E Ghigo difende il voto con il fuoco

Di solito le fiaccolate in piazza le fa chi vuole farsi ascoltare dai centri del potere. In Piemonte no: a sfilare per le vie di Torino stavolta saranno i rappresentanti di quel centrodestra che da marzo si è insediato stabilmente alla guida della Regione. E lo faranno per difendere l’esito del voto dagli attacchi di quanti vorrebbero ribaltare il verdetto delle urne. Certo è dura essere circondati da gente che non sa perdere. Ne sa qualcosa il coordinatore regionale del Pdl in Piemonte, il senatore Enzo Ghigo che, di fronte agli insistenti e continui proclami dei contestatori contro i risultati elettorali delle ultime Regionali, ha sbottato: «Il voto dei cittadini piemontesi ha sancito la vittoria del centrodestra e del presidente Cota. Tuttavia assistiamo, in queste settimane, a quelli che sembrano tentativi di condizionare le decisioni della magistratura sui ricorsi elettorali. Ecco perché il centrodestra organizzerà nei prossimi giorni una grande fiaccolata per le vie di Torino, per riaffermare la volontà dei piemontesi».

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti