Il fascino di Sofia Loren? Un bagno nell'olio d'oliva

Il segreto dell'eterna bellezza di Sophia Loren sta nel fare ogni tanto un bagno nell'olio d'oliva. Su corpo e capelli funzionano benissimo anche l'olio di mandorle dolci e quello di argan, mentre per il viso esistono gli straordinari oli Delarom, marchio francese di cosmetici senza parabeni, fenossietanolo, oli minerali e ingredienti di origine animale, ma ricchissimi di fitoestratti con i relativi aromi delle piante presenti nel bacino del Mediterraneo. Tre le formulazioni specifiche per tipi di pelle e problemi del viso. L'huile visage à l'immortelle è un vero e proprio passe partout che stimola l'ossigenazione dei tessuti e l'eliminazione delle tossine. Oltre all'olio essenziale di semprevivo (o immortale) contiene camomilla romana, neroli, incenso, limone, scorza di arancia amara e patchouli. Per pelli secche e disidratate c'è l'olio a base di fiori di neroli dalla texture sontuosa e non grassa, mentre quello alla magnolia combatte i segni dell'età. Fondamentale l'applicazione a pavone. Si versano poche gocce sul palmo sinistro della mano su cui far ruotare quello destro di 180 gradi. Quindi tamponare - e non massaggiare - su tutto il viso evitando il contorno occhi.

Commenti