Europa League, Lazio e Roma a un passo dalla qualificazione

Lazio e Roma sono a un passo dalla qualificazione al tabellone principale dell’Europa League, la manifestazione che da quest’anno sostituisce la vecchia Coppa Uefa. Ieri le due squadre romane hanno ottenuto risultati che, a meno di clamorose sorprese nelle partite di ritorno che si disputeranno il 27 agosto, dovrebbero garantire il passaggio del turno. Molto differente l’andamento delle due partite: i giallorossi, che hanno giocato nel pomeriggio a Kosice, in Slovacchia, contro la locale squadra, hanno pareggiato 3-3 al termine di una partita letteralmente gettata via per sbadataggine ed errori difensivi dai giallorossi, che si sono portati sul 3-1 con i gol dei loro migliori uomini, Totti (doppietta) e Menez ma si sono fatti raggiungere nel finale da una doppietta di Novak. Alla fine una mezza brutta figura che non mette in discussione la qualificazione: al ritorno all’Olimpico alla squadra di Spalletti basterà non perdere e vista la modestia degli avversari non dovrebbe essere un’impresa. In serata all’Olimpico tranquilla vittoria della Lazio contro gli svedesi dell’Elfsborg, travolti per 3-0 con gol di Kolarov e Zarate nel primo tempo e Mauri nella ripresa.
Servizi a pagina 40

Commenti