Fini-Tulliani: nata la seconda figlia

E' nata all'alba al Policlinico Gemelli la figlia del presidente della Camera, seconda nata dall'unione con Elisabetta Tulliani. Uno dei nomi in ballottaggio dovrebbe essere Martina. Gli auguri di Schifani e Casini

Fini-Tulliani: nata la seconda figlia

Roma - È nata all’alba, al Policlinico Gemelli di Roma, la seconda figlia del presidente della Camera Gianfranco Fini e di Elisabetta Tulliani. La bimba e la mamma, secondo quanto si apprende, stanno bene. I genitori non hanno ancora deciso il nome della neonata: due le opzioni e la riserva sarà sciolta in giornata. La coppia ha già una figlia, Carolina.

Potrebbe chiamarsi Martina Uno dei nomi in ballottaggio dovrebbe essere Martina, ma qui usi e costumi della politica non c’entrano niente, perchè in ogni famiglia il nome dei neonati richiede un pò di gioiosa riflessione. Intanto è certo che tanto la nuova arrivata quanto la mamma Elisabetta stanno benissimo e che il papà Gianfranco è felicissimo. Fini accoglie con la gioia che ben si può immaginare la nascita della seconda figlia avuta da Elisabetta Tulliani, stamattina all’alba al Gemelli. Sempre a quanto si apprende, il presidente della Camera ha, ovviamente, annullato tutti gli impegni previsti per oggi. L’agenda è solo personale e monopolizzata dalla piccola nuova ospite della nursery del policlinico romano, mentre il telefonino continua a squillare per congratulazioni che arrivano anche dall’estero lì, nella stanza al quarto piano del Gemelli, invasa da fiori come si conviene per ogni lieto evento.

Gli auguri di Schifani "Nel corso di una cordiale telefonata, il Presidente del Senato, Renato Schifani, ha rivolto personalmente al Presidente della Camera, Gianfranco Fini, e alla sua compagna, signora Elisabetta Tulliani, i suoi più affettuosi auguri per la nascita della figlia". Lo rende noto un comunicato dell’Ufficio stampa del Senato.

La telefonata di Casini Una telefonata a Gianfranco Fini per porgere gli auguri di tutta l’Udc in occasione della nascita, proprio stamani, della secondogenita del presidente della Camera ed Elisabetta Tulliani. Pier Ferdinando Casini ha approfittato, questa mattina, della inaugurazione della nuova sede organizzativa dell’Udc nella capitale e ha riunito i presenti per gridare un corale "auguri". Poi, una nota di ironia: "Ti volevo salutare il giorno in cui apriamo la nuova sede dell’Udc. Sei in famiglia? Ma per raggiungermi devi fare almeno un’altra figlia"

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti