Il carrello della spesa: i prodotti migliori. Ecco la classifica

Il 45% degli alimenti ai primi posti della ricerca effettuata da Altroconsumo proviene dai discount: ottima la qualità, ma soprattutto prezzi molto convenienti

Il carrello della spesa: i prodotti migliori. Ecco la classifica

Non sempre si è obbligati ad acquistare prodotti alimentari di marca per ottenere qualità e sicurezza. Altroconsumo ha reso nota la ricerca effettuata ogni anno sulla spesa degli italiani, prendendo in esame 299 prodotti e valutandone le caratteristiche, l’impatto sull’ambiente e il prezzo. Dall’analisi approfondita sono state stilate diverse classifiche: Migliore del test, Miglior acquisto, Qualità ottima e Migliore scelta green. Il risultato è sorprendente: il 45% degli alimenti che si sono aggiudicati il titolo di Miglior acquisto provengono dai discount, quindi sono prodotti poco conosciuti e non pubblicizzati. Oltre ad essere di ottima qualità hanno anche un basso costo che li rende molto competitivi sul mercato.

I prodotti non di marca hanno ottenuto risultati lusinghieri anche nella categoria Migliore del test: circa il 20% degli alimenti dei discount analizzati è entrato in classifica. Ma quali sono i prodotti che primeggiano nello studio di Altroconsumo? In vetta alla classifica della categoria Miglior acquisto si piazza il ghiacciolo all’anice Dadaumpa di Sammontana. A seguire, il ghiacciolo al limone di Carrefour, il ghiacciolo al limone di Coop e quelli al limone e all’amarena di Conad. Rispetto alla qualità, gli alimenti migliori sono stati selezionati con molta cura. È il caso del tonno che vede primeggiare in classifica due prodotti di As do Mar: il tonno a trancio intero e quello all’olio d’oliva. Ottimo risultato anche per Selex che si piazza sul podio.

Anche la classifica sulla migliore qualità globale, quella sui test, senza far riferimento al prezzo, ha riservato sorprese: a svettare al primo posto, nel caso dei materassi, come riporta il Corriere della Sera, è un prodotto italiano, ZenO materasso, che ha sbaragliato la ricca concorrenza. Infine, sull’impatto ambientale e sulla sostenibilità green le verifiche sono state effettuate, in particolare, analizzando una serie di detersivi. Ai primi tre posti si sono classificati lo Chante Clair Vert Lavatrice ecodetergente, Winni’s Aleppo e Verbena. Altroconsumo ha analizzato l’effetto dei detergenti sulle macchie, il rispetto dei colori degli indumenti, l’ingrigimento e l’aumento del grado di bianco.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti