Jaguar cerca un nuovo pilota. Con Manley in lizza una donna

Il 2020, nel mondo dell'auto, è un anno di importanti cambiamenti, e non solo a causa della progressiva e obbligata crescita delle motorizzazioni elettrificate. Cambia il modo di intendere i Saloni: l'Auto Show di Detroit si svolgerà con una formula «open» a giugno, mentre in Germania è stata decretata la fine dello storico Salone di Francoforte (al suo posto ci sarà, nel 2021, un nuovo evento a Berlino, Amburgo oppure Monaco di Baviera). E Parigi, il prossimo ottobre, giocherà la carta del Salone «diffuso», cioè che coinvolge tante aree della città, con un occhio particolare alla moda.

Ma a cambiare sono soprattutto gli assetti ai vertici delle Case automobilistiche. L'italiano Luca De Meo, dal primo luglio, sarà il nuovo amministratore delegato di Groupe Renault; il portoghese Carlos Tavares, ora numero uno di Groupe Psa, si prepara a diventare, tra la fine dell'anno e l'inizio del prossimo, il capo operativo del nuovo colosso Fca-Psa. E il britannico Mike Manley (nella foto), attuale ad di Fiat Chrysler Automobiles? Sembra piacere molto agli azionisti di Jaguar Land Rover che, tra l'altro, proprio ieri ha fatto sapere che da settembre Ralf Speth, 65 anni, non sarà più ad del gruppo controllato dall'indiana Tata. Speth resterà in JLR come vicepresidente non esecutivo e membro del consiglio di sorveglianza. Dei movimenti in casa Jaguar Land Rover ne parla Automotive News, senza però citare l'eventuale opzione Manley. Oltre a quello del successore dello scomparso Sergio Marchionne alla guida di Fca, le alte sfere del gruppo che include i due marchi inglesi, nella short list dei possibili nuovi ad avrebbero inserito anche il nome di una manager, Hanne Sorensen, componente dei cda sia di Tata Motors sia di Jaguar Land Rover.

Allo stato attuale, davanti a Manley, nel futuro colosso Fca-Psa si prospetta un incarico di vertice al fianco del nuovo ad Tavares con il quale, a dicembre, ha siglato la lettera d'intenti che porterà i due gruppi alle nozze.

E se prevalesse, sempre che arrivi la chiamata da Oltremanica, la voglia di rimettersi in gioco in un altro gruppo, anche se molto più piccolo?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.