Fondo anticrisi della Diocesi Già 8 milioni per le famiglie

L’arcivescovo di Milano Dionigi Tettamanzi lancia la campagna «Federalismo solidale», per accogliere le domande di altre 800 famiglie, non ancora aiutate dal «Fondo Famiglia Lavoro», costruito dal cardinale a partire dalla messa di Natale del 2008 per aiutare i cittadini in difficoltà. Il Fondo, in realtà, ha già fatto moltissimo: sono stati raccolti 8 milioni di euro destinati a 3.832 famiglie. Le casse del «tesoretto», tuttavia, stanno per svuotarsi.
Nella ridistribuzione del Fondo, ogni famiglia ha beneficiato in media di 2.023 euro: in totale sono stati erogati 7,7 milioni e restano 800 famiglie da aiutare. Per questo motivo «Federalismo solidale», visibile su poster a Milano e Provincia, nelle parrocchie, nei centri di ascolto della Caritas e delle Acli, ha l’obiettivo di realizzare, secondo le parole dell’arcivescovo una «vera solidarietà, che non è una concessione a chi è nel bisogno bensì la realizzazione più piena, umana e umanizzante della giustizia». «Il Fondo - spiega la Diocesi - ha bisogno di essere sostenuto: solo con un federalismo della solidarietà potremo aiutare chi ne ha veramente necessità».
Degli oltre 8 milioni di euro confluiti nel tesoretto, 1,4 milioni provengono da 942 parrocchie della Diocesi milanese; 1 milione da 317 enti e società; 1,8 milioni da 3 mila privati cittadini; 1,5 milioni dalla Fondazione Cariplo; 1,6 milioni da offerte consegnate direttamente al cardinale Tettamanzi e da suoi risparmi; 550 mila da fondi dell’8 x 1000 e 33 mila da interessi maturati in questo periodo.
Considerate le sette zone pastorali in cui è divisa la Diocesi di Milano, quella che ha ricevuto il contributo più consistente è stata quella di Monza con 1,4 milioni di euro (696 le domande accolte), seguita da Rho (1,3 milioni e 701 domande accolte), Milano (1,2 milioni e 591 domande accolte), Varese (1 milione), Sesto San Giovanni (916 mila euro), Melegnano (914 mila euro) e Lecco (888 mila euro).
Una mostra sul tema «solidarietà-sobrietà-stili di vita», realizzata su otto pannelli, e un dvd dedicato ai temi della crisi e dell’attività del Fondo Famiglia Lavoro, completano la sponsorizzazione dell’iniziativa della Diocesi, in forma low cost grazie al lavoro di molti volontari.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti