Iqos va negli Usa e GimaTT vola in Borsa

Ok alla vendita del «tabacco riscaldato» di Philip Morris

Via libera dell'americana Fda alla commercializzazione negli Stati Uniti dei dispositivi Iqos prodotti da Philip Morris. E in Borsa scattano gli acquisti sulle aziende di Alberto Vacchi, Gima TT e Ima, che forniscono al colosso Usa i macchinari per il packaging di Iqos.

La Food and Drug Administration (Fda) ha autorizzato la vendita negli Stati Uniti del il sistema di riscaldamento elettronico del tabacco. «L'agenzia - spiega Philip Morris International - ha avuto evidenza del fatto che l'aerosol prodotto dal sistema di riscaldamento del tabacco Iqos contiene meno sostanze chimiche tossiche rispetto al fumo di sigaretta e molte delle tossine identificate sono presenti a livelli inferiori rispetto al fumo di sigaretta». A differenza delle sigarette, il sistema Iqos scalda, ma non brucia, il tabacco. In soli due anni, ha sottolineato l'ad Andrè Calantzopoulos, «7,3 milioni di persone nel mondo hanno abbandonato le sigarette e sono passati completamente ad Iqos. L'annuncio della Fda è un traguardo storico». Questo è il «primo sistema elettronico per il riscaldamento del tabacco» a ricevere l'autorizzazione alla commercializzazione negli Usa, aggiunge Philip Morris, «in applicazione della legge del 2009 che ha autorizzato l'Fda a regolamentare i prodotti del tabacco, includendo allo stesso tempo la vigilanza sui prodotti innovativi».

Per Marco Hannappel, nuovo amministratore delegato di Philip Morris Italia, «la decisione della Fda costituisce anche una grandissima opportunità industriale, non solo per Philip Morris ma anche per tutto il tessuto produttivo italiano collegato allo stabilimento di Bologna, in quanto gli sticks per il mercato americano saranno inizialmente prodotti proprio in Italia».

Il via libera della Fda ha messo le ali in Piazza Affari al titolo Gima TT, che ha chiuso la seduta con un balzo del 22,8%, e a quello della controllante Ima (+7 per cento).

Gima TT fornisce a Philip Morris i macchinari per il packaging dei prodotti Iqos. Gli analisti di Mediobanca Securities hanno aumentato del 25% le stime sulle vendite 2020-2021 nell'idea che Gima TT possa raggiungere 150 milioni di ricavi nel 2021.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.