"Non si trova spazio per tutti". E i braccianti italiani restano senza lavoro

Sono migliaia le domande degli italiani per lavorare nei campi: smentito il luogo comune secondo cui i nostri connazionali non vogliono fare i braccianti. Ma i posti per loro sono sempre di meno

Gli italiani non vogliono più stare nei campi? Fino alla pandemia, forse, è stato così. Del resto, il lavoro di bracciante è in gran parte svolto dalla manovalanza straniera da decenni, le campagne sono state sempre meno abitate e frequentate dagli italiani. Ma oggi la situazione sembra essere cambiata.

Nei vari portali in cui vengono riportate le offerte di lavoro nei campi, per ogni domanda ci sono almeno dieci aspiranti. E molti di questi sono italiani. Una circostanza che si scontra contro il principio voluto dalla maxi sanatoria del governo, il quale per riportare manodopera nelle campagne svuotatesi a causa del coronavirus ha dato il via libera alla norma sulla regolarizzazione dei migranti.

Visto che quello di bracciante non è più un lavoro per italiani, allora ecco che regolarizzando gli irregolari forse si potrà ottenere nuovamente la manodopera necessaria. Una mossa che non è piaciuta quasi a nessuno degli operatori impegnati nel comparto agricolo, a partire dalle associazioni di categoria. Coldiretti ad esempio, sosteneva la necessità di creare appositi corridoi per permettere il rientro di braccianti rumeni e dell’est Europa, quelli cioè da anni maggiormente coinvolti nel lavoro in campagna, tornati nei Paesi di origine una volta scoppiata la pandemia.

Ma il governo ha voluto tirare dritto, anche per i diktat imposti da Italia Viva e dal ministro dell’agricoltura Teresa Bellanova, rappresentante del partito di Renzi all’interno dell’esecutivo. Ed il paradosso è che una norma del genere sulla maxi sanatoria è arrivata proprio nel momento in cui sono aumentate le richieste degli italiani di lavorare in campagna.

Così come ha raccontato Claudia Osmetti su Libero, sono stati almeno 24mila gli italiani a presentare domanda per essere impiegati nei campi. E tra queste migliaia di persone, c’è chi è laureato, c’è chi era impiegato o chi ha visto svanire la possibilità di trovare lavoro stagionale nel settore turistico.

In poche parole, la crisi economica innescata dalle chiusure decise per bloccare l’epidemia ha fatto tornare molti italiani nei campi. O, per meglio dire, ha fatto riscoprire la tentazione della campagna anche ai nostri connazionali. Ma trovare posto è difficile: il lavoro non è più quello di una volta, la meccanizzazione ha ristretto le possibilità di impiego, anche per fare il bracciante occorre una certa specializzazione.

Intanto però, le domande continuano ad arrivare. Ne sono giunte circa 12mila, da parte di italiani, su Agrijob e cioè sul sito di Confagricoltura, mentre Jobbing Country, che invece è il sito della Coldiretti, ne ha contate 9.500. La Cia invece circa duemila, Humus Jobs almeno 700. Ma di spazio per i connazionali sembra essercene davvero molto poco.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 19/05/2020 - 10:10

STRANO PROPRIO ORA CHE VOGLIONO ASSUMERE EXTRACOMUNITARI è VENUTA LA VOGLIA DI LAVORARE AGLI ITALIANI ANCHE A SPORCARSI LE MANI.

fibonacci

Mar, 19/05/2020 - 10:22

Forse ho capito male: l'ostacolo per i candidati braccianti italiani sarebbe la meccanizzazione? Allora, senza voler offendere nessuno, i migranti che si vogliono regolarizzare sono tutti più idonei, alla meccanizzazione, degli italiani?

Newfrank

Mar, 19/05/2020 - 10:44

franco a tri...........ma di dove è lei ?.........dalle mie parti ci sono sempre stati braccianti disoccupati perchè nei campi lavoravano solo immigrati di colore............ora che lor signori hanno regolarizzato gli immigrati.........................i braccianti disoccupati sono sul lastrico totale.................ha riflettuto ????????????????????????

rigampi1951

Mar, 19/05/2020 - 10:48

Ma l'intellighenzia della Bellanova non pensa che mancano migranti ?

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 19/05/2020 - 10:48

così imparate! che vi serva di lezione. votate pd, votate

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 19/05/2020 - 10:57

E adesso chi glielo dice alla Bellanova e al PD che i braccianti Italiani sono senza lavoro mentre loro pensano alla sanatoria per utilizzare braccianti extracomunitari. Il "partito del popolo in compagnia dei sincacati" ha fottuto alla grande i lavoratori Italiani.

ITA_Chris

Mar, 19/05/2020 - 10:59

Mi piacerebbe sapere se viene rispettato lo stipendio minimo e se vengono fatti controlli in tal senso. Lo scopo della manovalanza dell'Europarlamento dell'est, è di pagarli con gli stipendi dello stato di provenienza.

gesan

Mar, 19/05/2020 - 10:59

franco-a-trier_DE. Come si sta su Marte? Solo tu non hai sentito parlare di Corona Virus, di crisi economica conseguente all'interruzione di tutte le attività? Chi ha voglia di lavorare e non può più operare nel proprio settore cerca altri sbocchi. Chi ha voglia di criticare questa buona volontà vuol dire che ha la pancia piena.

oracolodidelfo

Mar, 19/05/2020 - 11:09

franco-a-treviri-DE - la voglia di lavorare gli italiani l'hanno sempre avuta (almeno in certe zone d'Italia) Al contrario, gli abitanti della Nazione dove lei vive, hanno sempre avuto la voglia di lavorare che consiste nel soverchiare e depredare gli altri popoli, con bombe o cannoni o peggio, ed ora con la guerra economica. Stia pur lì, in quelle Lande!

Calmapiatta

Mar, 19/05/2020 - 11:12

A cosa serve l'accoglienza? A generare l'aumento della domanda di lavoro, anche a nero e con salari sempre più a bassi e tutele decrescenti. Così gli italiani, ma anche gli stranieri regolari, sono costretti ad aderire a condizioni di lavoro sempre più sfavorevoli. La grande ironia di tutto ciò, risiede nel fatto che questa situazione paradossale è stata voluta, creata e sponsorizzata dalla sx erede diretta del partito dei lavoratori. Non c'è da ridere?

alberto_his

Mar, 19/05/2020 - 11:14

E' il libero mercato, il trionfo del turbocapitalismo

Pippoppip

Mar, 19/05/2020 - 11:20

Guardate che sono proprio gli IMPRENDITORI agricoli che cercano gli stranieri, per pagarli meno degli italiani...

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 19/05/2020 - 11:27

fibonacci Mar, 19/05/2020 - 10:22 Esattamente un paradosso! Il fine ultimo per regolarizzare i clandestini,ripeto CLANDESTINI,non è quello di essere impiegati nell'agricoltura,ma quello di creare un bacino alla prossima tornata elettorale.

cir

Mar, 19/05/2020 - 11:34

alberto_his Mar, 19/05/2020 - 11:14 : verissimo e aggiungi che generalmente gli immigrati hanno casa messa a disposizione dalle strutture sociali italiane con i servizi compresi.. Un italiano generalmente ha l' affitto da pagare e spese a suo carico , ecco perche' preferiscono gli immigrati , vengono in fine a costare di meno.

Italianocattolico2

Mar, 19/05/2020 - 11:36

E la CGIL, associazione dalla quale proviene l'aquila Bellanova, non ha nulla da dire al riguardo ??? Oppure fanno il conto che i clandestini che lavorano in nero da anni, coperti dai caporali e dalle aziende agricole, saranno tutti messi a libri e pagheranno volentieri la tessera del sindacato ed i contributi e le tasse ??? E questa ignobile megera, dopo aver distrutto l'agricoltura adesso vuole mettere il becco anche nell'edilizia facendo "emergere" altri 100.000 parassiti. BRAVA !!!

ulio1974

Mar, 19/05/2020 - 11:36

franco-a-trier_DE 10:10: continua a saufen, altro non sai fare - a parte blaterare.

nerinaneri

Mar, 19/05/2020 - 11:39

...dove compro le fragole io, padrone italiano operaie rumene...forse più brave...

