Manovra, triplicano le tasse sulle auto aziendali

Spunta una misura che triplica le tasse sulle auto aziendali a carico dei clienti. In arrivo una stangata di oltre 500 milioni di euro

La manovra porterà in dote una stangata dal valore di 513 milioni di euro per due milioni di lavoratori dipendenti e per tutto il settore auto.

Nella bozza del disegno di legge di bilancio per il 2020, infatti, è presente una misura che triplica le tasse sulle auto aziendali e che ovviamente sarà a carico dei clienti. Questo provvedimento riguarda tutti i mezzi, indipendentemente dal loro impatto inquinante, e comprenderà anche auto ibride ed elettriche. Ha poco senso, quindi, la giustificazione secondo cui tale novità sarebbe stata introdotta per "promuovere la sostenibilità dell'ambiente". La verità è che la coperta del governo è corta e l'esecutivo è a caccia di nuove entrate per far quadrare i conti.

Ecco chi ci rimette

Al momento il cosiddetto "fringe benefit", cioè il valore accessorio, ammonta per tutti i dipendenti al 30% del costo convenzionale del noleggio di auto e ciclomotori "concessi in uso promiscuo". Ebbene, dal prossimo gennaio, tale sconto scatterà solo per i veicoli in uso "ad agenti e rappresentanti di commercio". E gli altri? I mezzi in "fringe benefit" saranno calcolati per il loro pieno valore, sulla base di una percorrenza convenzionale di 15 mila chilometri annui e ai costi chilometrici delle tabelle Aci entro il 30 novembre.

In poche parole, la nuova norma prevede che le auto aziendali pesino per il 100% del loro valore sul reddito di chi non rientra nelle categorie citate, anziché il 30%. La differenza rispetto al passato sarà notevole, e lo si vede da un semplice esempio: un dipendente con un reddito annuo di 40 mila euro dovrà presto pagare oltre 2 mila euro di tasse in più all'anno su una Punto 1.4. Guai in vista, in particolar modo, per i noleggi a lungo termine.

Insomma, il mercato auto è di fronte a un problema non da poco. Le aziende pagheranno più contributi per via dell'aumento dell'imponibile Irpes, e in più dovranno considerare anche la triplicazione delle tasse sulle vetture aziendali, che costituiscono più o meno il 40% delle nuove immatricolazioni. Il punto è che a queste condizioni l'auto aziendale potrebbe diventare molto meno conveniente, o addirittura una rimessa.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 31/10/2019 - 08:30

Alza di qua, abbassa di là: la tassa sull'aria quando?

MOSTARDELLIS

Gio, 31/10/2019 - 08:32

Altra batosta all'economia. Ma questi ci sono o ci fanno? Come fanno a non accorgersi che tutte le loro tasse non faranno che affossare ancora di più l'economia del paese?

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 31/10/2019 - 08:51

GIUSTISSIMO!!PERCHE' LORO SI DETRAGGONO SUV E MEGA AUTO ED IO NON POSSO DETRARMI LA RANGE ROVER SVA ?? XD

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Gio, 31/10/2019 - 09:32

UN MOTIVO IN PIU' PER UN'AZIENDA ANDARE VIA DALL'ITALIA E DELOCALIZZARE LA PRODUZIONE. IN ITALIA RESTERANNO SOLTANTO FILIALI DI MULTINAZIONALI E DIPENDENTI STATALI CON STIPENDIO GARANTITO DAI BOT E TITOLI DI STATO, SE NON TORNA LA LEGA, PRESTO VI SARANNO + CLANDESTINI AFRICANI CHE ITALIANI IN CANADA VIENI TASSATO SE TI CONSERVI I SOLDI, SE LI SPENDI VIENI PREMIATO QUI IN ITALIA VIENI TASSATO IN ENTRAMBI I CASI PER QUESTO SI DEVE ANDARE VIA

GovernoTecnico

Gio, 31/10/2019 - 09:33

Tranquilli destromani prenderemo tutti i vostri soldi, vi svuoteremo conti e case. Non sapete cosa vi aspetta, così imparate ad aumentare consensi!

Gibulca

Gio, 31/10/2019 - 09:40

Quindi, ricapitolando: gli stipendi degli onorevoli, i forestali calabresi, il redito di cittadinanza e le "risorse africane" saranno pagati con queste nuove tasse sull'auto. Qualcuno dica al governo socialista che perde elezioni a go go che questa misura da un lato darà un bel colpo al settore, con la conseguenza che il gettito ficale diminuirà. Qualcun altro dica a questo governo socialista che per aumentare il gettito bisogna diminuire le tasse.

pv

Gio, 31/10/2019 - 09:42

Che peccato! Chissa' quanti operai e impiegati rimarrano senza l' auto aziendale! Una tragedia per i poveri dirigenti...

