I Kennedy tornano al Congresso

Joe Patrick III Kennedy eletto alla Camera. E il seggio per 47 anni appartenuto a Ted Kennedy, strappato dai Repubblicani 4 anni fa, torna all'asinello

Due buone notizie per i Democratici arrivano dal Massachusetts. La prima è che Elizabeth Warren, economista di Harvard, vince e riconquista il seggio in Senato che per 47 anni era stato di Ted Kennedy e che,dopo la sua morte (nel 2009), era stato conquistato dal repubblicano Scott Brown.
La seconda è che con Joe Patrick III i Kennedy tornano al Congresso a tre anni dalla morte del senatore. Trentadue anni, nipote di Bob e figlio dell’ex deputato Joe, ha battuto il candidato repubblicano Sean Bielat, per il seggio dello stato del Massachusetts alla Camera. Laureato ad Harvard e procuratore distrettuale aggiunto nella contea Middlesex County (Massachusetts), prenderà il posto del democratico Barney Frank, che quest’anno va in pensione.

Sfidando i fischi dei suoi sostenitori Scott Brown ha ammesso la sconfitta e ha detto che la Warren ha vinto "giustamente" e ha meritato "l’onore" di occupare il seggio. Brown aveva provocato un terremoto politico due anni fa conquistando quello che per decenni era stato il feudo indiscusso della più potente "famiglia politica" degli Stati Uniti.

Commenti

STEFANO DE SANTIS

Mer, 07/11/2012 - 09:59

In rappresentanza dei diritti degli stupratori,dei quali Ted era il capostipite