Delta torna a volare da Malpensa ad Atlanta

Decollato dallo scalo gestito da Sea il volo stagionale non-stop: cinque collegamenti a settimana, da giugno diventeranno giornalieri

Delta torna a volare da Malpensa ad Atlanta

Si intensificano i collegamenti tra l’aeroporto di Milano Malpensa e gli Stati Uniti con il decollo del volo stagionale non-stop DL175 di Delta Air Lines diretto ad Atlanta, un ritorno importante dopo due anni di assenza. È operato con un Boeing 767-300 e i voli previsti sono cinque alla settimana che in giugno diventeranno giornalieri.

Novità della compagnia per questa ripartenza "Delta Premium Select", la nuova cabina premium economy del vettore che offre sedili più ampi con maggiore spazio per le gambe e reclinabilità, oltre a poggiatesta e poggiapiedi regolabili e schermi di intrattenimento più grandi.

Con il servizio annuale per New York JFK e la partenza il prossimo 7 maggio della seconda frequenza per la Grande Mela diventeranno tre i voli operati dalla compagnia dall’aeroporto di Milano Malpensa. Lo scalo intercontinentale gestito da Sea conferma così il trend di recupero previsto per questa estate che vede proprio il Nord America protagonista per il lungo raggio con il maggior numero di compagnie aeree, ben sette, che volano sulla rotta transatlantica e spingono il turismo incoming e outgoing.

Commenti