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 19/05/2020 - 11:44

franco-a-trier_DE Mar, 19/05/2020 - 10:10 Le sue parole e i suoi pensieri sono decisamente illeggibili ed incommentabili. Stia lontano dall'Italia venduto marziano.

Rossana Rossi

Mar, 19/05/2020 - 11:44

I babbei che criticano gli italiani non hanno capito che prima di essere interpellati il governicchio aveva già deciso di favorire i clandestini....e fin che finalmente non manderemo a casa questo branco di cialtroni sarà così.......

rigampi1951

Mar, 19/05/2020 - 11:46

Pippoppip ti sbagli, la regolarizzazione dei clandestini, perchè per me sono sempre clandestini, nella testa della Bellanova era per eliminare gli abusi, ma ha sbagliato tutto e che la mentalità komunista di questo ministro ha dimenticato i disoccupati italiani, prima gli italiani, arriverà la resa dei conti

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 19/05/2020 - 11:48

se il governo preferisce migranti agli italiani, qualcosa non va, vero? :-) ma già.... con i babbei comunisti grulli è inutile ragionare: non voglionio! basti leggere commenti di CIR, TOTONNO58, XGERICO, GIORGIO1952, SCHIACCIARAYBAN, BERNARDO47, ecc.....

killkoms

Mar, 19/05/2020 - 11:50

@nerinaneri,più brave il cip!di che lavorando a 2 lire hanno estromesso gli italiani che ci lavoravano prima!ormai il mercato "delle braccia " è in mano a questa gente (caporali in primis)!

cir

Mar, 19/05/2020 - 11:50

Pippoppip Mar, 19/05/2020 - 11:20 :verissimo.

giancristi

Mar, 19/05/2020 - 11:50

Quando mancano i soldi non si fa gli schizzinosi: qualunque lavoro va bene. Sono ritornati gli italiani, ma trovano i posti occupati. Gli immigrati rubano i posti.

jaguar

Mar, 19/05/2020 - 11:58

I braccianti italiani vogliono essere pagati il giusto, gli extracomunitari invece si accontentano di poco senza essere messi in regola, questa è la differenza.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 19/05/2020 - 11:59

Braccianti italiani?? Una bella novità. Vadano dalla Bellanova, con l'impegno di andare a raccogliere le fragole e mantenere gli stessi costi delle fragole raccolte dai neri

ulio1974

Mar, 19/05/2020 - 12:01

ITA_Chris 10:59: vuol dire che i bulgari e rumeni che lavorano nei nostri campi venivano pagati come se fossero in Bulgaria o Romania?? Ma questa è una notizia d'ora per gli agricoltori!! Adesso pagheranno i braccianti come se fossero in Senegal o in Ciad: 1-2 euro al giorno se va bene, oppure con una piccola percentuale di raccolto che se vorranno potranno rivendere....

machimo

Mar, 19/05/2020 - 12:01

Governo razzista contro il popolo italiano

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 19/05/2020 - 12:02

In piena crisi il ministro Bellanova vorrebbe combattere il caporalato. Mi va bene ma i sindacati,Cgil e Cisl e Uil dove erano fino a pochi mesi fa? Evidentemente gli struzzi continuano a tenere la testa sotto la sabbia per nascondere il sistema marcio che è alla base. Qualsiasi imprenditore agricolo,di questi tempi,in agricoltura richiede sempre più operai specializzati che abbiano un minimo di competenza.Il caporalato non sarà mai sconfitto e i sindacati chiuderanno sempre un occhio facendo finta di nulla.Il fatto di regolarizzare 600.000 mila clandestina è una copertura per sostenere l'ideologia sinistra:quella di creare un bacino elettorale nelle prossima legislatura!

Ritratto di Trinky

Trinky

Mar, 19/05/2020 - 12:02

franco-a-trier_DE..........sa magari sono quelli a cui avete regalato il reddito di cittadinanza per starsene a guardare la TV..........

Happy1937

Mar, 19/05/2020 - 12:03

La Ministra piagnona preferisce farli crepare di fame favorendo la concorrenza di chi entra abusivamente in Italia.

Ritratto di Trinky

Trinky

Mar, 19/05/2020 - 12:03

Spiegatelo a quei due fenomeni che rispondono ai nomi di Belladonna e Lamorgese (quella che voleva riempire tutta la Lombardia di suoi amici migranti)

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 19/05/2020 - 12:04

I parte COSA HA DETTO BOBO MARONI DI QUESTA SANATORIA (che l'ha letta e se ne intende) PAROLE DI BOBO MARONI "Che bella sanatoria, tale e quale alla mia I passaggi fondamentali della nuova sanatoria sono un copiaincolla del decreto 2009 del Governo Berlusconi. C'è in più una “sanatoria a tempo” per i clandestini senza lavoro. Comunque fu una cosa buona, perché 700 mila clandestini diventarono italiani...Anzi no, il decreto Rilancio aggiunge (giustamente) altri reati che noi non avevamo previsto: quelli inerenti gli stupefacenti. E in più ci mette un’altra clausola: sono esclusi i cittadini stranieri che comunque siano considerati una minaccia per l’ordine pubblico o la sicurezza dello Stato. Noi non ci avevamo pensato...segue...

cir

Mar, 19/05/2020 - 12:08

mortimermouse Mar, 19/05/2020 - 11:48 : ti ricordo che COMUNISTA va scritto sempre con la maiuscola !

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 19/05/2020 - 12:08

II parte...e cosa ha detto della Ministra Lamorgese? Sì. Brava Ministra, meriti un applauso! Il decreto Rilancio fa dunque un sostanziale copia incolla con quello che aveva scritto il centrodestra al governo nel 2009. Come è possibile contestarlo, quindi? Semmai dovremmo chiedere le royalties sul testo… e chi ha detto “Abbiamo fatto qualcosa di ben più importante e ben più civile di una semplice sanatoria. Abbiamo restituito la dignità di lavoro agli immigrati che hanno un posto regolare”.... Bellanova? No, Fini per la Sanatoria del 2009. *TESTO COMPLETO SU HUFFINGTON POST.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 19/05/2020 - 12:11

Aggiungo che Di questa legge (La Sanatoria) se ne avvantaggetanno anche gli italiani perche' prevede misure per l'emersione del lavoro nero degli stessi italiani.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mar, 19/05/2020 - 12:21

Se non bastano i braccianti...altri africani,mai e poi mai agli italiani.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 19/05/2020 - 12:23

I parte Aboubakar Soumahoro sindacalista USB ex bracciante ha ricordato le parole dello scrittore svizzero Max Frish ai tempi dell'immigrazione italiana:" Gli svizzeri volevano braccia per lavorare e sono arrivate persone" le persone erano gli italiani... ecco succede oggi lo stesso gli italiani volevano braccia per lavorare... e sono arrivate persone. In questi giorni era nei campi della Puglia e della Basilicata a distribuire mascherine e acqua ai braccianti sfruttati anche italiani (a Venosa l'80%), per organizzare uno SCIOPERO il sindacalista dice :

