa capire che questo business ha intrecci non solo politici!...sarei solo felice se bastasse la Meloni per risolvere il problema!!!

Gianx

Lun, 27/07/2020 - 16:59

@dredd Hai perfettamente ragione. Leggi infatti la zecca di stamicchia e fatti due risate.

lorenzovan

Lun, 27/07/2020 - 17:10

hectorre..vero..nel nord importano bulgari e rumeni..per le vigne..nel sud africani per i poModori..le angurie e i meloni..e gli itALIANI STANNO IN DISOCCUPAZIONE E CON IL REDDITO DI FANNULLANZA..O FANNO DI PROFESSIONE IL "FUORI c>ORSO " ALL'UNIVERSITA'...

baio57

Lun, 27/07/2020 - 17:28

@ stamicchia Eccolo il sinistrato che ci fa notare che anche gli italiani.... ma si dimentica il sinistrato che quattro volte su dieci il reato è ad opera di stranieri ,quindi sempre il sinistrato tragga in proporzione le percentuali se vuole, e non ci tedi più con le sue masturbazioni mentali dai soliti distinguo.

paco51

Lun, 27/07/2020 - 18:03

mbferno: scherza? se aggredisce un migrante sono guai a non finire! se in vece due volontari della libertà lo educano e poi lo rispediscono a casa sua, come non è un mio problema, sarebbe il giusto!e poi il cittadino deve essere tutelato dallo stato o vale solo per alcuni soggetti di gradimento?

Divoll

Lun, 27/07/2020 - 18:04

Credono di stare nella savana a cacciare gazzelle.

Vostradamus

Lun, 27/07/2020 - 18:23

Il qi medio a Hong Kong è 106, in Italia 102, in Gambia 66 (googlare prima di sparare minc****e). Rendetevi conto del perché della sostituzione etnica.

sullarivadelfiume

Lun, 27/07/2020 - 18:29

lorenzovan, i fuori corso all'università per lo più sono i tuoi amici fancazzisti della rivoluzione sociale che si accannano ai concerti delle posse e aspettano l'amico 'hey capo, buana' per cominciare a spaccare tutto. Magari quel giorno ti parte lo specchietto della macchina, le vie dell'instant karma sono infinite! Oltretutto devo ancora capire che lavoro fa uno che tutti i giorni a tutte le ore scrive fregnacce sullo spazio commenti di un giornale.

aldoroma

Lun, 27/07/2020 - 18:51

Lamorgese dov'è?

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Lun, 27/07/2020 - 19:15

Grazie PD, Lamorgese, Zingaretti, Fassino, Romano, Fiano, Boldrini, ecc. ecc. e pure al Papa....grazie!