Personaggi

"Ho il cancro al cervello". La rivelazione choc della scrittrice Sophie Kinsella

Annuncio choc della famosa scrittrice inglese Sophie Kinsella, autrice della serie best seller "I love Shopping", che ha rivelato di avere un cancro al cervello

"Ho il cancro al cervello". La rivelazione choc della scrittrice Sophie Kinsella

Ascolta ora: ""Ho il cancro al cervello": la rivelazione choc della scrittrice Sophie Kinsella"

"Ho il cancro al cervello": la rivelazione choc della scrittrice Sophie Kinsella

00:00 / 00:00
100 %

Con i suoi libri e le sue saghe best sellers, soprattutto quella di I Love shopping, ha divertito e appassionato milioni di lettori in tutto il mondo, ma oggi la notizia che ha dato la nota scrittrice inglese Sophie Kinsella, ha lasciato tutti senza parole. "Alla fine del 2022 mi è stato diagnosticato il glioblastoma, una forma aggressiva di cancro al cervello".

Una notizia terribile

La sua rivelazione, data con un lungo post sul suo account Instagram, ha creato grande scompiglio tra tutti quelli che hanno sempre amato la sua scrittura, ma anche tra la comunità letteraria. "Ai miei cari lettori e follower, desidero da molto tempo condividere con voi un aggiornamento sul mio stato di salute, aspettavo di avere la forza di farlo. Alla fine del 2022 mi è stato diagnosticato il glioblastoma, una forma aggressiva di cancro al cervello. Non l’ho condiviso prima perché volevo assicurarmi che i miei figli fossero in grado di ascoltare ed elaborare la notizia e adattarsi alla nostra 'nuova normalità'".

La sua carriera

Madeleine Sophie Wickham, il vero nome di Sophie Kinsella è una delle scrittrici più amate al mondo soprattutto per la lunga saga di I Love shopping, romanzi della letteratura chick lit (un genere letterario emerso negli anni novanta e rappresentato da scrittrici soprattutto britanniche e statunitensi, che si rivolgono prevalentemente a un pubblico di donne giovani, single e in carriera) i cui libri sono pubblicati in Italia da Mondadori.

Dopo aver lavorato brevemente come giornalista finanziaria, si è poi dedicata alla narrativa. Con il suo nome ha pubblicato sette romanzi rosa molto apprezzati dalla critica che la definì l'erede di Rosamunde Pilcher, ma poco dai lettori. Nel 2000 passò invece al genere chick lit pubblicando con lo pseudonimo Sophie Kinsella (cognome di sua madre) il suo primo successo internazionale, The Secret Dreamworld of a Shopaholic, il cui titolo nell'edizione in italiano è I Love Shopping. Fra il 2000 e il 2010 ha firmato come Kinsella altri nove romanzi, fra cui cinque sequel di I love shopping.

Il percorso di cura

Nel post ha anche raccontato le cure che sta affrontando e ha poi mandato un pensiero a tutti i malati di cancro. "Sono stata curata dall'eccellente team dell'University College Hospital di Londra, dove sono stata operata e ora sto affrontando cicli di radioterapia e chemioterapia. Al momento tutto è stabile e in generale mi sento molto bene, anche se mi sento molto stanca e la mia memoria è peggiorata, ancora più di prima! Sono grata alla mia famiglia e ai miei amici più cari che mi sono stati di grande sostegno, nonché ai meravigliosi medici e infermieri che mi hanno curata. Sono anche molto grata ai lettori per il costante supporto.

La meravigliosa risposta a The Burnout (in italiano uscito col titolo di Sono esaurita nel 2023, ndr) mi ha davvero incoraggiata in un momento difficile. A tutti coloro che soffrono di cancro mando il mio amore e i migliori auguri, così come a coloro che li sostengono e li aiutano.

Una cosa del genere può farti sentire molto solo, fa paura ricevere una diagnosi così dura, e il supporto e la cura di chi ti circonda significa più di quanto le parole possano fare". A lei sui social migliaia di messaggi di solidarietà e vicinanza.

Commenti