"Ecco la verità sui bollettini". E Zangrillo smonta la paura

Il professore spiega come stanno davvero le cose sui numeri dei contagiati e ora mette nel mirino gli "sparaballe"

Il Professor Alberto Zangrillo, primario dell’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione Generale e Cardio-Toraco-Vascolare e Referente Direzionale Aree Cliniche dell’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano, ha detto la sua riguardo il distanziamento sui treni. In una intervista a La Verità, il professore ha spiegato perché secondo lui è assurdo. E il motivo è semplice: “Tutti i sedili occupati da gente educata e responsabile valgono più di mille posti liberi. In altre parole il problema vero non è se li occupi ma chi li occupa e come”.

I primi passi nella medicina

Cresciuto in una famiglia normale, con il padre funzionario di banca e la madre casalinga, una volta trasferitosi dalla Liguria alla Lombardia aveva pensato di studiare per diventare chirurgo. Strada difficile e nessuna raccomandazione. Sceglie quindi di cambiare rotta e diventare intensivista che, come da lui stesso asserito, è “la figura più completa, quella che deve sintetizzare tutti i saperi, dalla chirurgia alla medicina interna”. Agli inizi degli anni novanta la prima grande esperienza lavorativa, a Londra. Dove si accorge che gli italiani erano provinciali. Nella Capitale londinese tanti ospedali multietnici con professionisti da tutto il mondo. Il futuro, insomma.

Zangrillo fa poi una differenza tra i medici che considerano il paziente solo come una merce, per guadagnare, e quelli, come lui che lo vedono come una persona che ha bisogno. E a cui dedicare il proprio tempo, senza distinzioni. Questo il motivo per cui ha ammesso di passare gran parte delle sue giornate al telefono, parlando anche con persone che non conosce ma che lo contattano per un parere ospedaliero. Perfino quando entra in un negozio può trovare chi chiede un consulto con tanto di esami clinici alla mano.

La verità sui bollettini

Zangrillo si è poi definito umile, attento a chiunque incontri sulla sua strada. Ma polemico se necessario, soprattutto con gli “sparaballe” come li ha definiti lui stesso. Ha poi spiegato: “Non posso sopportare che persone prive di competenze provino a mettersi sul mio stesso piano, soprattutto a livello scientifico”. Lui che dallo scorso 22 febbraio al 18 aprile ha passato le sue giornate con malati di Covid, dimenticando gli orari, perfino di dormire, e “poi arriva un tizio che nella vita fa lo statistico, e pretende di spiegarmi cosa sia il Covid. Non è presunzione mia. È ridicolo che senza esperienza sul campo qualcuno cerchi di pontificare su cose che non conosce”. Contagio non è uguale a malattia, e ha sbagliato la Protezione civile con il bollettino medico quotidiano, una incredibile mistificazione rispetto “alla verità clinica. In tutto il gruppo San Donato, quello in cui lavoro, abbiamo solo 10 pazienti in cura, nessuno recente, nessuno in intensiva. Prima non c'era un letto libero. Ecco l'evidenza clinica!” ha sottolineato Zangrillo. Bisogna quindi distinguere tra coloro che hanno una normale degenza, alcuni anche asintomatici, dai malati gravi. Se fosse al posto del Comitato tecnico scientifico certo non favorirebbe il terrore.

Secondo il medico si può benissimo partecipare a un matrimonio o a un battesimo o a un compleanno. Il rischio è lo stesso che andare al supermercato. Ma le cerimonie civili sono state uccise, e di conseguenza anche tutte le aziende che ruotano intorno a esse. Con problemi economici sempre più importanti. Il professore non è interessato a polemizzare con Massimo Galli che ha definito lui, Massimo Clementi e altri otto, “la minoranza rumorosa”. Anche perché, come ha ammesso, non ha nulla da guadagnare in tutto questo, ma solo da perdere. Ma lo fa perché “mi pongo delle domande. E so che il 17% di Pil in meno è una catastrofe che mi riguarda come e quanto i malati in corsia. È stato detto che il distanziamento è un grave problema, come abbiamo visto sui treni. Ma io voglio contare sul buonsenso della gente”. In poche parole, su un centinaio di persone che si incontrano, solo il 30% indossa la mascherina nel modo corretto. Sul convoglio invece tutti con la mascherina utilizzata nel modo giusto. Il rischio è quindi maggiore in situazioni normali.

Mascherine sì, ma basta paura

“Alberto Zangrillo dice di mettere queste benedette mascherine! Ma allo stesso tempo è evidente che la violenza del virus è incredibilmente abbattuta rispetto a questo inverno. Basta ricorrere alla paura ha infine rimarcato spiegando che tanti personaggini invece alimentano il terrore nella popolazione. Mentre si deve imparare a convivere con il virus. Ovvio che si aspetti il vaccino, ma intanto? Con le precauzioni che stiamo adottando e usando la testa possiamo ritornare alla vita normale. Alla domanda se si sia pentito di aver accettato l’invito di Vittorio Sgarbi all’ormai famoso convegno al Senato, definito da alcuni un’adunata di negazionisti, Zangrillo ha detto che la definizione usata è deprimente.

E guai a dargli del negazionista in faccia, perché “negazionista è chi nega l'Olocausto, la persecuzione degli ebrei, i crimini di Adolf Hitler. Il tentativo di squalificare le nostre posizioni accostandoci ai carnefici è infame”. Considera Sgarbi molto intelligente, anche se a volte eccessivo nelle sue manifestazioni. Le quali però hanno sempre un fondo di verità. Nello specifico, “quel convegno ha posto, con alcuni dei migliori esperti medici e dei costituzionalisti, il tema della libertà e della cura. Per questo malgrado la campagna diffamatoria che abbiamo subito sono contento di averci partecipato”.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

amicomuffo

Lun, 03/08/2020 - 10:14

Dai Zangrillo smonta i professor "cacciaballe"!

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Lun, 03/08/2020 - 10:16

Come può uno che non è di sinistra dire cose vere e sensate? Zangrillo, si ravveda!, dica cose politicamente corrette per favore! Se no Conte le dà del sovversivo.

frapito

Lun, 03/08/2020 - 10:27

La parola chiave di tutto l'articolo è BUONSENSO! Ammettiamo che, a parte il periodo di lockdown, ne stiamo vedendo molto ben poco, le lezioni, relativamente al distanziamento sociale, tramandate da Boccaccio e Manzoni non servono a nulla. Ho l'atroce sospetto che esiste una "volontà superiore" che non vuole che l'epidemia finisca, forse per interessi meramente lucrosi.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 03/08/2020 - 10:28

La verità è che vogliono proprio distruggere Italia e italiani! E sono incoraggiati dal PD-M5S !!ma perché i babbei comunisti grulli non capiscono questo? :-)

steacanessa

Lun, 03/08/2020 - 10:29

Grande medico, grande uomo, oggi sarà contento perché il Genoa rimane in serie A.

Pigi

Lun, 03/08/2020 - 10:32

Il problema di questi scienziati non è il fenomeno, è la spiegazione del fenomeno. Se ora le corsie sono vuote, si muore molto meno, la spiegazione non è che il virus è mutato: troppo facile. Non si vuole ammettere, invece, che PRIMA, si è sbagliato tutto. Ci sono intere nazioni dove il virus ha fatto da subito gli stessi danni che sta facendo da noi ora, perché hanno da subito saputo individuare i super-diffusori, i veri responsabili delle fiammate diffuse e improvvise.

xgerico

Lun, 03/08/2020 - 10:35

Bergamo sta vicino a Milano perchè non si fa una passeggiata li e chiede come stanno le cose?

SimoDK

Lun, 03/08/2020 - 10:41

Vivo in Danimarca, e le pagliacciate che sento dall'Italia non le ho mai sentite qui. Popolo concreto quello danese, test per tutti anche senza sintomi e qualche raccomandazione ma senza obblighi, e solo con questo ci sono ormai solo 2 persone rimaste in intensiva. E durante il lockdown nessuno ci ha impedito di uscire di casa. E poi leggo gli articoli dall'Italia, le inutili polemiche sui treni, regole su ogni cosa, il CTS, il terrore da certi giornali che sparano numeri (n-mila nuovi contagi qui, x-mila lì) senza guardare ai trend...mi sembra tutto così surreale...ma perchè l'Italia è così? Perchè? Come vorrei fosse diversa e poterci un giorno tornare...

Helter_Skelter

Lun, 03/08/2020 - 10:41

Che la situazione sia diversa ce ne siamo accorti tutti. Personalmente non vedo tutta questa paura in giro. Anzi a vedere certi comportamenti oramai diffusi sembra che il Covid non ci sia mai stato. Quindi continuare a parlare di politica del terrore non trova nessuna corrispondenza con i comportamenti oramai alquanto disinvolti delle persone.

bernardo47

Lun, 03/08/2020 - 10:48

Zangrillo spara lui le balle..,,,,, fosse per lui avremmo fatto fine di usa gb Brasile ecc. Grazie Italia.

trasparente

Lun, 03/08/2020 - 10:54

Ognuno racconta la sua verità. E con tante verità alla fine si perde la fiducia, ma forse è proprio quello che vogliono.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 03/08/2020 - 10:55

Il punto è proprio questo Zangrillo,smontare gli sparaballe del calibro di Galli e Burioni.

steacanessa

Lun, 03/08/2020 - 11:01

xgerico: a Bergamo la situazione è tranquilla, tanto è vero che il sindaco pd villeggia in amene località marine. Purtroppo le mura del suo “pensiero” sono incrollabili.

il gatto nero

Lun, 03/08/2020 - 11:03

@xgerico. Ma lei pensa di avere un quoziente intellettivo e intellettuale superiore a quelli di Sgarbi, Cassese, Zangrillo etc? Se è cosi, deve ricorrere urgentemente a uno psichiatra. Ne trova tanti, basta scegliere tra uno di quelli che partecipano ai "salotti buoni" da lei tanto considerati ! "Ma mi faccia il piacere" avrebbe detto il buon grande Toto' !!!

steluc

Lun, 03/08/2020 - 11:14

A Berna', noi L abbiamo fatta quella fine, solo in anticipo, purtroppo il numero di morti per milione non depone a favore. Chiedere a chi per settimane nulla fece dopo lo stato di emergenza se non urlare al razzismo, né istituì zone rosse al bisogno

moichiodi

Lun, 03/08/2020 - 11:15

La missione impossibile di salvini (che il giornale ovviamente fa sua) dimostrare che il pericolo contagio non c’è più. Comunque basta crederci. Credere e obbedire.

GeoGio

Lun, 03/08/2020 - 11:17

@Bernardo47 sembra evidente che abbiamo fatto una fine peggiore dei paesi da lei citati. Certo non tutti la pensano allo stesso modo, ad esempio Conte pensa di avere gestito bene la pandemia, e sembra vero visto che autorevoli personaggi tipo la Merkel e Macron condividono questo giudizio

xgerico

Lun, 03/08/2020 - 11:18

@il gatto nero-Lun, 03/08/2020 - 11:03- Nooo io sono qui per imparare e comprendere. Io pongo domande e mi aspetto risposte, Il mio QI lo conosco.

Destra Delusa

Lun, 03/08/2020 - 11:19

Capisco che compito dell'opposizione è attaccare il governo sempre e comunque ma è impossibile negare che l'Italia e questo Governo abbiano offerto la migliore gestione planetaria della crisi Coronas (NYT). Basta confrontare i dati con le stragi in corso nei paesi governati dalla destra: USA, Brasile, Inghilterra, Israele. Per quei governi è prioritario far cassa, non la vita dei loro cittadini.

bernardo47

Lun, 03/08/2020 - 11:19

Mi pareva persona per bene non influenzabile e.....invece.....risponde a qualcuno.....

Demolibero67

Lun, 03/08/2020 - 11:20

Zangrillo quello che lei dice è sensato e giustissimo. Lei non nega la presenza del VIRUS, dice che il distanziamento e l'utilizzo corretto delle mascherine è una giusta precauzione. Non sono d'accordo quando qualcuno strumentalizza il distanziamento e l'utilizzo della mascherina per scopi politici, addirittura per rivendicare la deriva democratica, la dittatura e il liberticidio. Non è che sono questi coloro che ricorrono alla paura.

moichiodi

Lun, 03/08/2020 - 11:21

.....interessante....il prof. Zangrillo è cresciuto in una famiglia normale....... cosa c’entra? Certo se tutte le persone fossero tutte altamente responsabili e curate si potrebbe anche viaggiare. Ma non dimentichiamo che i contagi sono avvenuti anche in ospedali dove il personale era professionalmente preparato e curato. Quindi mantenere prudenza è ragionevole.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 03/08/2020 - 11:22

xgerico Lun, 03/08/2020 - 10:35 Lei c'è stato?Ha fatto un giro a Bergamo? Io ci sono passato proprio ieri e sono andato in centro. Con i dovuti distanziamenti e le mascherine la gente di Bergamo è tranquilla e sta tornando alla normalità.

antoniopochesci

Lun, 03/08/2020 - 11:22

C'è da aggiungere altro? Solo le persone intellettualmente disoneste, quelle cioè divorate dal virus dell'ideologia dell'odio, possono arrivare ad affibbiare sprezzantemente l'etichetta di "negazionista" al prof. Zangrillo. Un medico che, invece di cianciare a vuoto, opera sul campo, cioè in corsia dove non pochi malati gli saranno morti tra le braccia, non solo ha il diritto ma soprattutto il DOVERE SACROSANTO di dire come stanno realmente le cose. Ebbene i farisei del Sinedrio del PENSIERO UNICO, asserragliati nel fortino dei loro dogmi, hanno definito una bestemmia il fatto che questo medico avesse detto semplicemente che "il virus era CLINICAMENTE morto". Non solo, pur di screditarlo, gli hanno messo slealmente in bocca parole che non aveva mai pronunciato, che cioè il virus fosse finito. E su questo, secondo i classici canoni della disinformatia di stampo sovietico, hanno costruito un castello di menzogne bollandolo di negazionismo e gettandolo nel girone dei "Bestemmiatori"

bernardo47

Lun, 03/08/2020 - 11:23

Usa, Brasile, gb ecc. insegnano che la strada di Italia è stata quella giusta, come confermato da newyork Times......proseguire nella prevenzione e nella attenzione, tralasciando gli zangrilli di passaggio.....

Destra Delusa

Lun, 03/08/2020 - 11:23

X il gatto nero Per quanto riguarda il QI di Sgarbi, uno che stava affogando con un paio di onde provocate da un mare leggermente mosso, non ho dubbi. In generale penso che il QI di uno che si professa seguace di quel bambinone di Salvini sia sicuramente inferiore alla media.

xgerico

Lun, 03/08/2020 - 11:24

@steacanessa-Lun, 03/08/2020 - 11:01- Mi sono espresso male. Mi scusi, ma niente mi leva dalla testa che il signore in oggetto "navighi" verso la Camera o il Senato, con il beneplacido del suo assistito! No?

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Lun, 03/08/2020 - 11:27

La guerra continua: ovviamente a quello che altri hanno dichiarato in disaccordo con Zangrillo a mezzo stampa/media, lo stesso ha il sacrosanto diritto di replicare secondo proprie convinzioni e/o, come si usa dire, in scienza e coscienza. Quid veritas?

Ritratto di Montagner

Montagner

Lun, 03/08/2020 - 11:29

xgenerico? . . . . Di nome e di fatto!

paolo1944

Lun, 03/08/2020 - 11:30

Ma quest'orribile farsa di regime va vanti indisturbata, contro l'evidenza, sorretta dall'indistruttibile vento "sinistro".

Fjr

Lun, 03/08/2020 - 11:32

Simodk forse perché in Danimarca,la monarchia parlamentare e di conseguenza il governo funzionano al contrario del bel paese?Ma non dimentichiamoci che è sorretta dal principio di autodeterminazione dei popoli che ne sono parte fondamentale e non accessoria come per l’Italia,avremmo molto da imparare dai paesi nordici,ma c’è anche il rovescio della medaglia,che a quanto pare i paesi frugali hanno le banche indebitate fino al collo e se dovessero crollare,addio corona

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 03/08/2020 - 11:34

Signori utenti essere positivi al covid non vuol dire essere ammalati o untori,come vorrebbe far credere il mainstream di corrente sinistra,sia ben chiaro! Essere positivi al Covid-19 equivale anche essere positivi al virus dell'influenza o ad un comune virus che circola liberamente nella popolazione,in quanto specie adattate o in fase di adattamento.

paolo1944

Lun, 03/08/2020 - 11:37

Simo DK 10,41, la sua testimonianza vale più di mille interviste e piazzate in TV. Se non si riesce a far le cose, perché semplicemente non COPIARE chi già le fa bene? E questo vale per mille altri settori.

Ritratto di ErmeteTrismegisto

ErmeteTrismegisto

Lun, 03/08/2020 - 11:37

Tutti i commenti dei sinistri orgogliosi della nostra gestione superiore fanno ridere. Gli Stati Uniti sono quasi 6 volte la nostra popolazione e quindi avranno 6 volte i nostri casi senza contare i tassi di obesità altissimi che nienta hanno a che fare con il covid. Inoltre hanno avuto un ritardo nell'avvio del contagio. I dati bisogna saperli leggere. E poi a questo punto visto che vogliamo essere i migliori visitiamo il fumo sempre e comunque(anche le canne che i sinistri vogliono liberalizzare) e vedremo che diventiamo La Nazione più virtuosa nonostante un governo ridicolo

kyser

Lun, 03/08/2020 - 11:38

Tutti i sedili occupati da gente educata e responsabile e quando mai? in italia se fai occupare tutti i sedili con obbligo mascherina, se va bene, stanno tutti con la mascherina a coprire il collo.

buonaparte

Lun, 03/08/2020 - 11:41

lo scrivo per l'ultima volta-il virus è sempre uguale è che con il caldo è meno contagioso per diversi motivi,spazi aperti,si disidrata piu velocemente morendo e soprattutto noi stiamo piu attenti ed il nostro apparato respiratorio è piu forte resistendo meglio agli assalti del virus nel polmone-in inverno tutti abbiamo raffreddori,laringiti faringiti bronchiti polmoniti e ecc che ci indeboliscono e fanno vincere il virus- le terapie intensive torneranno ai primi freddi per chi non sta attento

fabioerre64

Lun, 03/08/2020 - 11:43

Purtroppo il lavaggio del cervello e la paura ha fatto si che persone come xgerico e bernardo47 continuino a negare l'evidenza ed insistano nel voler descrivere una situazione che non è più quella, da oltre 2 mesi. Destra delusa invece fa ancor peggio parla confrontare dati di paesi governati dalla destra e cita USA, Brasile, Inghilterra Israele, ebbene, confrontando proprio questi dati con quelli italiani, è chiaro come USA e Brasile abbiano avuto, ad oggi, meno morti dell'Italia, questo perché i morti si contano in proporzione agli abitanti, l'Inghilterra è appena superiore, non si capisce poi cosa c'entri Israele con 536 morti su circa 9 milioni di abitanti.

Ritratto di hardcock

hardcock

Lun, 03/08/2020 - 11:44

Ma è mai possibile che nella campagna di terrorismo nessuno pensi che, avendo proibito le autopsie, secretato le conclusioni degli "scienziati e continuando con il terrore, sia un piano premeditato per impedire che gli italiani sappiano la verità così da instaurare una dittatura fondata sulle balle e l'ignoranza? Popolo invero codardo per permettere tutto ciò. Mao Li Ce Linyi Shandong China

kyser

Lun, 03/08/2020 - 11:45

moichiodi giusto, inutile sperare che siano TUTTI responsabili. non dimentichiamo poi il zoccolo refrattario alle regole, per buona parte ragazzi giovani e anziani. Tutti gli anziani che quando gli dici di tirare su o mettere la mascherina ti rispondono sempre "tranquillo che non ho il covid". gente oltre i 20 e sino ai 50 a occhio la porta un po' di più e in modo più adeguato

carpa1

Lun, 03/08/2020 - 11:47

Caduta in disgrazia, agli occhi dei sudditi, quella magistratura che si è auto investita di potere indiscusso a sostegno della sinistra, è ora il momento di alcuni illuminati appartenenti alla scienza che, sfruttando paure ed ignoranza di una parte della popolazione, ne hanno ottenuto il consenso in modo da perpetuare la prevaricazione nei confronti di quella parte (ora maggioranza anche se non ancora riconosciuta legalmente in quanto arbitrariamente privata di libere elezioni) di cittadini che non condividono l'ideologia comunista imperante in Italia sin dalla fine della guerra non ostante le elezioni fossero finite con la sconfitta dei comunisti che non hanno mai accettato la mancata annessione alla Russia. (cont.2)

carpa1

Lun, 03/08/2020 - 11:47

(… “2)Concetto suffragato dai continui e osannati rigurgiti rossi, dalle br al potere al popolo, ai cessi sociali, alle sardine, per finire alle ricorrenti e patetiche dimostrazioni per le stragi come a Bologna, di cui non frega nulla a nessuno, tra i falsoni istituzionali, delle vittime innocenti di una vigliaccata ma che dimostrano di avere, come obbiettivo, solo quello di addossare colpe, mai dimostrate, a chi si oppone a strapotere e intrallazzi della sinistra.

