SisalPay-Banca 5, contro l'emergenza servizi garantiti con il 100% smart working

Pagamenti e servizi finanziari di proximity banking assicurati nel periodo dell'emergenza, coinvolti anche tabaccai ed edicole. Emilio Petrone: "Impegnati per la sicurezza delle persone e la continuità del business a beneficio dei cittadini"

Dalla logistica all’IT, dalla forza vendita fino al call center: il 100% delle attività e delle funzioni della società nata dal recente accordo tra SisalPay e Banca 5 sono state rese accessibili e governabili da remoto, in smart working. Traguardo importante che permette alla prima realtà italiana di proximity banking, che conta quasi 400 dipendenti, di garantire in sicurezza l’offerta di servizi finanziari di base e di pagamento ad oltre 20 milioni di clienti in Italia.

“Due priorità stanno guidando la nostra azienda nel complesso e delicato momento che sta attraversando il Paese: la sicurezza delle persone e la continuità del business a beneficio dei cittadini - spiega Emilio Petrone, ceo della NewCo costituita da SisalPay e Banca 5 -. L’estensione progressiva dello smartworking, sin dal 24 febbraio scorso, ci ha consentito di garantirle entrambe. Protagonisti di queste evoluzione sono i nostri colleghi, che hanno abbracciato con dedizione responsabilità e passione questa nuova quotidianità lavorativa”.

L’obiettivo 100% smartworking è stato reso possibile grazie ad un rilevante sforzo e sviluppo in termini organizzativi, logistici e tecnologici: tutti sono stati dotati di strumentazioni informatici, accessi sicuri e soluzione innovative di communication&collaboration. Un risultato che parte da un percorso che arriva da lontano: entrambe le anime che hanno dato vita alla NewCo hanno infatti esperienze di successo in tema di smartworking, utilizzato da SisalPay da oltre 4 anni e da Banca 5 dal 2018.

La buona pratica già consolidata, insieme ad un mindset e un'organizzazione culturalmente predisposta hanno facilitato la rapida estensione dell’adozione del lavoro smart indispensabile per fronteggiare l’emergenza Covid-19. I servizi utili al cittadino - ricariche telefoniche, bollettini, pagamenti verso la Pubblica amministrazione con pagoPA e altre operazioni - sono garantite sia in digitale e sia, in totale sicurezza, presso tabacchi ed edicole convenzionate autorizzate all’apertura come prevedono le indicazioni legislative.

Polizza salute COVID19 per tutti i dipendenti SisalPay – Banca 5
Per supportare chi lavora in questo contesto di emergenza, l’azienda ha stipulato una nuova polizza salute dedicata al rischio COVID19. Disponibile per tutti i dipendenti - inclusi gli stagisti inclusi -, la polizza prevede garanzie di indennità per un importo oltre i 3mila euro - ed assistenza post-ricovero comprensiva di diversi servizi, tra cui: medico generico, trasporto dal pronto soccorso o dall’Istituto di cura al domicilio, collaboratrice familiare, baby-sitter a domicilio, accompagnamento figlio minore a scuola, consegna spesa a domicilio, pet-sitter.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Lun, 30/03/2020 - 15:24

Una faccia che dice: "Fidati di me" come poche altre.