Arriva il colpo di grazia del Pd. Così vuole ammazzare il Paese

Un emendamento a firma Pd vuole bloccare le aperture di nuovi ristoranti fino a dicembre 2021. Ecco che cosa può succedere

Il Pd forse vuole definitivamente uccidere l'economia italiana. Tra ritardi sui decreti che avrebbero dovuto salvare il nostro tessuto produttivo e le incertezze sulle tempistiche dei bonus ai professionisti e alle partite Iva, il rilancio dell'economia del Paese dopo lo tsunami Covid è stato del tutto deludente. E a questa catastrofe, qualcuno tra i dem vuole aggiungere un tassello che di fatto vieterà l'apertura di nuovi ristoranti fino a dicembre 2021. Sì, avete capito bene: per un anno e mezzo chi ha voglia di fare impresa dovrà rinunciarci. E a spiegare questa follia è un emendamento che verrà discusso la prossima settimana. E a proporlo è il dem Dario Parrini che ha chiesto, come sottolinea il Corriere, la sospensione dell'efficacia della legge Bersani sulle liberalizzazioni. Di conseguenza scatterebbe il blocco sull'apertura di nuove attività fino alla fine del 2021: un'eternità. Un lasso di tempo che ucciderà probabilmente i ristoranti che già sono stati travolti dalla slavina del lockdown, ma che di fatto ammazzerà anche le altre attività che potrebbero nascere. E così esplode già la rivolta del settore imprenditoriale che teme di restare in ginocchio: "Non era questo che intendevamo quando pensavamo che l’emergenza Covid avrebbe potuto aiutarci a guardare al futuro", ha spiegato Luigi Scordamaglia, consigliere delegato di Filiera Italia, l'associazione che dà voce a tutta l'industria alimentare e al segmento della distribuzione. Poi l'affondo: "È profondamente sbagliato - dicono ancora da Filiera Italia - pensare di tutelare l’occupazione attuale bloccando per anni la nuova".

Ma di fatto il settore della ristorazione è già stato schiacciato da questo esecutivo con le scelte fatte nel dl Agosto. Infatti sono stati destinati soltanto 400 milioni al settore. Un settore, ricordiamolo, che più di ogni altro ha fatto i conti con il dramma del Covid trovandosi, insieme a quello alberghiero in ginocchio con i clienti azzerati. Il fondo per la filiera è riservato per l'acquisto di prodotti made in Italy a condizione che il fatturato da marzo a giugno 2020 sia inferiore ai tre quarti del fatturato medio dello stesso periodo 2019, o che si sia avviata l'attività dopo il 1 gennaio 2020.Insomma paletti su paletti che stanno mettendo in discussione uno dei settori portanti del nostro Paese. E ora qualcuno, dem in testa, vuole anche togliere il sogno a chi in un periodo di crisi ha il coraggio di investire.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

moichiodi

Ven, 14/08/2020 - 17:24

Il pd odia i ristoranti.

nerinaneri

Ven, 14/08/2020 - 17:31

...chi pensa di aprire un ristorante adesso? un kamikazee..

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Ven, 14/08/2020 - 17:31

DEM... enti! La ROVINA dell'umanità, e non solo in Italia. Forza TRUMP!

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Ven, 14/08/2020 - 17:48

Non dimentichiamolo. Sono rossi. Non si chiamano più comunisti, è crollato loro addosso il muro di Berlino, ma restano statalisti. Tutto ciò che è imprenditoria privata da loro l’orticaria. L’idea che vogliono realizzare è: un solo imprenditore, il partito unico, padrone. Con la proficua collaborazione, delle coop, manco a dirlo, rosse. Mi raccomando, se avete un lavoro in un ristorante, assicurati e pagati, votate PD & Co e potrete, disoccupati, riposare. Per il vostro voto un tozzo di pane sotto il tavolo, ogni tanto, ve lo getteranno.

Duca8491

Ven, 14/08/2020 - 17:50

Non ci sono parole che esprimano l'inspienza, l'arroganza e la pericolosità di questa banda di cialtroni. Ma una parte degli italiani continuerà a votare PD e M5s.

aldoroma

Ven, 14/08/2020 - 17:54

Aprono le cooperative per i migranti... Sempre ristoranti sono... Aggratis

Fjr

Ven, 14/08/2020 - 17:58

Perché i disastri che hanno combinato fino ad ora non sono sufficienti?E’ vero il colpo di grazia sarà al rientro dalle ferie,per chi è riuscito a farle,e allora si che vedremo gli italiani alla griglia

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Ven, 14/08/2020 - 18:01

E quale motivazione avrebbe addotto il dem. Parrini per tale proposta? Non rientra nel piano quinquennale del partito? Un ristoratore gli ha fatto le boccacce? Gli italiani son grassi?

Ritratto di C.Piasenza

C.Piasenza

Ven, 14/08/2020 - 18:01

Incredibile commento di chi , pur di giustificare questi scappati da casa, pesa che lo stato debba sostituirsi alla volontà personale violando i diritti garantiti in una società liberale. E con che pretesto ? " ... tanto solo un kamikaze aprirebbe un ristorante adesso ... " E lo si scrive così, senza orrore di sé stessi. Che brutta cosa, la terza narice !!!!

Scirocco

Ven, 14/08/2020 - 18:04

DEM abbreviazione di ...... è tutto detto.

NOWAY99

Ven, 14/08/2020 - 18:16

Suvvia non bisogna essere cosi inflessibili nei giudizi perchè c'è da scommettere che al primo accolto che venga l'idea di aprire un ristorante etnico con piatti forti come gattini arrosto e cagnolini alla griglia, che il Pd dopo le vicende di Firenze e Lampedusa ha dimostrato di apprezzare e consigliare, verranno concesse deroghe e finanziamenti. E c'è da star sicuri che il popolo "bella ciao" si fionderà in massa ad assaporare queste nuove prelibatezze che ci consentono di fare enormi passi avanti in quella civiltà tanto auspicata dalla presidenta di tutti gli inginocchiatoi.

Pigi

Ven, 14/08/2020 - 18:18

I ristoratori sono vittime dell'isteria che ha colpito il nostro povero paese, in mano una classe politica priva di intelligenza. Andare al ristorante occupa una minima parte della nostra vita, una o due volte alla settimana, per un paio d'ore. Ci si può contagiare in decine di modi, prima e dopo, con contatti ben più stretti e ben più lunghi di una cena al ristorante, ma se un contagiato è stato in un ristorante, automaticamente il contagio viene attribuito al ristorante. Siamo tornati indietro al medioevo: incredibile come sia stato possibile per un'epidemia non certo della massima pericolosità.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Ven, 14/08/2020 - 18:19

ok..cominciamo con quello di montecitorio:chiusura totale.gli"onorevoli" si portino il panino da csa..come promesso e mai fatto dai 5 sgrulli

cgf

Ven, 14/08/2020 - 18:32

Solo negli ultimi trenta giorni, nei miei soliti giri, ho visto già 6 (sei) ristoranti che hanno chiuso e probabilmente non riapriranno più. Quindi nemmeno i ristoranti dei festival dell'Unità potranno riaprire, giusto?

ilrompiballe

Ven, 14/08/2020 - 18:35

Felici di decrescere : basta con automobili, vacanze, bar, ristoranti. Sono cose riservate agli eletti. Voi, tutti in monopattino col panino in mano.

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 14/08/2020 - 18:38

Premesso che non so se tale provvedimento sia Costituzionale,io chiederei ai ristoratori attualmente "in campo" cosa ne penserebbero. Credo che,visti i tempi assai poco floridi,non gradirebbero molto altra concorrenza con cui spartirsi un piatto assai poco ricco.

Ritratto di Flex

Flex

Ven, 14/08/2020 - 18:49

Un rigido comunismo è sempre più una realtà giorno per giorno.

FracazzoDaVelletri

Ven, 14/08/2020 - 19:06

Non è possibile invece di aiutare questo Paese i Dem pensano solo ai clandestini a noi invece come affossarci, ma perchè non ci ribelliamo ma che scherziamo, stiamo diventando noi terzo mondo a breve veramente moriremo di stenti...

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 14/08/2020 - 19:08

mbferno Ven, 14/08/2020 - 18:38,bhè la costituzione più bella do munno verrà adattata ai loro scopi di dittatura demokratika e chi si ribella è un fasssista e rassista!!!

amicomuffo

Ven, 14/08/2020 - 19:41

solo i ristoranti? Io ho dovuto rinunciare a fare l'agente di commercio....troppe spese e poco guadagno! Aprire una partita Iva oggi è solo da folli! E loro? Vivono al di fuori della realtà.

Massimo Bernieri

Ven, 14/08/2020 - 19:41

Così andrà più gente alle feste Unità(dove vanno solo per mangiare perchè ai dibatitti 4 gatti) o ai vari circoli ARCI.Come già detto da qualcuno aprire oggi ristorante albergo o qualcosa legato al divertimento/tempo libero,con il COVID in aumento è da poco sani di mente.

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 14/08/2020 - 19:45

l'importante è importare finti naufraghi per mantenerli a vita e sconfiggere il fascismo

Ilsabbatico

Ven, 14/08/2020 - 19:48

Aprire ora una nuova attività di ristorazione può sembrare una follia , ma tralasciamo questa considerazione anche perché un imprenditore può trovare degli stimoli e nuove opportunità proprio nei momenti peggiori. Il problema vero secondo me , è la libertà che viene tolta....degna di qualsiasi paese sotto regime! Bravi...andate avanti così piano piano a togliere le libertà del popolo....poi vedremo.

Ritratto di HARIES

HARIES

Ven, 14/08/2020 - 19:53

@moichiodi Hai ragione, odia i ristoranti. Ma ama le movide e gli aperitivi sui navigli e infetta il Popolo Italiano.

giac2

Ven, 14/08/2020 - 20:09

Calmatevi tutti. In Italia non succederà mai nulla fintanto che non è ridotta alla fame.

flip

Lun, 17/08/2020 - 16:29

chi ha voluto il komunismo in Itaòlia????????? e perchè????????? che cos' ha di diverso dal regime che c'era prima??????????