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 19/05/2020 - 12:25

II parte "Oggi la lunga notte dell'ingiustizia deve calare, Oggi, l'alba del giorno luminoso dell'alleanza - tra i braccianti sfruttati, i contadini/agricoltori schiacciati e i consumatori - deve sorgere". Le richieste dei braccianti sono quattro: 1. Un salario dignitoso con “Uguale Lavoro Uguale Salario”, per tutti noi, indipendentemente dalla provenienza geografica, per emanciparci dalla precarietà lavorativa, 2. Una regolarizzazione per uscire dall’invisibilità esistenziale, 3. Una possibilità di usufruire di alloggi decorosi per affrancarci dalla vulnerabilità sociale, 4. Un codice etico pubblico per garantire ai consumatori un cibo sano e per tutelare nostro lavoro e quello dei contadini/agricoltori.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 19/05/2020 - 12:28

econdo il recente rapporto di Oxfam, le diseguaglianze si accentuano, i duemila più ricchi della Terra sono più ricchi di 4,6 miliardi di persone. In Italia l'1% più ricco detiene quanto il 70% della popolazione, donne e giovani i più penalizzati. Oltre il 30% dei ragazzi guadagna oggi meno di 800 euro lordi al mese mentre il 23% degli under 29 versa in condizioni di povertà lavorativa. Crescono gli abbandoni scolastici...nell'ultimo ventennio la ricchezza dei più ricchi è salita del 7,6%, quella del 50% dei più poveri si è ridotta del 36,6%. Una redistribuzione al contrario e tra le ragioni del basso tasso di natalità in Italia. Tutte le donne del continente africano messe insieme, hanno più o meno la ricchezza dei 22 uomini più ricchi del mondo...negli ultimi tre decenni la crescita economica su scala globale che pur c'è stata è andata al top della piramide e appena il 4% degli introiti fiscali deriva da forme di tassazione della ricchezza.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 19/05/2020 - 12:35

CIR voglio ricordarti che alla parola comunista va sempre aggiunto, a prescindere da ogni altra considerazione, il termine "babbeo grullo" :-) maiiuscolo o minuscolo non ha importanza: i vostri neuroni sono sempre minuscoli :-)

aldoroma

Mar, 19/05/2020 - 12:37

Bellanova.... Complimenti

killkoms

Mar, 19/05/2020 - 12:40

@demetraecc.,con tutto il rispetto lei vive di illusioni!maroni è un ipocrita che quando non arriva ad una cosa fa come la volpe con l'uva!i sinistri stranamente sono sempre contrari a sanatorie fiscali e immobiliari perché,dicono,non è giusto premiare chi non ha rispettato le leggi!ma intanto vorrebbero premiare chi è entrato illegalmente in Italia a scapito di altri stranieri che hanno aspettato il visto per anni!

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Mar, 19/05/2020 - 12:52

franco-a-trier_DE ha letto l'articolo, questa gente aveva un lavoro, ora che è disoccupata si accontenta anche di lavorare la terra... ma non c'è nessuno che possa tradurle il testo dell'articolo?

Altoviti

Mar, 19/05/2020 - 12:57

@demetra...: Lei è impieagto (a) del PD o di ITV di Renzi-Soros?

Malacappa

Mar, 19/05/2020 - 13:08

Ci saranno altre lacrime per gli italiani?????

RolfSteiner

Mar, 19/05/2020 - 13:19

Demetra@ queste considerazioni profonde raccoglile in una bella antologia. Poi la compriamo a Natale e la leggiamo il 30 febbraio successivo.

ItaliaSvegliati

Mar, 19/05/2020 - 13:27

Finché votate komunista gli italiani vivranno in coda....

Ritratto di asso_idefix

asso_idefix

Mar, 19/05/2020 - 14:15

Alberto_his 11,14, Certo! se ne sei così convinto, vai a vivere in Albania o in Corea del Nord, dove il libero mercato non esiste, ti accorgerai ben preso della differenza, e ti dovrai accontentare di pane nero e cipolle, se va bene.

Nick2

Mar, 19/05/2020 - 14:30

Mauro Indelicato, le consiglio, una delle prossime mattine, di non accendere il computer, di abbandonare lo smart working e di andare di persona personalmente (come direbbe qualcuno) a controllare quanti italiani si presentano per essere assunti come braccianti, quanti accettano il lavoro e quanti, dopo il primo giorno lo abbandonano! Lasci perdere i portali di offerte di lavoro!

lorenzovan

Mar, 19/05/2020 - 14:40

new frank..i disoccupoati di cui parli penso preferiscano il reddito di fannullqanza..apri tu gli occhi ..mi sa che hai troppe fette di prosciutto scadente a tapparli

lorenzovan

Mar, 19/05/2020 - 14:41

malacappa..per gli italiano forse..per il felpiniani..sicuro...lolololol

moichiodi

Mar, 19/05/2020 - 14:47

Cioè secondo indellicato dopo il decreto ora gli italiani muoiono dalla voglia di raccogliere pomodori?

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 19/05/2020 - 14:55

@Altoviti... Non ho mai avuto ne ho tessere di partito e non sono attiva sindacalmente... Solo iscritta. Soros l'ho conosciuto leggendo gli articoli del il Giornale.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 19/05/2020 - 15:02

Siete sicuri che gli italiani con una giusta paga raccoglierebbero... Daily Mail: IL Regno Unito, la crisi dell'agricoltura: i migranti non arrivano più e i britannici non vogliono lavorare nei campi A causa del coronavirus e del blocco dei voli internazionali i lavoratori stagionali, soprattutto dalla Romania e dall’Est Europa, non ci sono. "Molte piantagioni marciranno"... "Se pensate che i britannici si mettano a raccogliere frutti e ortaggi nei campi" al posto dei migranti stranieri, "potete stare freschi", ammette sconfortato al Daily Mail un anonimo titolare di un'azienda agricola dell'Est dell'Inghilterra. "Dei 50 britannici che si sono presentati per lavorare nei nostri campi a raccogliere asparagi negli ultimi giorni, ne sono rimasti solo 6-7, gli altri se ne sono già andati"...Ed è così ovunque". "molte piantagioni andranno a marcire", non solo le sue. (Il governo ha organizzato voli charter con i Paesi dell'Europa dell'Est per tamponare la situazione). Segue

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 19/05/2020 - 15:05

Seguito...Ogni anno sono 80 mila i lavoratori stagionali che vengono impiegati nei campi agricoli del Regno Unito, di cui la maggioranza arriva dall'Est Europa...26 mila britannici hanno risposto alla chiamata "alle armi" per dare una mano nel raccolto dei campi ma molti di questi, come nei racconti giunti al "Daily Mail", abbandonano molto presto.*

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 19/05/2020 - 15:09

E adesso chi glielo va a dire alla bellanova ? renzi? AVETE COMBINATO UN BEL CASINO E ADESSO TOCCA A VOI TIRARE FUORI LE CASTAGNE BOLLENTI!!!!!!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 19/05/2020 - 15:14

@killkoms... A proposito di Sanatorie di dx e sx... " Prima pagina, venti notizie, ventuno ingiustizie e lo Stato che fa Si costerna, s'indigna, s'impegna. Poi getta la spugna con gran dignità".... PS in un Mondo piu' equo pero' i migranti +o- disperati che arrivano senza documenti, morendo per strada... Non esisterebbero.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 19/05/2020 - 15:15

@altoviti nb iscritta al sindacato.

Ritratto di navajo

navajo

Mar, 19/05/2020 - 15:22

Pipporm,11.45, ma che bella dialettica da progressista: secondo te gli italiani dovrebbero prendere "l'impegno di andare a raccogliere le fragole e mantenere gli stessi costi delle fragole raccolte dai neri" cioè gli italiani dovrebbero farsi sfruttare come vengono sfruttati i neri? E' giusto che le fragole vengano raccolte dai neri sfruttati, così costano meno? Tu non sei progressista sei solo komunista.

