Formula 1 Flammini: il Gp di Roma aiuta Monza

Il progetto del Gran Premio di Formula 1 a Roma «ha aiutato Monza ad ottenere attenzioni e finanziamenti da parte delle istituzioni locali lombarde». È la risposta Maurizio Flammini, presidente di Federlazio e tra i principali fautori della realizzazione del Gp della capitale, al presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni, che aveva criticato l’ipotesi di disputare due corse di Formula 1 in Italia. «Noi stiamo lavorando - dice Flammini - faremo il Gp di Formula 1, Monza manterrà il suo e sarà aiutata anche dal nostro. Fino a un anno fa, quando ancora non si parlava del Gp di Roma, Monza neanche era conosciuta dalle istituzioni regionali. Ora Regione, Provincia e Comune fanno a gara per aiutare Monza». Flammini ha poi ricordato che «Ecclestone ha mandato una lettera ufficiale al sindaco dicendo che la finestra è tra il 2011 ed il 2013: abbiamo molti elementi che ci dicono che il 2012 è l’anno buono» e che «il gran Premio porterà oltre 1 miliardo e mezzo nelle casse del Lazio e oltre 200 milioni nelle casse delle istituzioni. Inoltre creerà, come dice uno studio dell’Isae, oltre 9800 nuovi posti di lavoro».

Commenti

Grazie per il tuo commento