E alla fiera oggi arriva (via radio) anche il Papa

Fiera benedetta. A Tempo di libri è tempo di colpi di scena. Oggi pomeriggio, alla presentazione del doppio «Meridiano» Mondadori dedicato a Don Milani, al centro del dibattito culturale in questi giorni perché tirato in ballo da Walter Siti, ci saranno il ministro dell'Istruzione Valeria Fedeli, Alberto Melloni (curatore del «Meridiano») e John Vignola di Radio2. Ma soprattutto Papa Francesco: interverrà via Radio2, con un messaggio registrato di tre minuti, per omaggiare Don Milani. Va detto che, in mezzo ai libri, il Papa è decisamente a suo agio: i suoi vendono bene, sulla scia del bestseller Il nome di Dio è Misericordia (con Andrea Tornielli, Piemme).

NUMERI Ieri, nonostante il sabato di ponte succulento e di sole, alla fiera c'era molta più gente. E questa è una buona notizia. Sale piene, a esempio, per Alan Friedman, Eric Zemmour, Adonis, Sofia Viscardi, Sara Rattaro, la presidente della Camera Laura Boldrini, lo chef Cannavacciuolo. Però, però... In attesa dei numeri della chiusura, un grande editore, che non sarà a Torino, ha già fatto qualche conto: e, rispetto al Salone lo scorso anno, le vendite dei primi tre giorni sono già a -80 per cento.

RATING «All'Europa serve la tripla A sociale». La presidente della Camera Boldrini illustra la sua ricetta per il futuro dell'Europa (presenta anche il suo libro, La comunità possibile, Marsilio): «Ci vogliono idealità, utopia e concretezza».

ANGOLATURE Luca Bianchini (Nessuno come noi, Mondadori): «Perché gli adolescenti si fanno i selfie con mezza faccia?». Sofia Viscardi (fenomeno dal web alle librerie, con Succede): «Perché ti vedi brutta e quindi fai vedere metà della tua faccia, che non ti piace. Quando c'è il giorno no, che hai dormito male, prendi solo una parte della faccia così nessuno se ne accorge».

BAGAGLIO A MANO Valerio Magrelli, poeta (Il sangue amaro, Einaudi) al molto illustre collega Adonis: «Su internet ho comprato un impermeabile con 64 tasche, è l'ideale per i voli low cost. Avrei voluto riempirlo con tutti i suoi libri, ma ne avevo troppi».

EB-LM

Commenti