Conto corrente: i migliori online

Scegliere un conto corrente è un'operazione complessa. In tanti si affidano agli spot o alle proposte sul web, ma in realtà bisogna tenere conto di tante variabili

Conto corrente: i migliori online

Scegliere un conto corrente è un'operazione complessa. In tanti si affidano agli spot o alle proposte sul web, ma in realtà bisogna tenere conto di tante variabili. Ma uno report dell'Università Bocconi riportato dal Corriere Economia segnala come proprio le proposte online siano quelle più affidabili.

I tre indici patrimoniali da prendere in considerazione sulle attività ponderate per il rischio della banca sono Cet 1 (Common equity tier 1), Tier1 e Total capital ratio. Sulla base di questi indicatori e stando allo studio di Università Bocconi di Milano CorrierEconomia sui dati di bilancio delle società, le banche più solide sono Widiba (gruppo Mps), Banca Farmafactoring (gruppo Banca Farmafactoring), Fineco (gruppo Unicredit), Mediolanum (gruppo Mediolanum), Unipol Banca (gruppo Unipol), Fideuram (gruppo Intesa Sanpaolo), Banca Ifis (gruppo Banca Ifis), Banca Generali (gruppo Generali), Banca Sistema (gruppo Banca Sistema), Chebanca! (gruppo Mediobanca), Youbanking (gruppo Banco Popolare), Webank (gruppo Bpm), Iwbank (gruppo Ubi Banca), Websella (gruppo Banca Sella Holding), Ing Bank (gruppo Ing Group), Hello Bank (gruppo Bnl-Bnp), Ibl (gruppo Ibl).

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento