Cronaca locale

Con Fedez un altro concerto in Duomo. La rabbia dei commercianti in centro

Galleria e strade chiuse. "Ancora costretti a chiudere alle 14"

Con Fedez un altro concerto in Duomo. La rabbia dei commercianti in centro

Ascolta ora: "Con Fedez un altro concerto in Duomo. La rabbia dei commercianti in centro"

Con Fedez un altro concerto in Duomo. La rabbia dei commercianti in centro

00:00 / 00:00
100 %

Hai voglia a chiamarlo «Love Mi» (dove Mi sta per Milano): anche un concerto con questo nome, anche un evento organizzato da Fedez, anche un'iniziativa di beneficenza, può diventare odiatissima. Se ti impedisce di lavorare e se la vivi come un sopruso.

È successo ieri in piazza del Duomo. I commercianti con vetrina sotto i portici, di entrambi i lati e quelli del primo braccio della Galleria, ristoranti e caffè storici compresi, dal Camparino a Motta a Biffi, sono stati costretti a chiudere alle 14 «per motivi di sicurezza». E sono andati su tutte le furie.

«Quando ci sono i turisti ecco che il Comune concede la piazza per un evento del genere, chiude il Duomo e il museo del Novecento, è chiaro che i nuovi avventori, italiani e stranieri, poi scappano» è stato il lamento monocorde. Per permettere il concerto iniziato alle 18, la piazza è stata chiusa dal mattino. È stato impossibile prendere la metro o scendere alla fermata Duomo già dalle 11.30, controlli serrati ai partecipanti e chiusi il palazzo dell'Arengario e la Cattedrale.

Affollatissimo l'evento «Love Mi», alla sua seconda edizione, ideato da Fedez per raccogliere fondi a favore dell'associazione Andrea Tudisco Odv. Condotta da Mariasole Pollio e Max Angioni la serata ha coinvolto trenta cantanti: Achille Lauro, Andrea Damante, Angelina Mango, Anna, Annalisa, Articolo 31/J-Ax, Ava, Bresh, Caneda, Capo Plaza, Clara, Francesca Michielin, Fred De Palma, Gianmaria, Il Pagante, La Sad, Lazza, Luigi Strangis, Mara Sattei, Massimo Pericolo, Matteo Paolillo, Miles, Rondodasosa, Seryo, Speranza, Tananai, Tedua, Tony Effe e VillaBanks. Oltre a diverse guest star a sorpresa. I fondi raccolti grazie al numero solidale 45596 (attivo fino al 2 luglio) saranno donati dalla Fondazione Fedez a un'associazione che, da 26 anni opera con l'obiettivo di garantire il diritto alla salute dei bambini. «Love Mi» fa parte del palinsesto «Milano è Viva» promosso dal Comune.

La diretta è stata condotta dalle 18 da Gabriele Vagnato (in esclusiva solo su Mediaset Infinity) che è stato anche l'inviato speciale dietro le quinte e tra il pubblico. Il live è stato anche trasmesso in simulcast su Radio 105 con la conduzione di Annie Mazzola e Alessandro Sansone.

Commenti