Elisir di lunga vita protegge le cellule

I cinesi lo affermano da migliaia di anni: il tè è una bevanda salutare. Oggi sono sempre più numerose le dimostrazioni delle sue grandi proprietà terapeutiche. Il tè verde è ricco di catechine, molecole che agiscono come antiossidanti e protegge l’organismo dall’effetto degli agenti inquinanti e dell’invecchiamento naturale. Ma ci sono altre ricerche che indicano che il tè potrebbe costituire una difesa contro le cardiopatie, ridurre le infiammazioni, mitigare l’ipertensione, accrescere la densità ossea e rafforzare il sistema immunitario.
I nostri nonni dicevano che facilita la digestione, studi recenti affermano che i tè nero, verde e oolong sono ottime fonti di vitamina C. Il tè non dolcificato, ricco di fluoro, rallenta la formazione della placca e purifica l’alito. Quanto all’apporto di caffeina o teina (la sostanza contenuta nelle foglie del tè è la stessa di caffè e cacao) il tè, specie se verde o bianco preparato secondo la tradizione giapponese o cinese, ne contiene spesso molto meno del caffè.

Commenti

Grazie per il tuo commento