Ritratto di navajo

navajo

Mar, 19/05/2020 - 15:30

DemetraAgenoraTrinariciuta ma CHISSENEFREGA di quello che accade in Gran Bretagna. Siamo italiani che vivono in Italia, di quello che accade altrove non ci interessa un tubo. Se ci interessasse que che accade da loro parleremmo di Brexit e della sacrosanta pedata nel didietro che da tempo avremmo dovuto dare alla UE. E che avremmo dovuto tenerci la lira, come i Britannici la Sterlina, altro che Euro.

ectario

Mar, 19/05/2020 - 15:36

In risposta al "sindacalista" dei clandestini che vuole scioperare (????). Ma pensa tu !! Sanno fare poco, voglia di fare solo per una minuscola minoranza, ma soprattutto per loro e per molti italiani non c'è possibilità di fare alcunchè. Non bastavano la CGIL e i centri sociali a porre con protervia la loro prepotenza, mò pure questi a far casino.

maurizio@rbbox.de

Mar, 19/05/2020 - 16:04

L'ho scritto a commento di TUTTI gli articoli sulla Bellanova: trattasi di DEFLAZIONE SALARIALE PROGRAMMATA. In altri termini trattasi di IMPOVERIMENTO programmato del valore del lavoro dei braccianti e di conseguenza (per il naturale livellamento verso il basso) del lavoro di TUTTI gli addetti dell'agricoltura (nel caso specifico). Volete andare a prendervela con SOROS? Ma guardate vicino, che quelli che girano qui a piede libero sono UGUALI o PEGGIO! I sinistri... i migliori amici del Capitale... dal 1848. Uno spot.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 19/05/2020 - 16:34

@ectario le faccio presente che il sindacalista si e' rivolto anche agli italiani che a Venosa sono l'80%.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 19/05/2020 - 16:40

@killkoms Maroni un ipocrita (lei dice) e Pagliarini? Pagliarini:"Viva il Mes, viva la Troika". Lo storico dirigente della Lega Nord, ex ministro del Bilancio, all'Huffpost: "Io sono a favore del Mes per lo stesso motivo per cui Salvini è contrario. Più condizionalità ci sono, meglio è"

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 19/05/2020 - 16:42

@navajo... L'ira??? "Viva il Mes, viva la Troika". Intervista a Giancarlo Pagliarini Lo storico dirigente della Lega Nord, ex ministro del Bilancio, all'Huffpost: "Io sono a favore del Mes per lo stesso motivo per cui Salvini è contrario. Più condizionalità ci sono, meglio è"

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 19/05/2020 - 16:54

@Navajo italiani e non britannici ECCOLA ACCONTENTATA ARTICOLO DI AGRIFOOD Seimila italiani si offrono come braccianti, ma ne servono 250mila. (Vedremo quanti dei 6000 resisteranno). Tanti italiani hanno risposto agli appelli di Confagricoltura e Coldiretti per andare a lavorare nei cambi a corto di manodopera, ma non abbastanza per assicurare i raccolti. PS a ~ 20 anni ho fatto la bracciante... ~ Regolare - il meglio che ci hanno potuto offrire e' stato un "alloggio" senza corrente, una turca e acqua fredda con infissi ah ah ah arredata da me e la mia amica con attrezzatura da campeggio... Ma era estate/autunno e avevamo 20anni... adesso a ~50 la vedrei dura in inverno poi... Azienda del nord con qualche difficolta' ma abbastanza ben messa...

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 19/05/2020 - 17:05

killkoms Mar, 19/05/2020 - 12:40 Bravissimo! Si bastona chi rispetta le leggi e si premia e si regolarizzano clandestini arrivati in Italia per giunta senza documenti.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 19/05/2020 - 17:23

@navajo parliamo d'italiani e non di britannici? L'accotento...da un articolo di AGRIFOOD today parla di seimila italiani che si offrono come braccianti, ma ne servono 250mila Tanti italiani hanno risposto agli appelli di Confagricoltura e Coldiretti per andare a lavorare nei campi a corto di manodopera, ma non abbastanza per assicurare i raccolti. MA SE AGRIFOOD TODAY NON LE PIACE E PREFERISCE IL SECOLO D'ITALIA IL SECOLO D'ITALIA PARLA DI 20.000 ITALIANI A FRONTE DI UNA NECESSITÀ DI 200.000… E POI BISOGNA VEDERE QUANTI DEI 6.000/20.000 RESISTERANNO...

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 19/05/2020 - 17:53

@giualnotd A proposito di Sanatorie di dx e sx... " Prima pagina, venti notizie, ventuno ingiustizie e lo Stato che fa Si costerna, s'indigna, s'impegna. Poi getta la spugna con gran dignità".... PS in un Mondo piu' equo pero' i migranti +o- disperati che arrivano senza documenti, morendo per strada... Non esisterebbero.... E se le garba legga il mio post delle 12.28 sull'ingiustizia distributiva delle ricchezze da cui le poverta' e le partenze di +o- disperati con tutte le conseguenze che conosciamo tra cui la morte di molti di loro lungo il viaggio.

killkoms

Mar, 19/05/2020 - 18:23

@demetraec.,altre fonti (un imprenditore della provincia di Latina) dicono che più che le braccia mancano i soldi per pagarle (sia che siano indigene o d'importazione) poiché molti prodotti italiani sono sempre più fuori mercato,causa concorrenza di quelli provenienti da altri paesi uè o extraue!se va all'ortofrutta faccia caso ai pomodori grandi da riso (ma ultimamente anche i ramati);sono quasi tutti olandesi! Perché?perché ne producono a migliaia di tonnellate in colture idropiniche in serre riscaldate!

killkoms

Mar, 19/05/2020 - 18:33

@demetraecc.,chi vuole andare in un posto, legalmente,ne paga lo scotto!come fa l'australia a rimediare manodopera a basso prezzo per le sue culture?da il visto a chi è disposto a lavorare nei suoi campi a 2 spiccioli (con i proprietari dei fondi che debbono segnalare al governo il comportamento dei braccianti )!e ci vanno molti ragazzi italiani con alta scolarità!

killkoms

Mar, 19/05/2020 - 18:37

@demetraecc.,pagliaroni ipocrita come maroni (e anche l'ex sindaco di verona)! Non raggiungono i loro scopi?può anche finire il mondo (non solo l'Italia )!

killkoms

Mar, 19/05/2020 - 19:05

@Navajo,(per non rispondere sempre a demetra) gli inglesi pagano ancora gli eccessi del labour party degli anni 60/70 che premiano ragazze madri,beoni e nullafacenti!i ragazzi italiani che vanno in Gb iniziano facendo i camerieri.perché? Perché i locali sono poco appetibili!mi spiegava un italiano titolare di un locale area Londra anni fa,che cercava personale per il servizio ai tavoli ma faticava a trovarlo,non perché mancavano i candidati ma per la loRo qualità!si presentava gente che di buon mattino aveva ancora i postumi di alcol o canne!oppure avevano tatuaggi e piercing dappertutto e toccava dirgli di no!

killkoms

Mar, 19/05/2020 - 19:19

@Rossana ecc.,la sanatoria è solo per gli immigrati,(che avranno il permesso di soggiorno) poiché i proprietari dei fondi cercano lavoratori a nero per risparmiare su contributi e tasse!appena regolarizzati anche gli ex clandestini rimarranno senza lavoro e nelle campagne ci andranno i prossimi sbarcati a nero!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 19/05/2020 - 19:20

@killkoms... Rimedi KmO (zero)... GAS Gruppi d'Acquiso Solidale (Cittadini che acquistano direttamente dai contadini della zona a un prezzo giusto e buono per il contadino) a volte anche prodotti bio comunque italiani e vicino casa e di stagione... La legge del mercato produce disastri (poveri e quindi migranti) prendersela con i migranti mi sembra ingiusto e sbagliato. Chi va nei posti (Paesi africani) ci vanno e ci sono (le nostre multinazionali occidentali e anche italiane) dovrebbe fare li stesso... Pagare lo scotto... Ma non lo fanno!!!

oracolodidelfo

Mar, 19/05/2020 - 19:28

nerinaneri 11,39 - sopratutto nel "dopolavoro".

killkoms

Mar, 19/05/2020 - 19:31

@demetra,sempre in merito alla Gb non c'è alcun paragone tra gli stagionali che vanno da loro e quelli che stanno da noi! Premettiamo che stagionale viene da stagione,e che quindi chi va in Gb per la raccolta delle fragole ci va solo per i giorni strettamente necessari!arriva già col biglietto di ritorno in tasca.sa già dove dormire,mangiare,ecc.!i nostri stagionali arrivano illegalmente,vanno dove gli pare per sentito dire,lavorano a 2 spicci e lasciano solo macerie!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 19/05/2020 - 19:31

@killkoms IPOCRITA ANCHE ZAIA? Treviso, l’ospedale assume dieci medici romeni: «Costano meno». Zaia: «È una sconfitta» Sta facendo parlare la decisione dell’Usl 2 Marca Trevigiana di assumere dieci medici romeni (non hanno ancora firmato il contratto, sono in corso le trattative con l’Università di Timisoara, città gemellata con Treviso), visto che quelli italiani disertano i concorsi. PS SE NON RICORDO MALE FURONO MOLTI DI PIU' I MEDICI DELL'EUROPA DELL'EST ASSUNTI IN TUTTI IL VENETO... IPOCRITA ANCHE LUI OPPURE CONCRETO/CONCRETI COME MARONI/PAGLIARINI...FARE I CONTI CON LA REALTA' E' DURA MA E' UN BENE!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 19/05/2020 - 19:56

@killkoms possibili rimedi Km0 GAS Gruppi d'Acquisto Solidali... Dai contadini vicino casa a un buon prezzo per i contadini e i GAS... Prodotti di stagione, anche bio... Le nostre occidentali multinazionali in Africa ecc certo non sono rispettosissime delle regole sindacali, ecologiche ecc... Forse prima di prendersela con i migranti e' il caso di prendersela con gli aspetti (non pochi) del Capitale e del suo Mercato... Buona Sera.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mer, 20/05/2020 - 10:11

@killkoms Lei dice che la manodopera usata dai britannici è programmata e regolarizzata, la nostra no; si può aggiungere che le Sanatorie vanno/possono andare a discapito ad esempio dei lavoratori extracomunitari (quest'anno ~30.000) che l'apposito decreto legge prevedeva di fare entrare/ha fatto entrare lo stesso, con credo/spero tutti i crismi. Quello da lei sostenuto è però difficile da credere, perché vorrebbe dire che il MILIONE di irregolari presenti in GB stia tutto quanto con le mani in mano tutti i giorni… immagino invece che la maggior parte lavori in nero/nerissimo… La Brexit può forse non farne entrare altri ma i presenti (lo stesso governo ne è cosciente) sarà difficile rimpatriarli; soluzione? Segue...

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mer, 20/05/2020 - 10:13

Secondo me una buona Sanatoria/Permessi di Soggiorno/Visti più accessibili o molto meglio UN MONDO PIÙ EQUO che crei nei loro Paesi condizioni di vita decenti. In Italia, ma forse non solo, occorre una legge migliore per pianificare l’arrivo, il collocamento dignitoso e la tutela dei lavoratori provenienti dall’estero e il rientro nei loro Paesi. Ci sono state Sanatorie di tutti i colori e tipi con promesse che quella fatta sarebbe stata l'ultima e risolutiva. Abbiamo avuto la Foschi (DC) '86 ~100.000, Martelli (PSI) '90 ~200.000, Dini (?) '95 ~250.000, Turco/Napolitano (CSX) '98 ~217.000, Bossi/Fini (CDX) '02 ~ 650.000, Maroni (CDX) '09 ~200.000 e infine quella attuale a 34 anni dalla prima. Secondo lei i responsabili dell'illegalità/ingiustizie sono i "senza documenti", o i legislatori, le classi dirigenti, e le disugualianze, veda rapporto Oxfam. E poi URGE AUMENTARE GLI ISPETTORI DEL LAVORO e CHE I GROSSISTI PAGHINO UN GIUSTO PREZZO AGLI AGRICOLTORI.

killkoms

Mer, 20/05/2020 - 10:16

@demetraecc.,ma le cose le dimentica?i medici italiani ci sono (anche se ne vengono formati pochi causa numero chiuso alle facoltà) e non vengono assunti,a tempo indeterminato,causa tagli alla sanità in ottica €uropea!dal 2011 (monti) in poi,37 miliardi di tagli alla sanità (salvo spenderne 15 per i migranti)!quindi per non bloccare la sanità,le regioni si rivolgono a quelle cooperative low cost che forniscono medici e infermieri (non solo stranieri) a prezzi stracciati!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 20/05/2020 - 10:49

DemetraAtenaAngerona Mar, 19/05/2020 - 17:53 Forse non sono stato chiaro,i clandestini che entrano giornalmente in Italia senza documenti sono persone illegali . Gli stranieri entrati in Italia senza un regolare visto di ingresso sono considerati clandestini e secondo la legge attuale, devono essere respinti alla frontiera o espulsi. Molti clandestini dopo lunghi viaggi pericolosi riescono a entrare illegalmente in Italia, ma poi non possono entrare nel mercato del lavoro ufficiale. Per questa ragione sono spesso sfruttati da persone disoneste che li usano per lavori pesanti e li pagano poco, approfittando del fatto che vivono in modo irregolare, di nascosto, senza documenti, spesso anche senza una casa. Molti clandestini finiscono nella criminalità organizzata, che li sfrutta per i lavori più rischiosi e faticosi. Spero di averle reso l'idea...

killkoms

Mer, 20/05/2020 - 10:50

I sinistri non vorrebbero mai le sanatorie fiscali o edilizie perché (dicono) non si deve "premiare" chi non ha rispettato le leggi!ma intanto con le sanatorie sull'immigrazione favoriscono chi è arrivato illegalmente a scapito di quegli stranieri onesti (sciocchi secondo alcuni) che hanno atteso anche anni il visto!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 20/05/2020 - 11:10

killkoms Mer, 20/05/2020 - 10:50 Mio caro Killkoms,tempo sprecato con la dea Demetra... i suoi lunghi monologhi tentano ad infondere l'idea globalista ed immigrazionista:non importa se clandestini,profughi,o migranti che non scappano da nessuna guerra,l'importante che arrivino sulle coste italiane e poi i ministri in carica faranno il resto regolarizzando gente senza averne diritto.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mer, 20/05/2020 - 11:35

@killkoms Tagli alla Sanità Pubblica e risorse pubbliche dirottate alla Sanità Privata politiche promosse soprattutto da Governi e Governatori del CDX vedi Lombardia. * Vedi Crozza sul Disastro Lombardia.

killkoms

Mer, 20/05/2020 - 12:52

@demetraecc.,ma lo sa perché migliaia di italiani da altre regioni vanno a curarsi in Lombardia?lo sa che nel 2015 il governo centrale aveva detto alla Lombardia di ridurre le terapie intensive da 15 a 13 tagliando quasi un centinaio di posti?meno male che non lo hanno fatto!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mer, 20/05/2020 - 13:41

@giualnord...10.49...o si riesce secondo legge a rimpatriarli (accordi con i Paesi d'origine, Diritti Umani Universali) o si cerca di farli emergere dal nero e lì si regolarizza cioe' Sanatorie che come vede le hanno fatte tutti i governi di tutti i colori con rimpatri (anche con Lega e AN) vicino allo zero/pochi.... Un Mondo piu' Equo non li farebbe partire morire vivere da disagiati e creare disagi... Io non vorrei avessero motivi per partire... un po' e' colpa di loro stessi che non si battono nei loro Paesi per un mondo/vita migliore un po' e' colpa di "altri".

killkoms

Mer, 20/05/2020 - 13:43

@demetraecc.,I clandestini in Gb sono tutta gente che dopo il visto non è piu andata via!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mer, 20/05/2020 - 13:43

@killkoms 12.52 luci e ombre per tutti a dx e manca...chi piu' chi meno e ognuno vede con gli occhi suoi...

killkoms

Mer, 20/05/2020 - 13:49

@demetraecc.,I clandestini in Gb sono tutta gente che dopo il visto non è piu andata via!eppure gli inglesi pochi anni fa,hanno espulso giovani di origine caraibica giunti li negli anni 70 coi loro genitori perché no avevano mai regolarizzato la loro posizione!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mer, 20/05/2020 - 15:08

@killkoms Nel 2017 sono nati 458.151 bambini, in calo di più i nati da genitori entrambi italiani di DX e SX, ricchi o poveri, sud o nord, che scendono a 358.940. Diminuiscono anche gli italo/stranieri circa 30.000 e anche i nati da genitori entrambi stranieri: sotto i 70 mila. E l’andazzo e così da tanti anni con governi di DX o SX… le nuove coppie 1 su 7 e' mista, i bimbi a scuola che non sono italiani DOCG sono 1/4-⅕ alle superiori circa il 10% non sono italiani DOCG… si mescoleranno tutti e anche i nostri emigrati in giro per il mondo stanno facendo lo stesso… partite IVA ~ 600.000 ecc

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mer, 20/05/2020 - 15:11

Eh per finire… "STRETTA È LA SOGLIA, LARGA È LA VIA, DITE LA VOSTRA CHE HO DETTO LA MIA"... "soglia" e non foglia come per un errore di trascrizione (somiglianza fonetica s/f) comunemente si dice… ed è per un errore di trascrizione/traduzione dal greco che si dice nella famosa parabola …- … è più facile che un "cammello"... - invece che gomena… o forse non di un errore si tratta ma di un paradosso per rendere più esplicito quello che la parabola vuole dirci. Saluto con… Una Sola Terra, Una Sola Umanità.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 20/05/2020 - 15:34

DemetraAtenaAngerona Mer, 20/05/2020 - 13:41 Un mondo più equo,come lo definisce lei non permetterebbe queste differenze ed impedirebbe le sopraffazioni dei popoli colonizzandoli e spogliandoli dei loro averi. Un mondo più equo non dilapiderebbe miliardi di soldi per mettere in moto la macchina umanitaria di salvare questi poveri disperati in terre straniere con le quali non hanno nulla di che spartire se non indifferenza nata dalla loro presunzione che in terra straniera i diritti umanitari prevalgono sui diritti Costituzionali dei cittadini dove loro pretendono di approdare. Se l'Onu si degnasse minimamente di sostenere quei popoli anziché foraggiare le coop rosse e le navette del Mediterraneo tutto questo non succederebbe in un mondo equo dando loro la possibilità di vivere degnamente nelle loro terre anziché essere sfruttati e buttati via come stracci,non crede?

killkoms

Mer, 20/05/2020 - 15:47

@demetraecc.,a prescindere che dice sempre le stesse cose,il problema principale italiano è economico non demografico!se si crea lavoro e si riesce a mantenere accettabili i canoni dele case,le giovani coppie prolificano molto volentieri!ma se il lavoro è sempre più precario e a nero,chi pensa a riprodursi (tranne nei paesi di provenienza dei migranti)?

killkoms

Mer, 20/05/2020 - 17:36

@giùalnord,prima della europeizzazione (1992) e della globalizzazione (2001) il cittadino italiano medio era più benestante!esisteva quel ceto medio che poteva permettersi di farsi la vacanza estiva e di far studiare i figli.tale ceto ora sta sparendo (se non lo è già) e come già gli Usa (e in parte il nord europa) ci saranno solo ricchi o poveri!e l'immigrazione irregolare accelera questo fenomeno!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 20/05/2020 - 18:08

killkoms Mer, 20/05/2020 - 17:36 Concordo.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mer, 20/05/2020 - 18:22

@giualnord e @ Killkoms Se solo ai "rossi", tra le righe, le colpe vuole dare e tutti i mali a loro vuole addossare, libero è di farlo, ma difficile è da credere che altri colori colpe non hanno, che all'ONU, all'FMI e ai Governi siedano solo "rossi"... e i più ricchi e approfittatori del Pianeta tutti rossi siano… difficile da credere è poi che chi in mezzo al mar soccorre che poi è lo stesso che in quei Paesi va a soccorso portar e a rischiar la vita sia lo stesso che di loro approfitta… il fatto è che lei e il signor Killkoms gira e rigira altro non vi riesce di fare che con quelli di "color" diverso dal vostro prendervela… eh quindi: "Stretta e la soglia larga è la via...che quest'ultima è la mia" UNA SOLA TERRA UNA SOLA UMANITÀ.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 20/05/2020 - 18:53

DemetraAtenaAngerona Mer, 20/05/2020 - 18:22 Non si dilunghi e risponda tono:"Secondo lei la globalizzazione da chi è sostenuta,dalla destra o dalla sinistra? Secondo lei le politiche di accoglienza sono da addossare alla destra o alla sinistra? Non risponda perché le mie sono solo domande retoriche! L'immigrazione selvaggia è colpa della scelleratezza di finti filantropi e non mi venga a dire che non è veritiero,tutti i soldi che foraggiano le ONG potrebbero servire a creare qualcosa di buono non crede?

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 20/05/2020 - 19:06

E' vero siamo una sola terra e una sola umanità e come tutte le specie viventi in simbiosi con l'ambiente la specie umana ,in tassonomia comprende genere,famiglia,,ordine,classe,philum, e regno,fino al concetto stesso di razza,volutamente dismessa nella tassonomia da molto tempo,mentre altri zoologi e antropologi ritengono che se le razze non sono entità discrete fisse ed immutabili nel concetto stesso di specie, ciò non significa che esse non esistano in quanto mutevoli ed adattabili. Il concetto da lei menzionato una sola terra una sola umanità è puramente utopistico e irrealizzabile. Io sono rispettoso delle tradizioni locali e sono fiero di appartenere alla stessa umanità ma non mi trova assolutamente concorde ad azzerare le differenze intrinseche in ogni popolazione:in una solo parola EPURAZIONE.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mer, 20/05/2020 - 19:35

La creano... LA MESCOLANZA W LA MESCOLANZA W LA MESCOLANZA LE GENTI TUTTE DA SEMPRE SI SPOSTANO CON O SENZA I FILANTROMPI FINTI O VERI, LA SINISTRA LA GLOBALIZZAZIONE ECC W L'ACCOGLIENZA W I MATRIMONI MISTI CHE LE RICORDO NON DISTINGUONO TRA DX E SX VEDA IL SENATORE NERO DELLA LEGA. UNA SOLA TERRA UNA SOLA UMANITA'.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mer, 20/05/2020 - 19:38

La purezza degli italiani: nuragici, etruschi, latini, celti, colonie greche e cartaginesi, “visitata” dai Goti, Longobardi, Arabi, Bizantini, Normanni. Nel Medioevo l'Italia era divisa in città-stato che combattevano tra loro, con frequenti interventi di potenze circostanti. Ed è forse questo che ci ha dato tanti GENI. Le coppie miste sono una su sette. I Discendenti italiani nel mondo sono 60/80 milioni che si saranno mescolati ad altri. I nati nel 2017 sono 458.000 di cui 30.000 da coppie miste e 70.000 da straniere ed è un bene perché siamo una nazione di vecchi e idem per i decenni precedenti. Tutti discendiamo dall'Africa. UNA SOLA TERRA UNA SOLA UMANITA'!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mer, 20/05/2020 - 19:39

E secondo l'ANFE assoc. Nazion. Famiglie (italiane) emigrati i nostri clandestini sono 500.000.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mer, 20/05/2020 - 19:41

Ma quale epurazione.... Mutazione come sempre nei secoli

oracolodidelfo

Mer, 20/05/2020 - 19:59

Demetra, giùalnord, killkoms.....molto interessante questo scambio di idee.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 20/05/2020 - 20:07

DemetraAtenaAngerona Mer, 20/05/2020 - 19:41 Ma quale epurazione.... Mutazione come sempre nei secoli AMEN! L'appiattimento di tutte le culture le chiamo epurazione,mi spiace per averla fatta innervosire.

flip

Gio, 21/05/2020 - 11:14

sulla oaga ai braccianti 'stranieri' fanno la cresta?????????

oracolodidelfo

Gio, 21/05/2020 - 11:25

giùalnord 20,07, killkoms, demetra - illustri, dico la mia: paragono l'appiattimento di tutte le culture al genocidio e considero la globalizzazione la forma più moderna, subdola e pericolosa del colonialismo!

killkoms

Gio, 21/05/2020 - 11:36

@demetraecc.,in merito ai "nostri" clandestini,due torti non fanno una ragione!alla nigeria (paese più ricco dell'africa anche se produttore di clan destini) i paesi ricchi hanno condonAto anni fa (la ricorda la campagna di bono Vox? ) i debiti.peccato che la somma condonata fosse inferiore a quella che i (molti) ricchi nigeriani detenevano all'estero!

killkoms

Gio, 21/05/2020 - 11:49

@demwtraecc.,ma perché la butta sempre sul razzismo?il senatore nero della lega a suo tempo arrivò in Italia legalmente!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 21/05/2020 - 13:25

oracolodidelfo Gio, 21/05/2020 - 11:25 Concordo con te! L'epurazione è l'anticamera del genocidio!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Gio, 21/05/2020 - 15:57

I parte...No Global tutti, vero? Tutti a Genova nel 2001, vero? No, non credo. Tutti a leggere "No Logo" di Naomi Klein "La Bibbia del movimento antiglobalizzazione" vero? No, non credo. Tutti che si ricordano di Ken Saro-Wiwa (pag. 20 di No Logo) scrittore nigeriano e attivista anti-Shell e Agip per le perdite di petrolio e quindi con i conseguenti danni ambientali... impiccato. Tutti a scrivere/protestare alle/contro le Multinazionali e per essersi trasferite e per le varie malefatte di ogni tipo ecologico/sfruttamento schiavistico qua e là nel Mondo, tutti a boicottarle, vero? No, non credo. Tutti a Genova, vero? No, non credo....segue...

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Gio, 21/05/2020 - 15:59

II parte...TUTTI NO GLOBAL (questa volta SI) QUANDO INVECE CHE LE MERCI DI OGNI TIPO E STAGIONE A PREZZI STRACCIATI sono cominciati ad arrivare LE PERSONE DAI PAESI da ogni parte del Mondo… e allora si, sì è diventati No Global… e dove sono i documenti? e sono clandestini e ci invadono e dove andrà a finire la nostra identità? SE VERAMENTE CREDESTE NELLA NOSTRA ITALICA CULTURA/IDENTITÀ (Cristiana/Classica/Umanista/Razionale) AVRESTE PIÙ FIDUCIA NEL DIVULGARLA CHE PERDERLA CON I NUOVI ARRIVATI CON O SENZA DOCUMENTI… ps il senatore nero della Lega è arrivato con i documenti E I MEZZI… farebbero lo stesso anche gli altri se avessero i MEZZI… o forse non verrebbero proprio.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Gio, 21/05/2020 - 16:51

L'incontro delle Culture non porta ad un appiattimento di tutte in un unica e sola cultura ma ad un arricchimento multiforme di ognuna di esse... Validi e diffusi per tutti che siano i valori di Liberta' Ugualianza Fraternita' Ecologia, Diritti Umani Universali.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 21/05/2020 - 17:00

DemetraAtenaAngerona Gio, 21/05/2020 - 15:59 ...TUTTI NO GLOBAL (questa volta SI) QUANDO INVECE CHE LE MERCI DI OGNI TIPO E STAGIONE A PREZZI STRACCIATI sono cominciati ad arrivare LE PERSONE DAI PAESI da ogni parte del Mondo… Francamente,glielo dico col cuore in mano,io non riuscirò mai a capire i suoi monologhi;comprendo la sua buona fede e la volontà di migliorarsi,ma nessuno al mondo riuscirà ad affermare quanto da lei promosso e portato avanti. Ci sarà sempre un mondo diviso e le differenze culturali,sociali e religiose non saranno mai azzerate o appiattite.Piuttosto bisogna valorizzare le differenze culturali mai mischiarle in un mix pericoloso. Non oso minimamente pensare ai musulmani che si appiattiranno o si amalgameranno in nome di un'utopia irrealizzabile:non è prevista nel loro credo religioso! Provi solo a dichiarare che Gesù è il figlio di Dio e si scatenerà una rivolta fra due fedi opposte.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 21/05/2020 - 17:09

TUTTI NO GLOBAL (questa volta SI) QUANDO INVECE CHE LE MERCI DI OGNI TIPO E STAGIONE A PREZZI STRACCIATI sono cominciati ad arrivare LE PERSONE DAI PAESI da ogni parte del Mondo… Mi trova in disaccordo anche su quanto affermato da lei che gli scambi commerciali globalisti sono una realtà dei fatti e li mette sullo stesso piano etico delle persone. Se vado al supermercato e devo comprare dei pomodori,francamente opto per quelli nostrani piuttosto che quelli olandesi o sudamericani. Lo scambio di merci da tutto il mondo ci è stato imposto con le quote accordate fra i vari Paesi. Le ricorda qualcosa la storia delle quote latte? I prodotti italiani sono volutamente aumentati rispetto a quelli stranieri per far si che la gente sia invogliata a comprare un prodotto proveniente da altri Stati concorrenti proprio per incentivare la globalizzazione delle merci a minor costo e di scarsa qualità come molti prodotti cinesi a danno delle nostre eccellenze.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Gio, 21/05/2020 - 17:30

@giualnord L'incontro delle Culture non porta ad un appiattimento di tutte in un unica e sola cultura ma ad un arricchimento multiforme di ognuna di esse... Validi e diffusi per tutti che siano i valori di Liberta' Ugualianza Fraternita' Ecologia, Diritti Umani Universali. PS Gesu' e' una e' il secondo profeta per l'Islam, Maria e' adorata... Le Religioni, come gli uomini, le idee non sono immutabili leggi fisiche... Cambiano... gli islamici sono uomini, l'Islam e' una religione... Cambiera'... Si cambia incontrandosi... E per l'Islam sta già accadendo...si informi...

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Gio, 21/05/2020 - 18:01

@giualnord se mi leggesse avrebbe letto che ho parlato di GAS prodotti a Km0 ecc e per quanto riguarda i pomodori ecc faccio la stessa scelta... Ma i pomodori sono arrivati insieme alle patate ecc dal Sud America... Gesu' dalla Palestina dopo averlo Crocifisso qualche secolo piu' tardi ci siamo messi ad adorarlo e se invece e'tra quelli che crede la respinsabilita' sia o sia quasi tutta degli ebrei le ricordo di San Pietro Crocifisso a Roma.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Gio, 21/05/2020 - 18:12

E se tutti i discendenti italiani emigrati rientrassero Italia diventeremmo 120/140 milioni... altro che i 600.000 clandestini e forse d'italiano neanche la lingua porterebbero con loro.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Gio, 21/05/2020 - 18:13

E non metto sullo stesso piano etico persone e merci!!!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Gio, 21/05/2020 - 18:21

dossier sfata il mito del prodotto preparato con materie prime al 100% italiane. Il nostro Paese non riesce a produrre tutte le risorse di cui ha bisogno sia a causa di politiche restrittive dell’Unione Europea, sia per la diminuzione dei terreni destinati all’agricoltura. Secondo dati raccolti da Coop, dal 1970 a oggi gli ettari di superficie coltivabile sono scesi da 18 a 13 milioni, mentre la popolazione è cresciuta del 10%. L’importazione è indispensabile per produrre molti altri alimenti tipici del made in Italy.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Gio, 21/05/2020 - 18:22

E importiamo per forza di cose petrolio e gas

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Gio, 21/05/2020 - 19:06

@giualnord dossier sfata il mito del prodotto preparato con materie prime al 100% italiane. Il nostro Paese non riesce a produrre tutte le risorse di cui ha bisogno sia a causa di politiche restrittive dell’Unione Europea, sia per la diminuzione dei terreni destinati all’agricoltura. Secondo dati raccolti da Coop, dal 1970 a oggi gli ettari di superficie coltivabile sono scesi da 18 a 13 milioni, mentre la popolazione è cresciuta del 10%. L’importazione è indispensabile per produrre molti altri alimenti tipici del made in Italy... E si immagina se i nostri discendenti rientrassero tutti... Magari una parte senza sapere neanche l'italiano.

killkoms

Gio, 21/05/2020 - 19:09

@demetraecc.,quelli che vengono dall'africa,in particolare dalla nigeria, sono praticamente i meno bisognosi.i figli del ceto medio locale,che avrebbero anche possibilità in patria,ma che sono illusi dal mito dell'occidente,dove si può ottenere molto con poco!un africano che può spendere tra i 3000 e i 5000 € per la traversata,sarebbe come un italiano che disporrebbe di 15/20.000 €!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Ven, 22/05/2020 - 10:26

@killkoms… perché forse i nostri emigranti partono tutti con le "pezze al cuxx"? Mi scusi il francesismo, sappiamo entrambi che molti sono laureati e molti non sono certo cresciuti in famiglie disagiate… emigrano in cerca di una vita e una carriera migliore… lo stesso (solo in parte) fanno i nigeriani e non credo appartengano tutti a famiglie agiate, se così fosse arriverebbero tutti in aereo con il Visto e tutti i Documenti a posto che poi è quello che so in parte accade. MA UNA DETTAGLIATA ANALISI DEI PAESI (tra cui ben dettagliata c'è la Nigeria) E delle RAGIONI DI PARTENZA PUÒ FARSELA CON QUESTO ART. DEL IL SOLE 24 ORE: AFRICA Perché i migranti scappano da casa loro di Valentina Furlanetto 08 Settembre 2019 Veniva dal Mali, aveva 14 anni e la speranza, sotto forma di una pagella scolastica, cucita nella giacca….E VI ACCORGERETE CHE I MOTIVI SONO GUERRE, DITTATURE, CARESTIE (in parte da danni AMBIENTALI) PERSECUZIONI, POVERTÀ.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Ven, 22/05/2020 - 11:00

DemetraAtenaAngerona Ven, 22/05/2020 - 10:26 Lei sta facendo troppo confusione:i nostri ragazzi partono per l'estero perché la compagine governativa fa poco o nulla per inserire i neolaureati nel mondo del lavoro e non partono all'avventura senza visto o senza documentazione come osano fare i clandestini sfegatati che si fanno sfruttare dai commercianti di carne umana,adottando un protocollo oramai collaudato:buttarsi col salvagente in vicinanza dei soccorsi,fingendo un naufragio(gli scafisti sgonfiano il canotto appositamente facendoli annaspare fra le onde),Malta li rifiuta categoricamente(vedi caso di vedetta libica o maltese che non soccorre affatto e reindirizza i finti naufragi verso l'Italia) e la Libia fa poco o nulla per impedire di imbarcarsi verso rotte disperate.SEGUE...

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Ven, 22/05/2020 - 11:00

PROSEGUE...Non dimentichi che in territorio italiano,grazie alla magistratura garantista,i nigeriani senza visto e senza permesso di soggiorno sono preda delle mafie locali e la mafia nigeriana,presenta da molto sul territorio italiana la fa da padrona! Mi spiace contraddire le sue buone intenzioni e la sua pur illusoria utopia ma le integrazioni vengono fatte con criterio e non con metodi selvaggi al di fuori della legalità.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Ven, 22/05/2020 - 11:26

E abbiamo 500.000 italiani clandestini sparsi per il mondo... Tutti che lavorano??? Fonte ANFE.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Ven, 22/05/2020 - 11:44

DemetraAtenaAngerona Ven, 22/05/2020 - 11:26 Ma non è la stessa cosa! In Italia hanno voluto danneggiare il mercato del lavoro,appositamente, (non si sono mai adeguati come Germania,Francia Svizzera ecc...a dare assistenza ai giovani fino alla maggiore età assistendoli fino ad una sistemazione lavorativa adeguata,cosa che non succede,"VOLUTAMENTE", in Italia)costringendo i giovani verso altre mete migliori per essere sostituiti da manodopera importato a basso costo e favorendo il caporalato. Mi spiace io il suo delirio non lo condivido affatto!

killkoms

Ven, 22/05/2020 - 13:04

@demetraecc.,ancora?anche se il politicamente corr/otto ha aborrito il termine,chi arriva in un altro paese col passaporto può essere un turista o un emigrante!chi non lo fa è un clandestino! Le ho già risposto sui nostri clandestini, dicendole che 2 torti non fanno una ragione!In giro per il mondo ci sono anche cittadini Usa illegali in paesi terzi!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Ven, 22/05/2020 - 14:21

Torno ad invitarvi a leggere QUESTO ART. DEL IL SOLE 24 ORE: AFRICA Perché i migranti scappano da casa loro di Valentina Furlanetto 08 Settembre 2019 Veniva dal Mali, aveva 14 anni e la speranza, sotto forma di una pagella scolastica, cucita nella giacca….E VI ACCORGERETE CHE I MOTIVI SONO GUERRE, DITTATURE, CARESTIE (in parte da danni AMBIENTALI) PERSECUZIONI, POVERTÀ. Saluto tutti cordialmente. Raccomadato @giualnord@killkoms andate a leggervi l'articolo che sopra suggerisco… Voi FORSE SARESTE TRA I PRIMI A PARTIRE! CORDIALMENTE vi SALUTO! PS i nostri emigranti c'erano anche con altri governi... Anche nel XX... Fermi ecc insegna…@ Killkoms… sono le ingiustizie a creare le illegalità. CMQ VI SALUTO E CHIUDO Questa intensa conversazione... DA UNA CAFFETTERIA CHE HA I CAFFÈ DI TUTTO IL MONDO… e non mi sono preoccupata di sapere se illegali… come le persone sono buoni/e o no… a secondo dei "gusti" e tante altre cose. Buona Vita a Tutti/e.

killkoms

Ven, 22/05/2020 - 17:48

@demetraecc.,forse molti stati africani dovevano rimanere colonie europee!persino Obama,disse che il paese di suo padre,il Kenya,era più ricco quando era una colonia europea!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Ven, 22/05/2020 - 17:54

DemetraAtenaAngerona Ven, 22/05/2020 - 14:21 Va bene si goda il suo caffè in un angolo sperduto del suo mondo immaginario.

killkoms

Ven, 22/05/2020 - 19:09

@demetraecc.,chissà perché i problemi degli afr/icani si sono amplificati all'indipendenza!la carestia che affligge alcuni paesi afr/icani più che ai cambiamenti climatici è dovuta al sovrappopolamento!intorno al 1950 gli afr/icani non arrivavano a 200 milioni;oggi sono più di un miliardo! L'etiopia nel 1936 non arrivava a 18 milioni di abitanti.oggi sono quasi a quota 100 milioni,e la foresta è calata dell'80% per colture e insediamenti!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Gio, 28/05/2020 - 10:03

α - il regime della DDR definiva "Trafficanti di esseri umani" quelli che aiutavano le persone a fuggire dalla Germania Est -. * Legalmente, illegalmente, motivati da ragioni economiche/politiche, in fuga da carestie, guerre, persecuzioni o altro, per turismo, per amore, per girare il Mondo, spinti da ingiustizie vissute o temute, in fuga dalla giustizia o dall'ingiustizia, per crimini commessi o che si teme di subire, gratuitamente o pagando mezzi e/o addetti al controllo dei confini o altri... Caronte, Stalker di Tarkovskij, Perlasca, Virgilio, Beatrice… in pochi, in tanti, accolti, respinti tutti/nessuno/in parte... ma che voi e/o altri lo vogliate o no con i "muri" o senza… come ieri anche oggi e domani gli uomini si sposteranno e si "mescoleranno"... nasceranno altre socialità... perché nell'altro/a... "Io sono terra che cammina. Sono il punto in cui la terra sperimenta il pensiero, la parola, l'arte, la pietà, il perdono. Siamo terra e terra ritorneremo". - ω