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 31/10/2019 - 09:48

Tanto tutte le tasse le mettono sul conto ai clienti. L'unica cosa dovrebbe essere la concorenza tra le ditte e imprese, se loro alzano i prezzi poi devono fare i conti con il mercato. Ma noi possiamo fare tutti preventivi che vogliamo che alla fine c'è sempre qualcosa che influisce per alzare il prezzo. Nel mio caso ho ordinato 50Mq di pistrelle e per la posa sono riusciti(perchè colpa mia che non ho letto bene) a mettermi 80mq di posa, raccontandomi tante storie.

Ritratto di nando49

nando49

Gio, 31/10/2019 - 09:48

Quando si vede il primo ministro andare in televisione a dire che non ha aumentato le tasse e poi vedere i provvedimenti della manovra c'è da pensare all'ennesima presa in giro. Questa norma penalizza le aziende e i propri dipendenti che usano l'auto per lavoro. Esattamente il contrario delle dichiarazioni dei componenti il governo.

Ritratto di fergo01

fergo01

Gio, 31/10/2019 - 09:51

forza !!!! andiamo tutti ad investire e fare azienda in italia !!!!

xgerico

Gio, 31/10/2019 - 10:26

Ricapitolando chi ha un negozio e crea una srl con un parente scaricava il 100 delle spese dell'auto (personale). ora non più!

Renee59

Gio, 31/10/2019 - 10:27

Pagate meno dirigenti e levate le posizioni organizzative negli enti locali e regionali e vedrete che si inizia a risparmiare e a migliorare l'efficienza lavorativa.

jenab

Gio, 31/10/2019 - 10:27

QUINDI SI VUOLE AMMAZZARE IL NOLEGGIO A LUNGO TERMINE!! che ideona, mi ricorda la super tassa sulle barche, che ha ucciso un settore florido per l'italia....a favore di francia slovenia e croazia...BRAVI!!1

flgio

Gio, 31/10/2019 - 10:33

Tutto quello che la UE già sapeva per non bocciare la manovra e che invece è stato nascosto agli italiani. E chissà quante ancora nelle pieghe della legge di bilancio c'è ne saranno ancora da scoprire. "Abbiamo trovato le risorse per ...." Mica erano sulla luna queste risorse....

ex d.c.

Gio, 31/10/2019 - 10:33

Una delle tante che questo esecutivo ogni giorno inventa

Gibulca

Gio, 31/10/2019 - 10:49

Caro Renee59, gli stipendi dei dirigenti son dettati dal mercato, non dalle leggi socialiste che lei vuole. In realtà sappiamo bene quali siano gli sprechi italiani che fano ì che lo stato vorace, fallito e spendaccione tassi il tassabile. E' inutile che glielo dica perché lo sa anche lei. E senon lo sa, non val la pena sprecare il fiato

Paolobbb

Gio, 31/10/2019 - 10:54

Sicuramente anche qui è colpa di chi non paga con la carta di credito (cavallo di battaglia sinistro)?? e mi meraviglia di chi afferma che le carte la si deve imporre a tutti, addirittura con la promessa di qualche sconticino e che se le tasse le pagano tutti allora calano (e qualche becero rosso ovviamente ci crede pure)...ma chi il conto in banca non può permetterselo come deve fare?? può anche crepare vero, kompagni?? e questi erano quelli per le "fasce deboli"?? ma il traffico ong la sinistra se lo fa pagare con la carta o con i contanti?? alla festa dell'unità e alle primarie?? a me risulta che i komunisti i soldi vogliono vederli VERI, non elettronici! le tasse la sinistra (alleata con chi doveva kombattere) le metterà SEMPRE, tanto sarà SEMPRE colpa degli "altri", tranne di chi i contanti li porta in Svizzera (loro)!

Xplr

Gio, 31/10/2019 - 12:04

Noto che i vari comunisti che commentano qui, fanno come al solito disinformazione. L'auto aziendale è da sempre parzialmente deducibile solo al 20% del costo e il 40% dell IVA (che pero poi devi restituire se la rivendi)

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 31/10/2019 - 12:06

tradotto nel linguaggio degli utenti finali: AUMENTERÀ TUTTO !!!

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 31/10/2019 - 12:09

Riescono a far di tutto per provocare una recessione pazzesca! Ma il siculo del colle si rende conto di cosa stanno facendo questi disgraziati a quello che dovrebbe, in teoria, essere anche il "suo" Paese? Sapete cosa significa andare addosso pesantemente al 40% del mercato dell'auto in Italia? Avete un'idea di quali possano essere le conseguenze sull'intera economia del nostro Paese?

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Gio, 31/10/2019 - 12:15

Abbassare le tasse significa abbassare il totale delle tasse, non fare finta di togliere 0.5 da una parte e mettere 10 da un'altra; il problema dell'Italia sono i costi per mantenere dei carrozzoni inefficienti che divorano tasse ma generano stipendi per la sinistra; quindi inventiamo questa nuova tassa sulle auto, che graverà principalmente su persone che non votano PD, e comunque ancora non tutto è perso visto che in Umbria il PD ha preso un buon 20%, c'è ancora tempo prima di sparire

cir

Gio, 31/10/2019 - 12:25

balle . generalmente l' auto per " convenienza" la si compera il LEASING e viene scaricata tutta nell' arco di 4 anni .Inoltre , moltissimi scaricano spese non inerenti all' attivita' svolta , mobili di casa che diventano mobili per ufficio, colf assunte a nome dell' azienda come donne per pulizie ,abiti che diventano tute da lavoro , e spese per la casa che in fattura combiano nome...

schiacciarayban

Gio, 31/10/2019 - 12:57

Questo era un ingiusto privilegio. Come tutti sanno, le auto aziendali si usano soprattutto per uso personale. Ma come al solito, bisogna colpire i privilegi, basta che siano di qualcun altro!

Ritratto di Flex

Flex

Gio, 31/10/2019 - 13:00

Su questo punto devi dire che non sono affatto dispiaciuto perchè sull'uso delle auto aziendali si è fatto di tutto.Credo che il loro utilizzo sia stato completamente stravolto e più che un uso aziendale , in gran parte, è stato fatto un abuso per utilizzi familiari e privato.

FreedomCarlo

Gio, 31/10/2019 - 13:13

Ma questi sono matti!! Fatturo tutto, pago tutte le tasse. Pago tutti i consulenti del lavoro, per la privacy etc.. l'unica cosa che ho è il fridge benefit e questi ci triplicano le tasse? A sto punto vogliono proprio sparire!!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 31/10/2019 - 13:22

Ma quel FENOMENO di Gualtieri ieri sera da Vespa NON l'ha detto!!!! AUGH.

Sempreverde

Gio, 31/10/2019 - 13:24

Attenzione alle auto ai dipendenti per uso promiscuo. Tali auto vanno dichiarate come previsto dalla legge. Vi sono stati casi in cui sono stati concessi veicoli per uso strumentale senza attribuirne correttamente la destinazione. Le auto strumentali vanno lasciate nei parcheggi / rimesse aziendali per tutto il tempo in cui non sono usate per l'azienda. I reati commessi sono seri e possono configurare associazione a scopo di frode fiscale e lavoro irregolare.

Sempreverde

Gio, 31/10/2019 - 13:37

Hanno escluso le auto per le cooperative e le ong?

agosvac

Gio, 31/10/2019 - 13:42

Non è che questo Governo barzelletta abbia dimenticato le auto statali e governative??? Le auto dei magistrati che sfrecciano per le strade a sirene spiegate per farli sentire più importanti??? Tutte, ovviamente, a carico nostro, mica le pagano loro con i loro stipendi da onorevoli o da magistrati!!! Semplicemente ridicoli!!!

schiacciarayban

Gio, 31/10/2019 - 13:54

Se le auto aziendali non vengono usate per l'azienda vanno tassate come la mia auto personale. Mi sembra un pricipio molto semplice e giusto.

GeoGio

Gio, 31/10/2019 - 13:55

Poi si lamentano i sinistri se il messaggio che passa e'che ce l'hanno con le partite iva e sono il partito delle tasse, e naturalmente danno la colpa alla destra che fa disinformazione...si stanno sparando sui piedi, ma riescono a stare in equilibrio. sono comici per quanto sono attaccati al potere. Un messaggio telegrafico ai trollini che infestano questo giornale: se le tasse per una partita iva sono gia al 70% e togli diciamo un beneficio nello scaricare láuto aziendale, cosa pensi che succede oltre al gioire degli appesi alla mucca? Niente per te, il tuo salario garantito in cui produci molto poco rimane intatto. per ora. E'pur vero che se continuate ad amministrare voi rimarra'molto poco delléconomia. solo per questo mi piacerebbe vedere come in grecia gli stipendi pubblici ridotti e alle volte non pagati. purtroppo il prvato ci va di mezzo prima...

sbrigati

Gio, 31/10/2019 - 14:22

Le tasse non aumenteranno, cioè la barzelletta dell'anno.

schiacciarayban

Gio, 31/10/2019 - 14:26

E basta con sta storia delle povere partite IVA. Io sono stato P.IVA per anni e vi posso assicurare che le P.IVA pagano esattamente le stesse tasse di chiunque altro, non vedo perchè debbano avere privilegi rispetto ad altre categorie. Scaricavo di tutto, cambiavo l'auto rispamiando l'IVA, alla quadagnavo più di adesso che sono dipendente, ma l'azienda me l'ha fatta chiudere perchè erano le famose P.IVA fittizie.

mcm3

Gio, 31/10/2019 - 14:31

Questa sicuramente sara' una norma che distruggera' l'econimoia delle decine di milioni di famiglie che vivono di stipendio, pagando tasse alla fonte

foxdie

Gio, 31/10/2019 - 14:37

Mi sembra una follia, le tasse su tali automobili si pagano giá, ma al 30% (per l'uso che se ne fa nei weekend)... triplicando le tasse non sono un benefit ma un costo. Per una fiat 500 si pagano 200 euro di tasse al mese... che diventeranno piu di 600 al mese... Tali auto sono date anche a semplici impiegati (con uno stipendio di 1600 euro al mese) che per lavoro girano tutto il giorno dai clienti e/o trasferte. Il bello e che non puoi decidere di dare indietro la macchina aziendale... perche le aziende fanno contratti di 4 anni, quindi le alternative sono: 1) Paghi la penale di tasca tua (sono tanti soldi) e consegni l'automobile aziendale. 2) Paghi uno sproposito di tasse sino a fine contratto (chi ha appena iniziato è fregato) 3) Ti licenzi e cambi azienda e/o ti metti a PIVA.

Marcnic

Gio, 31/10/2019 - 14:41

@Schiacciarayban: non ha capito niente. Se le auto aziendali sono concesse ad uso anche privato sono tassate per il 30% perché si suppone che per 5 giorni sono usate per fini aziendali e 2 per fini personali. Tassarle per il 100% vuol dire che sono ad esclusivo scopo personale. Ed questa è una stupidata fatta da stupidi demagoghi.

schiacciarayban

Gio, 31/10/2019 - 14:54

@Marcnic - Ho capito benissimo, forse non hai letto bene il mio post. Il fatto è che la auto aziendali sono utilizzate quasi sempre solo per fini personali, per questo vanno tassate al 100%.

cir

Gio, 31/10/2019 - 15:11

qualcuno e sono tanti hanno capito nulla. l' auto aziendale data in uso al dipendente anche per uso privato , e' un costo totale completamente scaricato dall' imponibile oltre all' iva detratta totalmente . l' azienda su questo emolumento elargito, ma celato da accomodato d' uso privato non paga i contributi che pagherebbe se lo stipendio fosse " pieno " ed il dipendente che ' mai un semplice operaio , non paga gli oneri derivanti da uno stipendio pieno . Doppia truffa allo stato. SEGUE...

cir

Gio, 31/10/2019 - 15:20

esempio logico . : devo dare al dirigente 80 mila euro mensili. Verso come azienda i contributi inerenti alla cifra indicata, il dirigente paga i contributi sul netto dell' imponibile .Lo stato incassa e "dovrebbe" usare il denaro per il bene comune.( si fa per dire..) Invece di 80 mila euro , gli do solo 20 mila euro . ma gli do l'attico , in uso gratuito , gli do la macchina per moglie e figli , gli pago le vacanze a tutta la famiglia facendole passare come spese di rappresentanza , tutte spese detratte dall imponibile delle tasse . comincia a diventare chiaro cosa siano le vettute aziendali ??

Abican

Gio, 31/10/2019 - 15:23

ma che c'entra se uno la usa per fini personali? si chiama Fringe Benefit, un benefit appunto, a prescindere se la si usa per lavoro o no. Se non si sanno le cose, non si commenti.

schiacciarayban

Gio, 31/10/2019 - 15:39

Abican - Sì, si chiama fringe benefit, ma il benfit lo deve dare l'azienda non lo Stato! Quindi qualcuno le tasse deve pur pagarle in modo giusto!

GeoGio

Gio, 31/10/2019 - 21:05

@schiacciarayban se tanto mi da tanto te non sei mai stato partita Iva perche'non sai di cosa si parla. se lo fossi stato riceveresti tuttora cartelle pazze, cartelle ingiuste, sviste dovute multate. Per cui oltre ad un mitomane dovresti essere anche uno con la sedia comoda, e dicci, cosa hai prodotto oggi con i nostri soldi oltre a sparare fesserie? o forse la sedia comoda cela ha papi?

cir

Gio, 31/10/2019 - 23:09

chiacciarayban Gio, 31/10/2019 - 14:26 : condivido !!