PassatorCorteseFVG

Lun, 03/08/2020 - 11:52

tempo fa dominava la strategia della tensione,alimentata credo da troppi attori di piu colori politici, con il contributo di stati esteri,ma l" italia seppe reagire in maniera superlativa, e la emergenza fu risolta senza catastrofi economiche, forse la classe politica era piu capace? credo di si.adesso grazie alla cina , il suo ritardo poco collaborativi e la incapacità della classe politica, specialmente di quella governativa, superba e convinta di aver la capacità di risolvere tutto da soli, ci ha portato fino ad oggi, errare è umano , ma perseverare è diabolico, per questo non sono sereno. ciao a tutti.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Lun, 03/08/2020 - 11:53

xgerico, a Bergamo ci pensa già il sindaco gori...

xgerico

Lun, 03/08/2020 - 11:59

@fabioerre64-Lun, 03/08/2020 - 11:43- Eccola e arrivata la maestrina che ci da le bacchettate sulle mani e ci spiega in modo forbito l'essenza del Covid19. Su ci illumini con la sua sacrosanta verità!

Ritratto di gianky53

gianky53

Lun, 03/08/2020 - 12:01

Merce rara il buonsenso da queste parti, almeno Zangrillo batte un colpo. Ormai l'informazione è tutta prostrata in adorazione del verbo unico, addirittura si autoincensano definendosi i professionisti dell'informazione. La stampa è carta straccia salvo poche eccezioni, ma quello che indigna è il tentativo di soffocare qualsiasi informazione non allineata. Quando molto presto non ci saranno soldi per mettere il pane sulla tavola, anche i dormienti che seguono ancora i bollettini del ministero della salute si sveglieranno e capiranno che con i DPCM di Conte avallati da Mattarello non si mangia. Ma sarà tardi per reclamare il voto.

xgerico

Lun, 03/08/2020 - 12:04

@carpa1-Lun, 03/08/2020 - 11:47- Le scrivo per farle risparmiare tempo! Qui il "politichese" lo capiscono in pochi, me compreso!

xgerico

Lun, 03/08/2020 - 12:06

@Jiusmel-Lun, 03/08/2020 - 11:53- Scrive:...xgerico, a Bergamo ci pensa già il sindaco gori...... Se mi dici a che forse ti rispondo!

pinolino

Lun, 03/08/2020 - 12:08

Vorrei avere un euro per ogni volta che un giornale, tutti i giornali senza distinzioni, ha fatto un articolo con il titolo "ecco come stanno davvero le cose sul covid19".

enzolitti

Lun, 03/08/2020 - 12:12

Si, vabbè, però dicevano tutti così i vari Trump e Bolsonaro. Poi...

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Lun, 03/08/2020 - 12:13

X xgerico 10.35: "Non è vero che il buonsenso non c'era, ma se ne stava nascosto per paura del senso comune" - Alessandro Manzoni, Promessi sposi-

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Lun, 03/08/2020 - 12:16

X Helter_Skelter 10.41: ... giustissimo, allora mi spieghi il perché del prolungamento dello "stato di emergenza"? Che sia puro terrorismo mediatico?

Lucmar

Lun, 03/08/2020 - 12:16

“Alberto Zangrillo dice di mettere queste benedette mascherine!". Se le mette lui anche per me, se ama fare cose senza senso. Parlo per i sardi, che devono indossare la maledetta museruola (come la chiamiamo noi), con 10 casi in tutta l'isola.

marzo94

Lun, 03/08/2020 - 12:16

Carpa 1, 11,47: perfetto, ma anche i nostri politici più a destra hanno ormai paura solo a dirlo. Sposterei però la data dell'inizio della fine: autunno '69, caldissimo, e 12 dicembre 69, la strage di piazza Fontana. Da lì partì l'inarrestabile scalata rossa aiutata agli eunuchi DC.

Ritratto di sbuciafratte

sbuciafratte

Lun, 03/08/2020 - 12:17

È tempo di uominiliberi e forti,come indicava il De Gasperi nel primo dopoguerra. Ecco Zangrillo libero e forte della sua esperienza di clinico. Libero e non uguale agli ignoranti che fanno il bollettino della morte!

Ritratto di wciano

wciano

Lun, 03/08/2020 - 12:18

Ecco... è arrivato il "professorone" che ha tutta la verità in tasca. E si vede dove ci hanno portato questi pseudo-scienziati ...non mi fido nemmeno un po'

Davons

Lun, 03/08/2020 - 12:18

@destra delusa; ogni tanto qualche calcolo conviene farlo. Israele ha subito 536 decessi per covid; rapportati gli abitanti (9.000.000) dovrebbero equivalere a 3.573 in Italia che, grazie alle politiche governative, ne conteggia invece 10 volte tanti 35.154. Lasci a Lei i calcoli e i confronti con gli altri Stati citati.

Ritratto di PeccatoOriginale

PeccatoOriginale

Lun, 03/08/2020 - 12:19

"A Londra si accorge che gli italiani erano provinciali. Nella Capitale londinese tanti ospedali multietnici con professionisti da tutto il mondo. Il futuro, insomma". Vi rendete conto che pubblicando questa chicca di Zangrillo state puntando il dito contro la moltitudine dei vostri lettori che la pensano esattamente all'opposto?

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Lun, 03/08/2020 - 12:22

x steluc 11.14: .... e non solo, abbiamo organizzato miting a go go lungo i navigli e in centro a bergamo, partite di calcio a San Siro e tante altre amenità del genere dove pure Zingaretti si è beccato il virus.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Lun, 03/08/2020 - 12:25

X moichiodi 11.15: i veri "negazionisti", i più pericolosi, sono stati Zingaretti, Sala, Giri ... tutti del PD:

lavitaebreve

Lun, 03/08/2020 - 12:28

1. IL VACCINO LO DOBBIAMO FARE TUTTI BAMBINI E NEONATI COMPRESI ? 2. LO DOBBIAMO FARE ANCHE SE IL VIRUS NON C'È PIÙ ? 3. SE FRA UN PAIO DI ANNI DOVESSE CIRCOLARE UN ALTRO TIPO DI VIRUS , BISOGNA VACCINARSI DI NUOVO ?

Ilsabbatico

Lun, 03/08/2020 - 12:29

Attento zangrillo a dire la verità....indagheranno anche su di lei.

fabioerre64

Lun, 03/08/2020 - 12:36

xgerico, è inutile che provi a fare lo spiritoso perché non ti riesce, basta guardare i numeri, in Italia il Covid19 è quasi sparito da 2 mesi ma, soprattutto, chi si contagia oggi non muore più, se tu non la pensi così chiuditi pure in casa e butta via la chiave. Quello che sarà tra 1 mese, 2 o 3 lo sa solo il padre eterno.

AlvinS83

Lun, 03/08/2020 - 12:37

Zangrillo o non Zangrillo, basta informarsi. Non è difficile. Ma evidentemente la stupidità del popolino rosso pende più verso un odio inculcato piuttosto che verso una dignità

Ritratto di giannibarbieri

giannibarbieri

Lun, 03/08/2020 - 12:38

Il dott.Zangrillo è un medico specializzato in anestesia e rianimazione. Non ha alcun titolo per confutare le opinioni di insigni virologi ed epidemiologi. Faccia il suo mestiere (di anestesista) e ,finalmente,taccia.

CarlSchmidt

Lun, 03/08/2020 - 12:40

Se alla sospensione di diritti fondamentali dei cittadini durante il lockdown e allo "stato d'emergenza" prolungato senza emergenza, aggiungiamo i progetti di legge che limitano fortemente la libertà di opinione e di parola (come la legge Zan), c'è di che preoccuparsi: non è il virus il problema centrale di questi giorni! Se fosse stato un governo di centrodestra a comportarsi come si sta comportando l'attuale esecutivo giallorosso, Gli opinionisti di sinistra avrebbero scatenato il finimondo e avrebbero suonato le sirene dell'allarme democratico !

Ritratto di Walhall

Walhall

Lun, 03/08/2020 - 12:42

Senza la paura il PD, i 5Stelle, i democratici Usa, il sire Giuseppe, Xi, Bill, George, Jeff, Mark...non potrebbero esistere, e con loro i virus e le conseguenze sulla popolazione che arrecano. Coraggio italiani, tornate italiani e riprendetevi la dignità della libertà, non diventate degli ibridi senza volto.

Malacappa

Lun, 03/08/2020 - 12:42

Quello che mi scoccia e'che noi siamo stati chiusi in casa e multati se andavamo fuori a fare una passeggiata su una spiaggia deserta, invece le risorse con le citta' nelle loro mani trasformate in campi di calcio e balere di strada, che sono immuni loro, Sgarbi ha ragione e'tutta una balla

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 03/08/2020 - 12:43

Ecco perchè la De Micheli non aveva previsto precauzioni sui viaggiatori in treno. Me male che è intervenuto Speranza

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Lun, 03/08/2020 - 12:43

@lavitaebreve: non ne sono sicuro, ma provo a rispondere alle tue domande. No, il vaccino non devono farlo tutti; ne sono esclusi i più piccini e le persone con problemi al sistema immunitario; in ogni caso la vaccinazione dovrebbe essere facoltativa. No, se il virus non c'è più non serve fare il vaccino, ma a breve termine è improbabile che succeda. Se ci fosse un altro virus ci sarà un nuovo vaccino, certo, i vaccini sono studiati per un solo tipo di virus.

Marcnic

Lun, 03/08/2020 - 12:56

La cosa che Zangrillo non capisce (e nemmeno chi ha scritto questo inutile articolo...) è che non esiste alcuna contraddizione tra ciò che dice lui è ciò che dice il CTS. Tutti d’accordo nella necessità di mascherine al chiuso e quando non vi è modo di rispettare il distanziamento sociale. Tutti d’accordo nell’igenizzare frequentemente le mani. Punto. Nessuno sta facendo del terrorismo nessuno chiede di stare chiusi in casa. L’unica cosa che dovrebbe essere chiara a tutti e che, almeno sul Covid, la politica non deve entrare.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 03/08/2020 - 12:56

È tutto inutile,i commenti dei sinistrati fin qui evidenziati portano solo ad una conclusione:l'operato di questo mal governo sarà difeso a tutti i costi.

xgerico

Lun, 03/08/2020 - 12:59

@fabioerre64-Lun, 03/08/2020 - 12:36 - lei confonde gli infetti con i morti.Mi dica se questi giorni che hanno allentato i cordoni ci sono stati aumenti di infettati. Io non mi sono chiuso in casa ed esco tranquillamente, con mascherina, nonostante le mie "pregresse"!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 03/08/2020 - 12:59

giannibarbieri Lun, 03/08/2020 - 12:38 E lei che titoli ha per chiedere a Zangrillo di tacere?Ci illumini!

bernardo47

Lun, 03/08/2020 - 13:07

usa, GB brasile ecc, insegnano che italia ha fatto e fa le cose giuste in materia di covid 19, come riconosciuto da New York times....Gli Zangrilli passano, ma i virus per ora restano e vanno combattuti e prevenuti con serieta' e rigore.....

agosvac

Lun, 03/08/2020 - 13:11

Poche parole e molto chiare dette da chi se ne sta nelle corsie degli ospedali o nelle terapie intensive, mentre altri se ne stanno nei loro laboratori e neanche sono ancora riusciti a scoprire un metodo veloce e sicuro che stabilisca la positività o la negatività in modo certo.

