La stangata sul bollo auto: ecco chi deve pagare subito (e chi no)

Prorogati i termini massimi del pagamento del bollo auto in Sicilia e nella provincia di Trento. Ma le regole cambiano da regione a regione

In alcune regioni il pagamento del bollo auto è stato prorogato a causa dell'emergenza sanitaria ed economica provocata dalla pandemia di Covid-19. In altre niente è cambiato e continuano a valere gli stessi termini del periodo pre pandemico. A complicare ancora di più una situazione già di per sé complessa, c'è da mettere in conto anche la recente modifica che ha riguardato quei guidatori che hanno deciso di noleggiare veicoli a lungo termine. Facciamo un po' di chiarezza.

Due eccezioni

Ogni amministrazione regionale ha deciso, in maniera del tutto autonoma, se e a quando posticipare la scadenza dei termini del saldo del bollo auto. Dal momento che ogni Regione ha di fatto le proprie regole, è facile perdere la bussola e dimenticarsi di effettuare il pagamento. La proroga è ancora valida in Sicilia e nella provincia di Trento: entrambe hanno piazzato il limite al 30 novembre.

In particolare, in Sicilia è possibile saldare la tassa fino a un massimo di 30 giorni dopo il termine massimo, ovvero il 31 dicembre. Gli automobilisti siciliani sono inoltre esentati dal pagamento nel caso in cui siano in possesso di veicoli (non vale per le moto) con potenza fino a 53 kiloWatt (72 cavalli) o immatricolati entro il 31 dicembre 2010, qualora il possessore non abbia un reddito annuo superiore ai 15mila euro. Per richiedere il bonus per il bollo auto è necessario collegarsi al sito Aci, compilare i moduli richiesti e inserirei propri dati prima di stampare la domanda.

Le altre regioni

I due casi sopra citati sono eccezioni. Nelle restanti regioni le scadenze sono quelle tradizionali del periodo precedente alla pandemia. Cioè: ad aprile, agosto e dicembre per le auto; da gennaio a luglio per le moto. Discorso a parte merita la Lombardia, il cui termine è scaduto lo scorso 31 ottobre.

Ricordiamo che a partire dal primo gennaio 2020 la tassa di possesso sui veicoli a motore potrà essere saldata soltanto attraverso la procedura elettronica PagoPA. Stiamo parlando di un sistema standardizzato, progettato per semplificare la procedura burocratica. Per i cittadini cambierà poco o niente, visto che continueranno a pagare usando gli sportelli ATM abilitati, ma anche i punti vendita SISAL e Lottomatica, gli uffici postali, le agenzie ACI e tutti gli altri uffici abilitati alla riscossione della tassa.

Auto a noleggio

Capitolo auto a noleggio. Secondo la Manovra 2020 il bollo auto per i suddetti veicoli doveva essere pagato entro lo scorso 30 giugno. È importante sottolineare che la tassa è a carico di chi usa il veicolo o dei datori di lavoro nel caso di auto aziendale. Diverse Regioni hanno tuttavia deciso di prorogare i termini del saldo e altre sono pronte a farlo.

Nel Lazio il termine massimo per il pagamento è slittato al 30 novembre; è previsto anche uno sconto pari al 10% sull'importo del bollo auto. Nella provincia di Trento al 15 dicembre; in Emilia Romagna, Veneto e Lombardia delibere simili sono in corso di approvazione.

Le sanzioni per i ritardi

Che cosa succede a chi non paga il bollo auto entro i termini stabiliti dalla legge? Le sanzioni sono variabili e aumentano di pari passo con l'aumentare dei giorni di ritardo. Se i ritardatari salderanno l'acconto entro i primi 14 giorni dalla scadenza, dovranno fare i conti con una sanzione dello 0,1% dell'imposta evasa per ogni giorni di ritardo, in aggiunta agli interessi di mora. Se il ritardo è compreso tra i 15 e i 30 giorni, si dovrà pagare il bollo più una sanzione dell'1,50% e gli interessi di mora per ogni giorno di ritardo.

La situazione inizia a farsi pesante se il ritardo è compreso tra i 31 e i 90 giorni. Qui, oltre all'ammontare del bollo e ai soliti interessi di mora calcolati per ogni giorni di ritardo, c'è una sanzione dell'1,67%. Oltre i 91 giorni (ma entro un anno), scatta il pagamento del bollo, una sanzione del 3,75% e gli interessi. Dopo un anno, il ritardatario dovrà saldare il bollo, gli interessi calcolati per cento per ogni semestre evaso e una sanzione del 30%.

A quel punto, se il ritardo dovesse persistere, la Regione invierà un avviso bonario. In caso di ulteriore fumata nera l'Agenzia delle Entrate invierà entro due anni una cartella esattoriale, con 60 giorni di tempo per rimediare. Altrimenti sarà possibile subire il blocco dell'auto il fermo del mezzo, fino alla radioazione del Pubblico registro e al pignoramento del mezzo.

A proposito di sanzioni, in Toscana è in arrivo un vero e proprio terremoto. Come ha sottolineato il quotidiano La Nazione, ci sono ben 311mila automobilisti residenti nella regione sui quali pende la spada di damocle del bollo auto. Due gli aspetti da considerare. Intanto è arrivata la fumata nera per la richiesta di pagamento fino al 31 dicembre; inoltre alla Regione mancano 111 milioni. Il tempo stringe e dal governo, almeno per il momento, non arrivano segnali.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

SemprePiùBasito

Sab, 21/11/2020 - 14:07

Non capisco tutto questo allarmismo. Sappiamo che il bollo deve essere pagato, l'ho fatto a naturale scadenza. Rimandandolo cosa si è fatto ? Solo che caos in quanto il nostro Paese, regno di Franceschiello, ogniuno fa quello che vuole.

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 21/11/2020 - 14:57

A me scade in maggio, io ogni anno lo pago in dicembre, e l'aumento è sempre stato sui 3,4-4 euro. In Friuli.

giulio1963

Sab, 21/11/2020 - 15:00

Il bollo va pagato e basta, comunque non è vero che quello delle auto a noleggio a lungo termine lo paga chi usa l'auto perché è la società di noleggio che lo paga, vale per tutti i tipi di noleggio.

Ritratto di faman

faman

Sab, 21/11/2020 - 15:09

ma quale stangata, è ora di finirla con questi titoli di falso allarmismo.

Zecca

Sab, 21/11/2020 - 15:22

Non ho mai apprezzato molto la vostra linea editoriale, tutt’altro, per differenti opinioni politiche. Però se mettete in prima posizione articoli assurdi come questo , o come quelli degli ultimi giorni sui tagli alle pensioni, vuol dire che volete darmi ragione a tutti i costi. Non potete prendere in giro in questo modo i vostri lettori.

FD06

Sab, 21/11/2020 - 15:32

Questo odio contro la Francia è INFONDATO I francesi ci amano e amano il nostro paese , e’ la mia opinione dopo 25 anni che sono in Francia come tantissimi italiani ‘fuga di cervelli’ all’estero ... vivere in Francia è bellissimo e io non tornerò più in Italia ... Charlie è un giornale spazzatura anche per i francesi ... non solo per gli arabi ....

andy15

Sab, 21/11/2020 - 15:50

Stangata? Lo sarebbe se vi fossero stati aumenti. Ma qui si tratta solo di pagare cio' che e' dovuto. Basta con questi piagnistei: che differenza fa pagare a maggio o ad agosto? Nessuna.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 21/11/2020 - 16:03

chissa' quell'ente con un nome blasonato che dovrebbe tutelare gli interessi degli automobilisti interverraì sulla questione..e come no...come è intervento in questi ultimi decenni!!

maurizio-macold

Sab, 21/11/2020 - 16:13

Stangata? Ma se e' tutto come prima! Si paga come sempre alla scadenza ed in alcuni casi e' consentito pagare piu' tardi. Questo e' giornalismo di bassa lega.

Sempreverde

Sab, 21/11/2020 - 16:17

Il bollo deve essere pagato? E per quali servizi in cambio? Co dovrebbero includere le revisioni. Ogni cosa un pretesto per una tassa. Per cosa? Per pagare gli impiegati del PRA?

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 21/11/2020 - 17:17

solo in italia esiste una doppia iscrizione alla motorizazzione e appunto all'inutile dannoso pra.a che serve?? negli anni 50-60 si mettevano le ipoteche sulle auto acquistate con le cambiali...ora questi,sono rimasti con le mezzemaniche al braccio e alle cambiali!!in altri paese CIVILI,uno va dal concessionario,guarda l'auto,la paga,mette le targhe dell'auto vecchia su quella nuova e parte all'istante!! ditelo al pra o a quelli della motorizazzione!!

bedice

Dom, 22/11/2020 - 11:11

Una proposta al Giornale: fate una campagna sul PRA per modificare la norma sulla registrazione delle auto, nel senso di modificare la norma sulla targhe. La targa deve essere personale non collegata al veicolo. Si risparmierebbero soldi e burocrazia. Fareste un gran servizio agli automobilisti. Non è grande novità, all'estero lo fanno da anni. Grazie

MaximoS

Dom, 22/11/2020 - 11:52

I "titolisti" del Giornale, abbastanza spesso, sono un filino esagerati ! Perché infatti parlare di stangata quando si tratta solamente di pagare il bollo auto nei tempi prescritti e non, ma solo in alcune Regioni, con una proroga come, del resto, si evince dal contenuto dell'articolo ?

EnricoV8

Dom, 22/11/2020 - 11:53

Questo articolo mi pare un cumulo di stupidaggini creato solo per fare confusione, o la confusione è nel cervello dell'autore!

ghorio

Dom, 22/11/2020 - 11:58

Per tutte le inadempienze delle regioni il bollo auto dovrebbe essere cancellato.

ulanbator10

Dom, 22/11/2020 - 12:20

Vorrei spiegare a quasi tutti i 15 commentatori di questo articolo e alle altre centinaia di persone, se mai mi leggeranno, che hanno cliccato si questa notizia, che un giornale on-line incamera quattrini in base al numero di lettori che cliccano sulla apertura di un articolo. Il giornale sfruttando la curiosità e la stupidità di parte di molti suoi lettori, confeziona titoli che stimolano la lettura. Se lo leggeranno, i responsabili della pubblicazione dei post non lo metteranno mai in rete,ma io ci provo ugualmente. Saluti

medicig

Dom, 22/11/2020 - 12:22

Avendo l'addebito per il pagamento del bollo auto su C.C. mi è stato spostato in automatico di alcuni gg.la data del pagamento. Questo per la REGIONE LOMBARDIAa. Inoltre ho risparmiato il 15%, pari a quasi due mesi gratis di bollo. Insomma nel mio caso 66,72€ di risparmio non sono bruscolini.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Dom, 22/11/2020 - 12:42

@medicig: ci sveli anche a noi poveri mortali come hai fatto a d avere l o sconto sul bollo auto?

MaximoS

Dom, 22/11/2020 - 14:30

@ anticalcio - Quel che scrive medicig è vero, non se in altre Regioni, ma sicuramente in Regione Lombardia. Se si chiede l'addebito del bollo sul conto corrente, esso viene addebitato in maniera automatica alla scadenza (in tempi normali) con uno sconto del 15%.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 22/11/2020 - 14:32

Ennesima tassa, ennesimo furto, per mantenere un carrozzone di parassiti.