MALENNIO

Lun, 03/08/2020 - 13:13

E' una fatica immane,quella di Zangrillo,che cerca di spiegare, da Medico",come stanno le cose. Il Collega non afferma che il virus non esiste più,solo che la patologia ad esso connessa non è quella dei numeri spaventosi dei mesi scorsi e ancora..l'uso,corretto!, della mascherina,i lavaggi frequenti,l'uso dei disinfettanti e un distanziamento ragionato,possono consentire una vita normale e la ripresa delle attività. Un giorno dovremo poi sapere quante persone sono decedute solo per il Virus e quante volte,invece,il virus è stato la goccia che ha fatto traboccare il vaso in soggetti già minati da altre patologie. Perchè il Governo non vuol rendere pubblici i documenti del comitato tecnico scientifico ? E' inaccettabile essere trattati come idioti ai quali non si deve dire la verità !

steacanessa

Lun, 03/08/2020 - 13:17

xgerico: la sua ossessione per il Cav è veramente preoccupante. Potrebbe chiedere consiglio al prof. Zangrillo o al prof. Bassetti. Sono entrambi genoani e pertanto avvezzi alla sofferenza. Oggi sono contenti e avranno parole buone verso di lei.

Ilsabbatico

Lun, 03/08/2020 - 13:18

Whalhall 12:42......sapessi quanto tempo è che dico agli italiani la stessa cosa ..... Oramai ho quasi desistito.

anna.53

Lun, 03/08/2020 - 13:39

Ieri su un treno delle nordilano salgono tre soggetti, di cui uno con birra in mano e senza mascherina (gli altri con mascherina calata al collo);nella loro lingua si percepiva pronunziare la parola "covid" x un bel po' di volte ridacchiando. Essendo gli stessi troppo vicini, ho sostituita la mia m. chirurgica,con la ffp2 più protettiva e trovando un posto lontano più idoneo. È questione molto legata al comportamento, e al senso di responsabilità individuale.! Ha ragione Zangrillo.

Ritratto di giannibarbieri

giannibarbieri

Lun, 03/08/2020 - 13:44

@giùalnord. Sono un medico ospedaliero con due specialità (Medicina interna e Gastroenterologia ) e 35 anni di servizio . Le basta ? E lei che titoli ha per parlare in favore del dott.(non professore perchè non ha una cattedra) Zangrillo ?

Nes

Lun, 03/08/2020 - 13:49

Non é colpa del virus ma di chi ci governa che senza l'emergenza non potranno avere pieni poteri e la poltrona rischia di scivolare dal loro sedere

IronHandIronHead

Lun, 03/08/2020 - 14:01

Bravo Prof. Ha pienamente ragione. Tuttavia la colpa l’hanno i media. Si legge ancora come sia infausta la situazione di Brasile e USA. Ma se si adimensionalizzano i numeri, ovvero si guarda alla popolazione totale, al mondo, il numero 1 è il Belgio con 855 decessi per milione di abitanti, la seconda è l’UK (647) e la quarta è l’Italia con 608. USA e Brasile sono al decimo e all’undicesimo posto con 455 e 413 rispettivamente. Per quntificare in numeri assoluti: se gli USA avessero lo stesso rate dell’Italia, i decessi in America sarebbero maggiori di 51000 Unità. Quindi il disastro sono gli USA? O forse il disastro è stato in Italia con un Lockdown tanto inutile quanto lungo, con una economia distrutta, con processi decisionali a-democratici, con il divieto, becero e antiscientifico, del non fare autopsie? Bravo Prof. Ha davvero ragione

fabioerre64

Lun, 03/08/2020 - 14:02

xgerico, gli infetti di questi giorni sono aumentati di poco semplicemente per nuovi positivi provenienti dall'estero. Io parlo di morti perché è l'unica cosa che conta, se il virus si indebolisce e diventa come il virus del raffreddore non deve più preoccupare nessuno, se non uccide più chissenefrega!

IronHandIronHead

Lun, 03/08/2020 - 14:08

In Italia muoiono in media 640.000 persone l’anno. La mortalità è pari al 1,061%. Ad oggi la mortalità associata al Covid, dove si sono conteggiate tutti deceduti da Covid19 senza tenere in conto di altre patologie, come da Ministero della Salute, è pari al 0,061% ovvero 17 volte meno. Scelte giuste, quelle del Lockdown? Scelte giuste quello dello Stato di Emergenza perenne e continuo? Scelte giuste quelle di secretare i verbali? La Repubblica tutela il diritto alla salute, ma la Libertà è inviolabile…..

Libertà75

Lun, 03/08/2020 - 14:16

@giannibarbieri, quindi scientificamente la tua specialità è superiore a quella di Zangrillo, chiedo perché non so.

Libertà75

Lun, 03/08/2020 - 14:19

@giannibarbieri, sul sito del s. raffaele si legge "Per l’Università Vita-Salute San Raffaele ricopre i ruoli di Prorettore per le attività cliniche e professore Ordinario di Anestesiologia e Rianimazione." Ora se così non stanno le cose, ti prego di denunziare Zangrillo per i reati connessi al millantato credito e false dichiarazioni.

nunavut

Lun, 03/08/2020 - 14:33

@ xgerico 10:35 egregio nonn avendo potuto rispondere al suo commento in risposta al mio sulla questione di Malta (si legga l'articolo di Mauro Indelicato su questo sito di oggi).Lei è un campione nel rigirare le frittate,pur ammettendo senza scriverlo che Malta non accoglie per ragioni di superfice territoriale,lei si é dimenticato che non rispetta la convenzione da lei citata. Non pretendo e mai preteso che Malta se li tenga tutti ma accoglierli e poi spalmarli su tutti gli altri paesi europei come convenuto sul tanto pontificato trattato di Malta firmato dalla Lamorgese e come tacitamente era convenuto pure prima ma rispettato solo ob torto collo in rare occasioni.Mi sembra che l'unico paese che sia tenuto a rispettare le regole sui clandestini sia l'Italia.In quante occasioni le forze navali di Malta hanno cacciato pure scortandole le imbarcazioni fuori dal loro Sar indirizzandole verso l'Italia ??

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Lun, 03/08/2020 - 14:34

@IronHandIronHead: non sono d'accordo con te, la libertà non è inviolabile. Tu sei libero di fare più o meno tutto quello che vuoi a meno che questo non dia danno ad altri, questo è un limite importante. Nessuno si sognerebbe, fumando, di buttare il fumo su un bambino. Allo stesso modo tu non sei libero di stare vicino ad un'altra persona senza mascherina, perché rischi di farla ammalare e, per alcuni, questo è un problema serio. Se la libertà fosse, come dici tu, inviolabile, questo giustificherebbe qualsiasi comportamento, in una società civile questo non è accettabile.

bernardo47

Lun, 03/08/2020 - 15:03

Zangrillo fa solo sciocca politica da ciarpame.....

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 03/08/2020 - 15:18

giannibarbieri Lun, 03/08/2020 - 13:44 Sono un biologo...

Ritratto di giannibarbieri

giannibarbieri

Lun, 03/08/2020 - 15:22

@Libertà75. Tale giùalnord mi ha chiesto che titoli ho per parlare di Zangrillo ed io ho risposto. Che poi come internista ne sappia più di un anestesista sulle infezioni batteriche e virali mi sembra ovvio ma non è quello che volevo sottolineare.

maurizio@rbbox.de

Lun, 03/08/2020 - 15:25

Dove si accorge che gli italiani erano provinciali. Nella Capitale londinese tanti ospedali multietnici con professionisti da tutto il mondo. Il futuro, insomma. eh Valentina Dardari come no... il "futuro" di noi "provinciali".

ziobeppe1951

Lun, 03/08/2020 - 15:26

Mariopp...hai fatto un bel discorso..ma quando sono le tue risorse a disattendere ciò.. non ti leggo mai

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 03/08/2020 - 15:39

giannibarbieri Lun, 03/08/2020 - 13:44 Ho 25 anni di servizio di laboratorio d'urgenza e di routine. Le posso dire che,ad oggi,un buon 99% di tutte le richieste per la ricerca anticorpale e dell'antigene,in ingresso al PS e negli ambulatori,danno per certo esiti negativi.

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Lun, 03/08/2020 - 15:41

@ziobeppe: cosa c'entrano le risorse (che non sono mie) con questo articolo?

AlvinS83

Lun, 03/08/2020 - 15:43

bernardo47 Classiche risposte superficiali senza argomentare né spiegare. Classico ragionamento rosso

baio57

Lun, 03/08/2020 - 16:04

@ wciano Giusto ,più credibile Burioni il presenzialista Tv, il NUMBERONE degli scienziati consulenti del (g)overno, che a fine gennaio diceva ...rischio in Italia pressochè ZERO ... A proposito dov'è finito , in Cina a studiare pipistrelli e pangolini,o nelle steppe della Mongolia dove altri eminenti scienziati paventano il ritorno della peste bubbonica tramite la carne di marmotta ?

Lovre51

Lun, 03/08/2020 - 16:07

Forse sarebbe più giusto scrivere:Zangrillo PROVA a smontare la paura!Ma ormai i giornali,TUTTI,fanno solo politica pro domo sua.Risultando non credibili.

xgerico

Lun, 03/08/2020 - 16:27

@nunavut-Lun, 03/08/2020 - 14:33- Carissimo le rispondo con una semplice domanda: se al posto della Nostra Italia ci fosse stata la Germania e/o un qualunque paese dove pensa che sbarcherebbero i migranti? Nell'Italia che ha preso il posto della Germania?

nromeo46

Lun, 03/08/2020 - 16:28

E' una tecnica ampiamente studiata quella che il governo sta mettendo in atto: dispensare continuamente messaggi che creano inquietudine o addirittura paura per consolidare il proprio potere sulla mente delle persone

nromeo46

Lun, 03/08/2020 - 16:35

IronHandIronHead Concordo pienamente

Gianca59

Lun, 03/08/2020 - 18:27

Capisco la posizione di Zangrillo. Il problema è che l' Italia è piena di teste di cavolo che partendo da queste parole fanno viaggi pindarici che li porta a dire che il covid è una montatura e che si puo far quel che si vuole senza alcuna limitazione. Io prendo atto e credo a quel che dice e faccio quel che mi è permesso attenendomi alle regole.